Home > Catholica

Entra nel vivo la discussione sui divorziati risposati

09.10.2014 - aggiornato: 24.06.2016 - 13:29

In aula il dibattito ha segnato un “crescendo di partecipazione, passione e coinvolgimento”, ha riferito il portavoce vaticano, padre Federico Lombardi, e si sono delineate due linee, una favorevole e l’altra contraria all’ammissione in certi casi alla comunione.

Vescovi al Sinodo sulla famiglia in Vaticana. 

Il Sinodo straordinario sulla famiglia affronta in pieno la questione dei divorziati risposati. Seguendo l’ordine dell’Instrumento laboris, il documento di base, i padri sinodali hanno trattato questo tema – già emerso occasionalmente nelle discussioni precedenti – a partire da ieri pomeriggio. In aula il dibattito ha segnato un “crescendo di partecipazione, passione e coinvolgimento”, ha riferito il portavoce vaticano, padre Federico Lombardi, e si sono delineate due linee, una favorevole e l’altra contraria all’ammissione in certi casi alla comunione, entrambe comunque fedeli all’insegnamento di Gesù tanto riguardo la misericordia quanto circa l’indissolubilità del vincolo matrimoniale. Non è ancora maturo il tempo per calcoli ufficiali, ha detto Lombardi, al Sinodo “non si fa la conta”.

Sono emerse due “linee”, ha detto Lombardi al briefing quotidiano, quella che sostiene “con molta decisione che l’annuncio del Vangelo sul matrimonio esige che, se il legame è valido, non è ammissibile l’ammissione ai sacramenti, per coerenza della dottrina con la fedeltà alle parole del Signore”, e quella che ricorda che “Gesù vede le situazioni vissute nella chiave della misericordia” e “viene incontro” alle “diverse situazioni specifiche”, arrivando dunque a ipotizzare, in alcuni casi, l’accesso all’eucaristia. A ogni modo, “anche le persone più preoccupate della dottrina sono tutt’altro che privi di partecipazione verso le sofferenze delle persone in difficoltà” e chi apre alla comunione “non nega in alcun modo l’indissolubilità del matrimonio”.

Intervenuto al briefing, il cardinale Francesco Coccopalmerio, presidente del Pontificio Consiglio per i Testi legislativi, ha spiegato che sono tre le ipotesi allo studio della Commissione istituita ad agosto da papa Francesco “per cercare di rendere più semplici e veloci le procedure per la nullità matrimoniale”: “L'eliminazione della doppia sentenza conforme” attualmente vigente, l’eliminazione della richiesta di un "giudice collegiale" e infine, la "procedura amministrativa", ossia l'annullamento erogato direttamente dal vescovo locale nel caso il matrimonio sia "certamente nullo" e il vescovo li conosca e abbia la certezza della loro credibilità. Non si tratta, comunque, di introdurre il divorzio cattolico.

Sul tema della comunione ai divorziati risposati, il cardinale Coccopalmerio ha detto: «Il mio pensiero è che dobbiamo adottare l’ermeneutica del Papa, che è quella di salvare la dottrina ma a partire dalle singole persone, dalle loro concrete situazioni e necessità, urgenze, sofferenze. Noi dobbiamo dare una risposta a persone concrete che si trovano in condizioni di gravità e urgenza».

In linea con quanto emerso nel dibattito, che ha “sottolineato il bisogno di un approccio rispettoso e non discriminante nei confronti degli omosessuali”, il cardinale Coccopalmerio ha ribadito che la Chiesa non accetta né matrimonio né benedizione di coppie gay ma le rispetta. Sui divorziati risposati, Coccopalmerio ha detto che “dobbiamo adottare l'ermeneutica del Papa: salvare assolutamente la dottrina ma partire dalle singole persone e dalle loro concrete situazioni di necessità e urgenza e dalle loro sofferenze” e “dare risposte alle persone concrete in situazione di gravità e urgenza”.

 

 

Catholica

Una fede ragionata, vissuta e praticata

IL PERSONAGGIO - È quella di Bono, cantante degli U2, che ha fatto di nuovo parlare di sé per le recenti foto sui social mentre riceve l'Eucarestia e posa coi …

Catholica

Edizione speciale del Catechismo

Stampato a Varese per i 25 anni dalla pubblicazione del Catechismo della Chiesa cattolica promulgata da Giovanni Paolo II. Presenta un nuovo commento teologico pastorale.

Catholica

"Il cristiano non è fatto per la noia"

Nell'udienza generale del mercoledì Papa Francesco ha spiegato che la nostra esistenza sia laboriosa, per accogliere con gratitudine ogni giorno donatoci da Dio.

Catholica

Il programma del viaggio del Papa in Asia

Francesco, che si recherà dal 26 novembre al 2 dicembre in Myanmar e Bangladesh, incontrerà i giovani dei due Paesi e parteciperà a incontri interreligiosi …

Catholica

Testimone della fede fino all’ultimo istante

IL PERSONAGGIO - Il martirio di Giovan Battista Sidotti, morto in Giappone nel 1715. Abate palermitano è stato ucciso per aver battezzato i suoi custodi. 

Catholica

"Quando è tutto nuvoloso, parlate di sole"

All'Udienza generale, nel giorno di San Francesco d'Assisi, il Papa ha ricordato come i cristiani siano "persone che propagano speranza con il loro modo di amare …

Catholica

Da Daro a Roma: prete, vescovo ed educatore

IL PERSONAGGIO - Un ricordo di Mons. Danzi a 10 anni dalla scomparsa. Il cardinale Scola: "Era un uomo libero e perciò spesso scomodo".

Catholica

Occhi e cuore aperti sulla Chiesa dei poveri

SPECIALE SABATO - Ottobre, come ogni anno, è il mese dedicato alla missione. Quest’anno la campagna di Missio ci porta a conoscere l’India.

Catholica

Il Papa domenica a Bologna e Cesena

Il programma della giornata prevede vari incontri, con la popolazione, il mondo del lavoro e poi ovviamente anche con il Clero. Messa del Pontefice allo stadio Dall' …

Catholica

Un popolo capace di fare figli ha futuro

Nell'Udienza del mercoledì il Papa ha ricordato le tappe del suo viaggio in Colombia. Al termine ha anche volto un pensiero alle vittime dell'alluvione a Livorno …

Catholica

Don Del-Pietro, una vita per i lavoratori

IL PERSONAGGIO - Ricorrono in questi giorni i 40 anni dalla morte del sacerdote ticinese, padre dell’OCST, che contribuì a dare al Ticino del dopoguerra il suo …

Catholica

A Taizé, dove Dio bussa al cuore dei giovani

SPECIALE SABATO - Un gruppo di ticinesi ha partecipato con 4mila giovani di tutta Europa a una settimana di vita comunitaria, amicizia e preghiera con i monaci della …

Catholica

"A difesa dei poveri nel nome del Vangelo"

SPECIALE SABATO - L'Arcivescovo Becciu, della Segreteria di Stato vaticana, ci parla di alcuni temi del magistero sociale del Papa alla vigilia del suo viaggio in Colombia …

Catholica

Si è spento l'ex primate inglese Murphy O'Connor

Murphy-O'Connor, arcivescovo emerito di Westminster e già primate cattolico d'Inghilterra e Galles, è stato il primo arcivescovo cattolico a recitare …

Catholica

Il Papa in dialogo con il sociologo Walton

Verrà dato prossimamente alle stampe in Francia un libro, dal titolo “Politique et société”, che contiene la trascrizione di dodici dialoghi di …

Catholica

Il viaggio del Papa in Colombia

Il Pontefice partirà mercoledì 6 settembre e farà tappa a Bogotà, Villavicencio, Madellin e Cartagena. Il suo rientro in Vaticano è …

Accesso e-GdP

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg