Home > Usa: allarme virus papilloma orale, 12% uomini infetti, 3% donne

Usa: allarme virus papilloma orale, 12% uomini infetti, 3% donne

17.10.2017 - aggiornato: 17.10.2017 - 19:14

Forte impennata in America dei contagi con il virus del papilloma orale, ossia quello contratto per lo più tramite rapporti sessuali orali. I casi sono saliti del 300% negli ultimi vent'anni.

Oggi - dicono gli ultimi dati di un nuovo studio dell'università della Florida - 11 milioni di uomini Usa sono infettati con il virus HPV orale, che aumenta i rischi di tumori della testa, del collo, della gola.

Ciò significa che 1 uomo su 9 tra i 18 ed i 69 anni è contagiato. Mentre le donne contagiate sono molte meno. Una discrepanza che gli scienziati non sanno spiegare.

In termini percentuali, i contagi affliggono il 12% dei maschi Usa ed il 3% delle donne. Circa 2 milioni di uomini hanno il virus HPV-16 ossia quello più rischioso per lo sviluppo dei tumori. La ricerca è pubblicata sulla rivista "Annals of Internal Medicine".

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg