Home > Catholica

Dieci anni fa i funerali di Giovanni Paolo II

Giovanni Paolo II venne sepolto l’8 aprile del 2005, dieci anni fa, sei giorni dopo la sua morte. Era stato eletto papa il 16 ottobre del 1978 (il suo è stato il terzo pontificato più lungo della storia), fu poi proclamato beato nel 2011 dal suo successore Benedetto XVI e santo da papa Francesco. Giovanni Paolo II è stato il primo papa non italiano dopo 455 anni e il primo pontefice polacco nella storia.

I funerali vennero celebrati da quello che al tempo era il cardinale Joseph Ratzinger in piazza San Pietro: vi parteciparono più di 200 delegazioni ufficiali, oltre ai rappresentanti di tutte le religioni. Giovanni Paolo II fu sepolto nelle Grotte Vaticane, sotto la basilica. La cerimonia fu seguita direttamente da almeno 250 mila persone presenti in piazza e in via della Conciliazione. Diversi maxischermi erano stati posizionati nelle principali piazze di Roma e il rito venne trasmesso in diretta in mondovisione a reti unificate totalizzando, in Italia, quasi 14 milioni di spettatori e uno share del 90 per cento: il record assoluto per la tv italiana. Roma era piena di gente: si stima che in tutto quasi tre milioni di persone abbiano seguito i funerali in piazza San Pietro o davanti ai maxischermi.