Home > "Café Odeon", libro degli ospiti venduto per 42 mila franchi

"Café Odeon", libro degli ospiti venduto per 42 mila franchi

17.10.2017 - aggiornato: 17.10.2017 - 19:09

Il libro degli ospiti del mitico "Café Odeon" di Zurigo, i cui tavoli erano frequentati anche da Lenin, è stato venduto stasera a un'asta di Christie's per 42 mila franchi.

Rilegato in cuoio marrone, il libriccino di appena un centimetro di spessore e delle dimensioni di un tascabile conserva firme e osservazioni di numerosi artisti e personalità che hanno frequentato il famoso ritrovo dal 1917 al 1932.

Il libriccino, paragonabile a un taccuino per dimensioni, ha superato di gran lunga il prezzo stimato in 20-30 mila franchi. Come indicato dalla case d'aste, seppur dal aspetto dimesso, si tratta di un documento eccezionale.

Tra le auguste personalità che hanno lasciato la loro "impronta" sul libro degli ospiti figura il generale svizzero della Grande guerra Ulrich Wille (1848-1925) o il pittore Augusto Giacometti (1877-1947), il quale approfittò dell'occasione per dipingere un piccolo studio a colori.

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg