Home > Catholica

Don Vittorino, il sacerdote di tutti, festeggiato dalla comunità

29.06.2014 - aggiornato: 24.06.2016 - 13:29

Il 12 giugno ha ricordato i 60 anni di ordinazione di don Vittorino Piffaretti.

A Tenero lo si ricorda soprattutto per avere fondato la sezione scout “La Fraccia”: «È stato un modo per avvicinare i ragazzi alla Parrocchia. Con l’aiuto di due giovani donne creammo prima i Lupetti, poi gli Esploratori».

di Ilaria Sargenti

In 60 anni di sacerdozio ha celebrato qualcosa come 27mila Messe, don Vittorino Piffaretti. A colpire non è tanto il numero, quanto il fatto che ogni singola celebrazione è stata annotata: Eucaristie, Matrimoni, Battesimi, funerali e gli altri Sacramenti. «Ce l’avevano consigliato in Seminario, anche se forse a farlo sono stati in pochi. Ma il nostro ministero è una grande responsabilità, io ho preferito documentare tutto», ci racconta don Vittorino, che giovedì 12 giugno ha festeggiato il 60esimo della sua ordinazione sacerdotale con una Messa di ringraziamento nella cappella della Casa Paganini Rè, dove risiede con la sorella Ida. Nel corridoio dell’istituto alcuni pannelli illustrano la vita di don Piffaretti. E così scopriamo che è nato il 21 maggio del 1930 a Mendrisio da Berta, una Maspoli di Coldrerio, e da Vincenzo. A registrarlo era andato il nonno, qualche giorno dopo la nascita, e, forse per la contentezza, si era dimenticato la data precisa. Per l’anagrafe, dunque, don Vittorino risulta nato il 22.

Cresciuto in una famiglia profondamente cristiana, frequentò l’oratorio di Mendrisio sotto la guida del vicario don Andina e a 11 anni decise di entrare nel seminario diocesano di San Carlo a Lugano. «Nostra mamma diventò improvvisamente grigia di capelli, per la nostalgia», ricorda Ida Piffaretti. «Allora, nei primi anni, dal seminario non si veniva a casa nemmeno per le vacanze». A don Vittorino però, la vita in seminario piaceva. I suoi confratelli lo ricordano  per le sue interpretazioni teatrali. Una foto lo ritrae nelle vesti dell’Avaro di Molière: «Ci facevano fare teatro per insegnarci a parlare con la gente e per esercitarci nella buona dizione». Don Vittorino fu ordinato il 12 giugno 1954 dal vescovo Angelo Jelmini e disse la Prima Messa a Giornico, paese in cui nel frattempo si era trasferita la famiglia per lavoro. I primi anni di sacerdozio lo videro parroco a Gnosca, Preonzo e Moleno, quindi fu mandato a Tenero dove rimase 10 anni. Nel paese locarnese lo si ricorda soprattutto per avere fondato la sezione scout “La Fraccia”: «È stato un modo per avvicinare i ragazzi alla Parrocchia. Con l’aiuto di due giovani donne creammo prima i Lupetti, poi gli Esploratori».

Ma nel ‘70 don Vittorino ritornò alle origini, nominato arciprete di Mendrisio, dove rimase per ben 22 anni. «Era una Parrocchia complessa, con tanti vicari, ma abbiamo fatto tante belle cose», ci dice don Vittorino. Intanto la famiglia si spostava con lui (già era stata a Tenero) e «la mamma era ben felice di tornare a Mendrisio».

Dopo Mendrisio, l’arrivo a Bellinzona nel ‘92 come cappellano dell’ospedale. La malattia, nel 2006, l’ha costretto a interrompere quel servizio, per continuare però a portare il suo conforto e il suo sorriso nella Casa di riposo Paganini-Rè. «Quando siamo in giro per Bellinzona la gente ci ferma e ringrazia don Vittorino per l’aiuto ricevuto durante la malattia di un congiunto», ci dice la sorella Ida. Segno evidente del prezioso lavoro svolto negli ultimi anni di attività, sommato a tutto il servizio portato avanti per anni nelle Parrocchie ticinesi, per i fedeli di ogni età.

 

Catholica

Venduta la Lamborghini "del Papa"

Il ricavato dell'asta, 715mila euro, sarà destinato al finanziamento di tre progetti di carità. L'auto era stata donata a Francesco lo scorso 27 novembre …

Catholica

La suora che "cura" il Sud Sudan

IL PERSONAGGIO - Conosciamo suor Maria Martinelli, medico chirurgo in Sud Sudan, che venerdì sera ha portato la sua testimonianza al centro San Giuseppe di Lugano.

Catholica

Don Tonino, prete dalla parte degli ultimi

IL PERSONAGGIO - Mons. Antonio Bello, un vescovo dalle scelte forti e coraggiose, che il Papa ha voluto omaggiare visitando le sue terre e pregando sulla sua tomba.

Catholica

I 91 anni di papa Ratzinger

Per il compleanno del papa emerito viene presentato il documentario "Benedetto XVI, l’ora della verità", in onda per l'occasione su TV2000.

Catholica

Lo spunto per la predica? Da un'App

È nata l'applicazione che aiuta i sacerdoti nelle omelie. È il teologo Rupnik l’autore dei testi di "Clerus-App", l’ultimo strumento …

Catholica

"Sono rimasta, come atto d'amore"

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA - Conosciamo meglio Anan Alkass Yousif, vergine consacrata in una Baghdad dilaniata​.

Catholica

Speranza dentro la miseria

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA - La svizzera Lotti Latrous ha lasciato tutto per aiutare i malati di Aids.

Catholica

Accanto a chi porta una croce pesante

SPECIALE SETTIMANA SANTA - Incontro con don Vincent, cappellano della Fondazione Maddalena Grassi di Milano, che si occupa di disabili gravi e malati incurabili.

Catholica

Ricostruite le fattezze dell'uomo della Sindone

La rappresentazione 3D è stata realizzata da un artista a partire dagli studi di un professore dell’Università di Padova, studioso della reliquia.

Catholica

"Desidero vedere gli Adivasi felici"

SACRIFICIO QUARESIMALE - Dall’India la testimonianza di padre Caesar, uno degli ospiti della Campagna Ecumenica, che presenta il progetto nello Stato dell’Assam.

Catholica

In scena il dramma di Cristo sulla croce

IL PERSONAGGIO - Padre Finco, francescano che da anni firma spettacoli teatrali, propone nella chiesa del monastero delle Clarisse di Cademario l'opera di Haydn …

Catholica

Lanciato il trailer del film sul Papa

(IL VIDEO) "Papa Francesco. Un uomo di parola", che prende spunto dalla volontà che non fosse un film su papa Francesco ma con papa Francesco.

Catholica

Sulle sue labbra il "programma di Cristo"

IL PERSONAGGIO - Questa settimana vi presentiamo don Francesco Alberti, al centro di un incontro nell’ambito degli eventi de "Il Giardino dei Giusti" di …

Catholica

Verso il cambiamento tutelando i braccianti

SPECIALE SABATO - È in Sudafrica uno dei progetti della campagna ecumenica di Sacrificio Quaresimale, che si impegna in particolare nella formazione dei lavoratori.

Catholica

Musica e fede a sostegno dei più piccoli

SPECIALE SABATO - "Medjugorje per l’infanzia" compie 30 anni; numerosi i progetti concretizzati a favore di bambini e minorenni a cui la vita aveva tolto le …

Catholica

Viaggio del Papa nei Paesi baltici

Francesco si recherà in Lituania, Lettonia ed Estonia dal 22 al 25 settembre di quest'anno, dando seguito a un invito dei rispettivi capo di Stato e dei Vescovi.

Accesso e-GdP

banner_cannes3.jpg

banner_passione_calcio.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg