Home > Usa: stop Trump a piano residenza temporanea 60'000 haitiani

Usa: stop Trump a piano residenza temporanea 60'000 haitiani

21.11.2017 - aggiornato: 21.11.2017 - 07:49

L'amministrazione del presidente degli Usa Donald Trump mette fine al programma di residenza temporanea concesso a 60'000 haitiani dopo il terremoto.

Lo stop entrerà in vigore nel luglio del 2019 alla luce del fatto che Haiti - spiega l'amministrazione - ha compiuto significativi progressi dal terremoto del 2010.

I 60'000 haitiani che vivono negli Stati Uniti grazie al programma di residenza temporanea dovranno così lasciare il paese entro 18 mesi.

Haiti ha compiuto progressi dal terremoto ma resta uno dei Paesi più poveri dei Caraibi, con oltre 2,5 milioni di persone che vivono con meno di 1,23 dollari (1,20 franchi al cambio attuale) al giorno.

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_concorso_presepi_2017.jpg

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg