Home > Iraq: presidente Massum invita a calma e dialogo

Iraq: presidente Massum invita a calma e dialogo

17.10.2017 - aggiornato: 17.10.2017 - 18:20

Il presidente iracheno Fuad Massum, di etnia curda, ha invitato oggi alla calma e all'apertura di un dialogo tra autorità centrali e curde.

L'appello è caduto dopo che negli ultimi giorni l'esercito federale e le milizie a maggioranza sciita hanno occupato diverse aree contese prima in mano ai Peshmerga, tra cui Kirkuk.

Massum, che fa parte dell'Unione patriottica del Kurdistan (Upk), ha invitato in particolare la popolazione di Kirkuk a "rispettare la legge e lo Stato, e tornare al lavoro e alla vita normale".

Il presidente ha anche chiesto alle forze del governo centrale a "non violare i diritti e la dignità dei miliziani Peshmerga, della popolazione curda, o di chiunque altro".

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg