Home > Isis: ucciso in Siria da americani 'macellaio dei Balcani'

Isis: ucciso in Siria da americani 'macellaio dei Balcani'

08.06.2017 - aggiornato: 08.06.2017 - 19:17

Lavdim Muhaxheri, noto terrorista dell'Isis di origini kosovare, è stato ucciso nel corso di un attacco americano contro basi dello stato islamico in Siria.

Lo ha detto all'agenzia stampa italiana Ansa una fonte della polizia del Kosovo, confermando notizie in tal senso diffuse dai media a Pristina.

La sua famiglia nella località di Kacanik, nel sud del Kosovo, ha aperto l'abitazione per ricevere le espressioni di condoglianze.

Conosciuto come il 'macellaio dei Balcani', Muhaxheri negli ultimi tempi si era distinto come uno degli esponenti più in vista nelle file dell'Isis, e attraverso le reti sociali aveva lanciato a più riprese appelli ai giovani a unirsi ai combattenti dell'Isis in Siria.

'Abu Abdullah al Kosovo' - questo il suo nome di battaglia - era stato identificato in vari video atroci e violenti, che mostravano fra l'altro sgozzamenti e decapitazioni.

Sono almeno 150 gli estremisti islamici kosovari andati a combattere in Siria e Iraq a fianco dell'Isis. Una cinquantina finora sono rimasti uccisi.

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_concorso_presepi_2017.jpg

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg