Home > Media stampati mantengono forte posizione su mercato, Tamedia

Media stampati mantengono forte posizione su mercato, Tamedia

07.12.2017 - aggiornato: 07.12.2017 - 16:50

I media stampati, secondo un sondaggio svolto da Tamedia tra il 21 giugno e il 9 luglio 2017 fra 1492 persone, continuano a godere dei favori dei lettori, nonostante la diffusione di metodi alternativi di lettura.

Il 75% del campione ha infatti risposto di sfogliare almeno i tre quarti di un giornale o di una rivista ogni giorno.

In media, secondo l'indagine, la popolazione della svizzera tedesca consacra oltre mezz'ora alla lettura di un giornale. In Romandia, il lettore medio passa una ventina di minuti con un organo stampato in mano. La Svizzera italiana non è stata considerata.

La maggioranza ama sfogliare un giornale o una rivista. Pochi utilizzano in parallelo un PC o un portatile (13%). Sono di più coloro che consultano lo smartphone o il tablet (23%) oppure guardano la televisione (23%). Un terzo degli interrogati (34%) ha affermato di ascoltare la radio durante la lettura.

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_concorso_presepi_2017.jpg

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg