Home > Corea Nord: Trump 'guerrafondaio' in Asia per 'affari'

Corea Nord: Trump 'guerrafondaio' in Asia per 'affari'

11.11.2017 - aggiornato: 11.11.2017 - 11:16

Il presidente Usa Donald Trump è un "guerrafondaio" e il suo viaggio in Asia è solo "per affari".

Washington "demonizza" Pyongyang solo per dare fuoco alle tensioni internazionali, si legge in un dispaccio della Kcna che è la prima risposta del Nord ai ripetuti attacchi fatti dal tycoon tra Giappone, Corea del Sud, Cina e Vietnam.

Nel mirino finisce pure il pesante discorso di Trump al parlamento di Seul: parole "insensate di un rimbambito senile (ancora la parola 'dotard', ndr) come Trump non potranno mai spaventarci e mettere fine alla nostra avanzata". Andranno avanti gli sforzi per creare "sviluppo economico e potenza nucleare" ancora più rafforzati.

Il primo tour asiatico di Trump vuole "arricchire i monopoli dell'industria Usa della Difesa" attraverso coloro che sono definiti "alleati subordinati". La visita "nella regione che ci circonda è la visita di un guerrafondaio finalizzata allo scontro per liberare la Corea del Nord dal suo potere di deterrenza nucleare", scrive ancora la Kcna, secondo cui la "demonizzazione" punta solo a "mantenere alta la rivalità tra la Corea del Nord e la comunità internazionale".

Il possesso del nucleare "è una scelta legittima e inevitabile per difendere la nostra sovranità e dignità nazionali e il diritto della nostra gente all'esistenza e allo sviluppo contro le crescenti minacce e i ricatti degli Usa e delle relative mosse ostili contro la Corea del Nord".

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg