Home > Catholica

"Caro Papa, sei benvenuto a Wittenberg"

31.10.2017 - aggiornato: 01.11.2017 - 00:40

L'invito, rivolto a Francesco, è stato espresso dal capo degli evangelici in occasione della celebrazione odierna in Germania per i 500 anni dalla riforma di Lutero.

© AP Photo/Jens Meyer

Cinquecento anni fa, Martin Lutero si ribellò a Roma con l'affissione delle sue 95 Tesi - così vuole la tradizione - alla porta della chiesa del castello di Wittenberg. E la divise, osando la sua Riforma. Cinque secoli dopo, da quella stessa chiesa, il capo degli evangelici si è rivolto direttamente al pontefice romano, per invitarlo nella roccaforte della ribellione, che costò la scomunica al monaco agostiniano. "Papa Francesco, grazie per l'attestato d'amore e di riconciliazione nei nostri confronti. Se vorrai venire un giorno, mezzo millennio dopo che è stata bruciata la bolla papale, a Wittenberg, sarai benvenuto di cuore", ha affermato Heinrich Bedford-Strohm. "Si deve parlare con Cristo e andare avanti con coraggio". 

Un terzo dei cristiani al mondo ha seguito lo scisma del 1517, e la metà dei 45 milioni di cristiani tedeschi è ancora oggi protestante. Ma le Chiese, accomunate da un esodo drammatico, e dalle molte sfide di un mondo in disordine, non sono mai sembrate vicine come stasera. "Per il futuro ci vincoliamo a proseguire la strada verso una maggiore unità", hanno affermato in una nota comune. E poi è stato il cardinale Reinhard Marx, presidente della Chiesa cattolica tedesca, ospite alla celebrazione, ad affermare che "la chiesa è più vecchia e più grande delle divisioni fra le chiese. Noi cristiani promettiamo di essere testimoni di speranza".

Il messaggio di Lutero, nella lettura di Bedford-Strohm, è risuonato forte ed attuale: "Il suo fu un atto di liberazione, per la chiesa, ma anche per il mondo". Fu la manifestazione della coscienza che si muove contro il potere, ha spiegato. E oggi la Germania avrebbe bisogno proprio di quella stessa libertà interiore. "Una forza che supera la paura". "500 anni dopo siamo qui come un Paese combattuto. Un Paese benedetto come mai prima. Un Paese che ha dimostrato una impressionante capacità di empatia - ha scandito facendo un implicito riferimento all'accoglienza dei profughi del 2015 -. Un Paese che ha intrapreso degli sforzi, anche morali. E allo stesso tempo, un Paese che si sente sopraffatto moralmente. Un Paese, in cui le persone hanno paura di perdere il loro mondo di sempre, di perdere la propria sicurezza. Un Paese che ha nostalgia di casa. E quindi un Paese, che ha bisogno urgente del messaggio della riforma della salvezza attraverso la sola grazia". È questo il principio cardine degli evangelici, cui Lutero consegnò una Bibbia tradotta in tedesco, perché la leggessero da soli, eliminando l'illusione che la salvezza potesse essere conquistata attraverso le opere. O addirittura comprando le indulgenze, messe in vendita nella Roma dell'epoca.

Anche la cancelliera Angela Merkel, alla cerimonia successiva, quella laica, ultimo atto dei 10'000 eventi che hanno segnato l'anno del giubileo, ha preso la parola. E ne ha approfittato per sottolineare la responsabilità della politica nella tutela della libertà della professione religiosa. "La tolleranza è il fondamento della convivenza pacifica in Europa, la tolleranza è l'anima dell'Europa. Senza tolleranza, non è possibile avere una società aperta", ha affermato. "La tolleranza finisce, però, laddove le regole costituzionali vengono violate".

E stasera, in televisione, sarà possibile ascoltare il pop-oratorio dedicato a "Luther", "progetto da 10'000 voci" con 3000 cantanti, che chiedono al pubblico di partecipare.

(Ats)

Catholica

Venduta la Lamborghini "del Papa"

Il ricavato dell'asta, 715mila euro, sarà destinato al finanziamento di tre progetti di carità. L'auto era stata donata a Francesco lo scorso 27 novembre …

Catholica

La suora che "cura" il Sud Sudan

IL PERSONAGGIO - Conosciamo suor Maria Martinelli, medico chirurgo in Sud Sudan, che venerdì sera ha portato la sua testimonianza al centro San Giuseppe di Lugano.

Catholica

Don Tonino, prete dalla parte degli ultimi

IL PERSONAGGIO - Mons. Antonio Bello, un vescovo dalle scelte forti e coraggiose, che il Papa ha voluto omaggiare visitando le sue terre e pregando sulla sua tomba.

Catholica

I 91 anni di papa Ratzinger

Per il compleanno del papa emerito viene presentato il documentario "Benedetto XVI, l’ora della verità", in onda per l'occasione su TV2000.

Catholica

Lo spunto per la predica? Da un'App

È nata l'applicazione che aiuta i sacerdoti nelle omelie. È il teologo Rupnik l’autore dei testi di "Clerus-App", l’ultimo strumento …

Catholica

"Sono rimasta, come atto d'amore"

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA - Conosciamo meglio Anan Alkass Yousif, vergine consacrata in una Baghdad dilaniata​.

Catholica

Speranza dentro la miseria

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA - La svizzera Lotti Latrous ha lasciato tutto per aiutare i malati di Aids.

Catholica

Accanto a chi porta una croce pesante

SPECIALE SETTIMANA SANTA - Incontro con don Vincent, cappellano della Fondazione Maddalena Grassi di Milano, che si occupa di disabili gravi e malati incurabili.

Catholica

Ricostruite le fattezze dell'uomo della Sindone

La rappresentazione 3D è stata realizzata da un artista a partire dagli studi di un professore dell’Università di Padova, studioso della reliquia.

Catholica

"Desidero vedere gli Adivasi felici"

SACRIFICIO QUARESIMALE - Dall’India la testimonianza di padre Caesar, uno degli ospiti della Campagna Ecumenica, che presenta il progetto nello Stato dell’Assam.

Catholica

In scena il dramma di Cristo sulla croce

IL PERSONAGGIO - Padre Finco, francescano che da anni firma spettacoli teatrali, propone nella chiesa del monastero delle Clarisse di Cademario l'opera di Haydn …

Catholica

Lanciato il trailer del film sul Papa

(IL VIDEO) "Papa Francesco. Un uomo di parola", che prende spunto dalla volontà che non fosse un film su papa Francesco ma con papa Francesco.

Catholica

Sulle sue labbra il "programma di Cristo"

IL PERSONAGGIO - Questa settimana vi presentiamo don Francesco Alberti, al centro di un incontro nell’ambito degli eventi de "Il Giardino dei Giusti" di …

Catholica

Verso il cambiamento tutelando i braccianti

SPECIALE SABATO - È in Sudafrica uno dei progetti della campagna ecumenica di Sacrificio Quaresimale, che si impegna in particolare nella formazione dei lavoratori.

Catholica

Musica e fede a sostegno dei più piccoli

SPECIALE SABATO - "Medjugorje per l’infanzia" compie 30 anni; numerosi i progetti concretizzati a favore di bambini e minorenni a cui la vita aveva tolto le …

Catholica

Viaggio del Papa nei Paesi baltici

Francesco si recherà in Lituania, Lettonia ed Estonia dal 22 al 25 settembre di quest'anno, dando seguito a un invito dei rispettivi capo di Stato e dei Vescovi.

Accesso e-GdP

banner_cannes3.jpg

banner_passione_calcio.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg