Home > Coppia svizzera assassinata in Kenya

Coppia svizzera assassinata in Kenya

20.08.2017 - aggiornato: 20.08.2017 - 19:31

I corpi di una coppia svizzera sono stati scoperti oggi sul ciglio di una strada secondaria fuori Mombasa, in Kenya. Avevano diverse ferite gravi, secondo la polizia locale. Il guardiano della proprietà dove dovevano soggiornare è ricercato per essere interrogato.

Il capo della polizia regionale, Larry Kiyeng, ha formalmente identificato la coppia di sessantenni. I due svizzeri erano atterrati ieri in Kenya e dovevano alloggiare in una residenza di lusso a Nyali.

"Erano attesi verso mezzanotte, ma qualcosa è successo tra l'aeroporto e la residenza. Abbiamo trovato indizi in una berlina parcheggiata davanti alla casa", ha detto all'agenzia Reuters Kiyeng, senza dare altre precisazioni.

La polizia ricerca il guardiano della residenza, che doveva andare a prendere la coppia all'aeroporto, ma è sparito.

La coppia è stata trovata avvolta in coperte in prossimità di un club della periferia di Mombasa, ha precisato Christopher Rotich, della polizia. "I corpi presentavano ferite importanti. Uno dei due ha un profondo taglio alla testa", ha indicato.

Nel 2014, dei turisti russi e tedeschi erano stati sequestrati e assassinati a Mombasa in due episodi distinti. La polizia aveva neutralizzato due sospetti.

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg