Home > Italia: terrorismo; 3 espulsi, in contatto con foreign fighters

Italia: terrorismo; 3 espulsi, in contatto con foreign fighters

19.11.2017 - aggiornato: 19.11.2017 - 11:26

Tre cittadini nordafricani (due marocchini e un tunisino) sono stati espulsi dall'Italia per motivi di sicurezza dello Stato con un provvedimento firmato dal ministro dell'Interno italiano Marco Minniti.

Due erano in contatto con i foreign fighters dell'Isis che stanno ancora combattendo in Siria, mentre un terzo sarebbe stato lui stesso in Siria, nel 2013, a combattere con lo Stato islamico. Con quella di oggi salgono a 96 le espulsioni dall'inizio dell'anno dalla vicina Penisola, mentre sono 228 dall'inizio del 2015.

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_concorso_presepi_2017.jpg

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg