Home > Catholica

Entra nel vivo la discussione sui divorziati risposati

09.10.2014 - aggiornato: 24.06.2016 - 13:29

In aula il dibattito ha segnato un “crescendo di partecipazione, passione e coinvolgimento”, ha riferito il portavoce vaticano, padre Federico Lombardi, e si sono delineate due linee, una favorevole e l’altra contraria all’ammissione in certi casi alla comunione.

Vescovi al Sinodo sulla famiglia in Vaticana. 

Il Sinodo straordinario sulla famiglia affronta in pieno la questione dei divorziati risposati. Seguendo l’ordine dell’Instrumento laboris, il documento di base, i padri sinodali hanno trattato questo tema – già emerso occasionalmente nelle discussioni precedenti – a partire da ieri pomeriggio. In aula il dibattito ha segnato un “crescendo di partecipazione, passione e coinvolgimento”, ha riferito il portavoce vaticano, padre Federico Lombardi, e si sono delineate due linee, una favorevole e l’altra contraria all’ammissione in certi casi alla comunione, entrambe comunque fedeli all’insegnamento di Gesù tanto riguardo la misericordia quanto circa l’indissolubilità del vincolo matrimoniale. Non è ancora maturo il tempo per calcoli ufficiali, ha detto Lombardi, al Sinodo “non si fa la conta”.

Sono emerse due “linee”, ha detto Lombardi al briefing quotidiano, quella che sostiene “con molta decisione che l’annuncio del Vangelo sul matrimonio esige che, se il legame è valido, non è ammissibile l’ammissione ai sacramenti, per coerenza della dottrina con la fedeltà alle parole del Signore”, e quella che ricorda che “Gesù vede le situazioni vissute nella chiave della misericordia” e “viene incontro” alle “diverse situazioni specifiche”, arrivando dunque a ipotizzare, in alcuni casi, l’accesso all’eucaristia. A ogni modo, “anche le persone più preoccupate della dottrina sono tutt’altro che privi di partecipazione verso le sofferenze delle persone in difficoltà” e chi apre alla comunione “non nega in alcun modo l’indissolubilità del matrimonio”.

Intervenuto al briefing, il cardinale Francesco Coccopalmerio, presidente del Pontificio Consiglio per i Testi legislativi, ha spiegato che sono tre le ipotesi allo studio della Commissione istituita ad agosto da papa Francesco “per cercare di rendere più semplici e veloci le procedure per la nullità matrimoniale”: “L'eliminazione della doppia sentenza conforme” attualmente vigente, l’eliminazione della richiesta di un "giudice collegiale" e infine, la "procedura amministrativa", ossia l'annullamento erogato direttamente dal vescovo locale nel caso il matrimonio sia "certamente nullo" e il vescovo li conosca e abbia la certezza della loro credibilità. Non si tratta, comunque, di introdurre il divorzio cattolico.

Sul tema della comunione ai divorziati risposati, il cardinale Coccopalmerio ha detto: «Il mio pensiero è che dobbiamo adottare l’ermeneutica del Papa, che è quella di salvare la dottrina ma a partire dalle singole persone, dalle loro concrete situazioni e necessità, urgenze, sofferenze. Noi dobbiamo dare una risposta a persone concrete che si trovano in condizioni di gravità e urgenza».

In linea con quanto emerso nel dibattito, che ha “sottolineato il bisogno di un approccio rispettoso e non discriminante nei confronti degli omosessuali”, il cardinale Coccopalmerio ha ribadito che la Chiesa non accetta né matrimonio né benedizione di coppie gay ma le rispetta. Sui divorziati risposati, Coccopalmerio ha detto che “dobbiamo adottare l'ermeneutica del Papa: salvare assolutamente la dottrina ma partire dalle singole persone e dalle loro concrete situazioni di necessità e urgenza e dalle loro sofferenze” e “dare risposte alle persone concrete in situazione di gravità e urgenza”.

 

 

Catholica

Venduta la Lamborghini "del Papa"

Il ricavato dell'asta, 715mila euro, sarà destinato al finanziamento di tre progetti di carità. L'auto era stata donata a Francesco lo scorso 27 novembre …

Catholica

La suora che "cura" il Sud Sudan

IL PERSONAGGIO - Conosciamo suor Maria Martinelli, medico chirurgo in Sud Sudan, che venerdì sera ha portato la sua testimonianza al centro San Giuseppe di Lugano.

Catholica

Don Tonino, prete dalla parte degli ultimi

IL PERSONAGGIO - Mons. Antonio Bello, un vescovo dalle scelte forti e coraggiose, che il Papa ha voluto omaggiare visitando le sue terre e pregando sulla sua tomba.

Catholica

I 91 anni di papa Ratzinger

Per il compleanno del papa emerito viene presentato il documentario "Benedetto XVI, l’ora della verità", in onda per l'occasione su TV2000.

Catholica

Lo spunto per la predica? Da un'App

È nata l'applicazione che aiuta i sacerdoti nelle omelie. È il teologo Rupnik l’autore dei testi di "Clerus-App", l’ultimo strumento …

Catholica

"Sono rimasta, come atto d'amore"

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA - Conosciamo meglio Anan Alkass Yousif, vergine consacrata in una Baghdad dilaniata​.

Catholica

Speranza dentro la miseria

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA - La svizzera Lotti Latrous ha lasciato tutto per aiutare i malati di Aids.

Catholica

Accanto a chi porta una croce pesante

SPECIALE SETTIMANA SANTA - Incontro con don Vincent, cappellano della Fondazione Maddalena Grassi di Milano, che si occupa di disabili gravi e malati incurabili.

Catholica

Ricostruite le fattezze dell'uomo della Sindone

La rappresentazione 3D è stata realizzata da un artista a partire dagli studi di un professore dell’Università di Padova, studioso della reliquia.

Catholica

"Desidero vedere gli Adivasi felici"

SACRIFICIO QUARESIMALE - Dall’India la testimonianza di padre Caesar, uno degli ospiti della Campagna Ecumenica, che presenta il progetto nello Stato dell’Assam.

Catholica

In scena il dramma di Cristo sulla croce

IL PERSONAGGIO - Padre Finco, francescano che da anni firma spettacoli teatrali, propone nella chiesa del monastero delle Clarisse di Cademario l'opera di Haydn …

Catholica

Lanciato il trailer del film sul Papa

(IL VIDEO) "Papa Francesco. Un uomo di parola", che prende spunto dalla volontà che non fosse un film su papa Francesco ma con papa Francesco.

Catholica

Sulle sue labbra il "programma di Cristo"

IL PERSONAGGIO - Questa settimana vi presentiamo don Francesco Alberti, al centro di un incontro nell’ambito degli eventi de "Il Giardino dei Giusti" di …

Catholica

Verso il cambiamento tutelando i braccianti

SPECIALE SABATO - È in Sudafrica uno dei progetti della campagna ecumenica di Sacrificio Quaresimale, che si impegna in particolare nella formazione dei lavoratori.

Catholica

Musica e fede a sostegno dei più piccoli

SPECIALE SABATO - "Medjugorje per l’infanzia" compie 30 anni; numerosi i progetti concretizzati a favore di bambini e minorenni a cui la vita aveva tolto le …

Catholica

Viaggio del Papa nei Paesi baltici

Francesco si recherà in Lituania, Lettonia ed Estonia dal 22 al 25 settembre di quest'anno, dando seguito a un invito dei rispettivi capo di Stato e dei Vescovi.

Accesso e-GdP

banner_cannes3.jpg

banner_passione_calcio.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg