Home > Scossa di 6.2 a confine Afghanistan-Tagikistan

Scossa di 6.2 a confine Afghanistan-Tagikistan

25.12.2015 - aggiornato: 25.12.2015 - 20:58

Una scossa di magnitudo 6.2 ha colpito un'area al confine tra Afghanistan e Tagikistan. Lo rende noto l'istituto geologico degli Stati Uniti Usgs (United States Geological Survey). Non si ha per ora notizia di vittime o danni.

Secondo il Centro sismologico mediterraneo europeo (Emsc) il sisma, registrato alle 23.44 ora afghana, le 20.14 in Svizzera, e localizzato nella regione dell'Hindu Kush, si è verificato a 200 chilometri di profondità 90 chilometri a sud-est della città afghana di Fayzabad.

La scossa, è stata avvertita in una vasta regione del Sud asiatico, compreso il Pakistan e parte dell'India settentrionale inclusa New Delhi.

La terra ha tremato molto a Peshawar, nel nord-ovest pachistano, creando panico fra la popolazione.

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg