Home > Catholica

I Padri cercano soluzioni comuni attorno ai temi caldi

21.10.2015 - aggiornato: 23.10.2015 - 14:31

Ecco il risultato della terza fase dei lavori a gruppi. Domani sarà pubblicata la Relazione finale nelle riflessioni dei Circoli minori.

(EPA)

Si intravedono degli spiragli di quella che sarà la Relazione finale nelle riflessioni dei Circoli minori - pubblicate domani - sulla terza parte dell’Instrumentum laboris (documento di lavoro). Ovvero la parte dedicata al tema “La missione della famiglia oggi”, che raccoglie le questioni più controverse, come sacramenti a divorziati risposati, accoglienza omosessuali e via dicendo.

 

Ciò che emerge dalle relazioni dei 13 gruppi linguistici è che effettivamente il Sinodo 2015 abbia preso una piega diversa rispetto a quello dello scorso ottobre, raggiungendo un consenso e una maggioranza riguardo a certi temi ben prima della presentazione della Relatio finale al Papa. Essa verrà presentata e votata in Aula sabato prossimo.

In alcuni gruppi è emersa un’apertura su una delle questioni più controverse che è quella della comunione ai divorziati risposati (tema di questa terza parte dei dibattiti sinodali). I Padri hanno riflettuto sulla necessità di valutare i singoli casi. Il gruppo tedesco, composto da eminenti teologi, tra i quali i cardinali Müller (Dottrina della fede), Schönborn, Kasper, Marx e lo svizzero Kurt Koch ha formulato un testo unanime (e questa è una magnifica notizia, visto che l’unità di questo gruppo era stata messa in dubbio da molti media). Nel testo si auspica di “discernere in foro interno (sotto la guida di un padre spirituale) le singole situazioni” di divorziati risposati in vista di un accesso al Sacramento.

 

Ma questa proposta emerge anche da altri gruppi, certamente con meno unanimità, soprattutto in ambito anglofono. Durante la conferenza stampa guidata da padre Lombardi, si è parlato a lungo della questione, sottolineando che i divorziati risposati non sono una categoria a cui applicare una soluzione generale, ma persone, ognuna con la sua storia, fatta di circostanze e fatti diversi. In questo senso, il gruppo tedesco ha approfondito la teologia di San Tommaso e a partire da essa ha colto future piste di indagine. Per questo gli stessi teologi e cardinali tedeschi, hanno auspicato la creazione di un gruppo di lavoro. Altri temi emersi dai gruppi vanno nella direzione di  «rimuovere alcune forme di esclusione liturgica, educativa, pastorale, ancora esistenti» (esempio: la possibilità di essere padrini o madrine); «promuovere cammini di integrazione umana, familiare e spirituale da parte di sacerdoti, coppie esperte e consultori»; «affidare al Santo Padre l’approfondimento del rapporto tra aspetto comunionale e medicinale della comunione eucaristica, in riferimento a Cristo e alla Chiesa».

 

Infine, in ordine alla partecipazione alla comunione, «ferma restando la dottrina attuale», bisogna «discernere in foro interno sotto la guida del vescovo e di presbiteri designati le singole situazioni con criteri comuni secondo la virtù di prudenza, educando le comunità cristiane all’accoglienza». Da altri gruppi linguistici è uscita la proposta di demandare al Papa o ad una commissione istituita da Francesco, lo studio del problema. Alcuni chiedono al Papa un gesto significativo durante il Giubileo, un arcivescovo americano ha invocato un Concilio.

«Non cambiamo la verità, cerchiamo una verità più grande», ha detto in conferenza stampa il cardinale tedesco Marx. La dottrina non è un «negozio chiuso» e «quando diciamo “stiamo con voi” nelle situazioni difficili non vogliamo distruggere le fondamenta del matrimonio ma rafforzarlo». Va detto che davanti alla problematica tutti hanno espresso auspici di accoglienza pastorale nei confronti delle persone ferite e stima e ammirazione per quei separati che vivono la loro fede con amore a Cristo e alla Chiesa, rispettandone la dottrina.  
                                         

(Agenzie/red)

 

 

Catholica

Venduta la Lamborghini "del Papa"

Il ricavato dell'asta, 715mila euro, sarà destinato al finanziamento di tre progetti di carità. L'auto era stata donata a Francesco lo scorso 27 novembre …

Catholica

La suora che "cura" il Sud Sudan

IL PERSONAGGIO - Conosciamo suor Maria Martinelli, medico chirurgo in Sud Sudan, che venerdì sera ha portato la sua testimonianza al centro San Giuseppe di Lugano.

Catholica

Don Tonino, prete dalla parte degli ultimi

IL PERSONAGGIO - Mons. Antonio Bello, un vescovo dalle scelte forti e coraggiose, che il Papa ha voluto omaggiare visitando le sue terre e pregando sulla sua tomba.

Catholica

I 91 anni di papa Ratzinger

Per il compleanno del papa emerito viene presentato il documentario "Benedetto XVI, l’ora della verità", in onda per l'occasione su TV2000.

Catholica

Lo spunto per la predica? Da un'App

È nata l'applicazione che aiuta i sacerdoti nelle omelie. È il teologo Rupnik l’autore dei testi di "Clerus-App", l’ultimo strumento …

Catholica

"Sono rimasta, come atto d'amore"

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA - Conosciamo meglio Anan Alkass Yousif, vergine consacrata in una Baghdad dilaniata​.

Catholica

Speranza dentro la miseria

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA - La svizzera Lotti Latrous ha lasciato tutto per aiutare i malati di Aids.

Catholica

Accanto a chi porta una croce pesante

SPECIALE SETTIMANA SANTA - Incontro con don Vincent, cappellano della Fondazione Maddalena Grassi di Milano, che si occupa di disabili gravi e malati incurabili.

Catholica

Ricostruite le fattezze dell'uomo della Sindone

La rappresentazione 3D è stata realizzata da un artista a partire dagli studi di un professore dell’Università di Padova, studioso della reliquia.

Catholica

"Desidero vedere gli Adivasi felici"

SACRIFICIO QUARESIMALE - Dall’India la testimonianza di padre Caesar, uno degli ospiti della Campagna Ecumenica, che presenta il progetto nello Stato dell’Assam.

Catholica

In scena il dramma di Cristo sulla croce

IL PERSONAGGIO - Padre Finco, francescano che da anni firma spettacoli teatrali, propone nella chiesa del monastero delle Clarisse di Cademario l'opera di Haydn …

Catholica

Lanciato il trailer del film sul Papa

(IL VIDEO) "Papa Francesco. Un uomo di parola", che prende spunto dalla volontà che non fosse un film su papa Francesco ma con papa Francesco.

Catholica

Sulle sue labbra il "programma di Cristo"

IL PERSONAGGIO - Questa settimana vi presentiamo don Francesco Alberti, al centro di un incontro nell’ambito degli eventi de "Il Giardino dei Giusti" di …

Catholica

Verso il cambiamento tutelando i braccianti

SPECIALE SABATO - È in Sudafrica uno dei progetti della campagna ecumenica di Sacrificio Quaresimale, che si impegna in particolare nella formazione dei lavoratori.

Catholica

Musica e fede a sostegno dei più piccoli

SPECIALE SABATO - "Medjugorje per l’infanzia" compie 30 anni; numerosi i progetti concretizzati a favore di bambini e minorenni a cui la vita aveva tolto le …

Catholica

Viaggio del Papa nei Paesi baltici

Francesco si recherà in Lituania, Lettonia ed Estonia dal 22 al 25 settembre di quest'anno, dando seguito a un invito dei rispettivi capo di Stato e dei Vescovi.

Accesso e-GdP

banner_cannes3.jpg

banner_passione_calcio.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg