Home > Catholica

Il Papa: "Gesù non si impone, si propone"

16.07.2017 - aggiornato: 16.07.2017 - 12:17

Le parole del Pontefice all'Angelus domenicale. "L'invito è a guardarci dentro: a ringraziare per il nostro terreno buono e a lavorare sui terreni non ancora buoni”, ha detto Francesco.

 (AP Photo/Riccardo De Luca)

Papa Francesco ha presieduto il consueto Angelus domenicale alla presenza di tanti pellegrini giunti in Piazza San Pietro da tutto il mondo. Al centro della sua catechesi, il Vangelo della celebre parabola del seminatore.

Il seminatore - spiega Francesco - è Gesù che con questa immagine “si presenta come uno che non si impone, ma si propone; non ci attira conquistandoci, ma donandosi”, spargendo “con pazienza e generosità la sua Parola, che non è una gabbia o una trappola, ma un seme che può portare frutto” se noi lo accogliamo. Gesù - osserva il Papa - effettua una sorta di “radiografia spirituale” del nostro cuore, che è il terreno sul quale cade il seme della Parola: “Il nostro cuore, come un terreno, può essere buono e allora la Parola porta frutto, e tanto, ma può essere anche duro, impermeabile. Ciò avviene quando sentiamo la Parola, ma essa ci rimbalza addosso, proprio come su una strada”.

Tra il terreno buono e la strada ci sono due terreni intermedi. Il primo è quello sassoso: qui il seme germoglia, ma non riesce a mettere radici profonde: “Così è il cuore superficiale, che accoglie il Signore, vuole pregare, amare e testimoniare, ma non persevera, si stanca e non ‘decolla’ mai. È un cuore senza spessore, dove i sassi della pigrizia prevalgono sulla terra buona, dove l’amore è incostante e passeggero. Ma chi accoglie il Signore solo quando gli va, non porta frutto”. C’è poi il terreno spinoso, pieno di rovi che soffocano le piante buone. I rovi - dice Gesù - rappresentano la preoccupazione del mondo e la seduzione della ricchezza: “I rovi sono i vizi che fanno a pugni con Dio, che ne soffocano la presenza: anzitutto gli idoli della ricchezza mondana, il vivere avidamente, per sé stessi, per l’avere e per il potere. Se coltiviamo questi rovi, soffochiamo la crescita di Dio in noi. Ciascuno può riconoscere i suoi piccoli o grandi rovi, i vizi che abitano nel suo cuore, quegli arbusti più o meno radicati che non piacciono a Dio e impediscono di avere il cuore pulito. Occorre strapparli via, altrimenti la Parola non porterà frutto”.

Gesù - afferma il Papa - ci invita “a guardarci dentro: a ringraziare per il nostro terreno buono e a lavorare sui terreni non ancora buoni”: “Troviamo il coraggio di fare una bella bonifica del terreno, una bella bonifica del nostro cuore, portando al Signore nella Confessione e nella preghiera i nostri sassi e i nostri rovi. Così facendo, Gesù, buon seminatore, sarà felice di compiere un lavoro aggiuntivo: purificare il nostro cuore, togliendo i sassi e le spine che soffocano la sua Parola”.

(Red/Radio Vaticana)

Catholica

Un popolo capace di fare figli ha futuro

Nell'Udienza del mercoledì il Papa ha ricordato le tappe del suo viaggio in Colombia. Al termine ha anche volto un pensiero alle vittime dell'alluvione a Livorno …

Catholica

Don Del-Pietro, una vita per i lavoratori

IL PERSONAGGIO - Ricorrono in questi giorni i 40 anni dalla morte del sacerdote ticinese, padre dell’OCST, che contribuì a dare al Ticino del dopoguerra il suo …

Catholica

A Taizé, dove Dio bussa al cuore dei giovani

SPECIALE SABATO - Un gruppo di ticinesi ha partecipato con 4mila giovani di tutta Europa a una settimana di vita comunitaria, amicizia e preghiera con i monaci della …

Catholica

"A difesa dei poveri nel nome del Vangelo"

SPECIALE SABATO - L'Arcivescovo Becciu, della Segreteria di Stato vaticana, ci parla di alcuni temi del magistero sociale del Papa alla vigilia del suo viaggio in Colombia …

Catholica

Si è spento l'ex primate inglese Murphy O'Connor

Murphy-O'Connor, arcivescovo emerito di Westminster e già primate cattolico d'Inghilterra e Galles, è stato il primo arcivescovo cattolico a recitare …

Catholica

Il Papa in dialogo con il sociologo Walton

Verrà dato prossimamente alle stampe in Francia un libro, dal titolo “Politique et société”, che contiene la trascrizione di dodici dialoghi di …

Catholica

Il viaggio del Papa in Colombia

Il Pontefice partirà mercoledì 6 settembre e farà tappa a Bogotà, Villavicencio, Madellin e Cartagena. Il suo rientro in Vaticano è …

Catholica

Il Papa in Myanmar e Bangladesh

Ufficiali le date in cui Francesco compirà un Viaggio Apostolico: dal 27 al 30 novembre in Myanmar e dal 30 novembre al 2 dicembre sarà in Bangladesh.

Catholica

Un'opera di speranza dove non c'era nulla

IL PERSONAGGIO - Padre Mario Pantaleo, un’amicizia che continua a Buenos Aires, raggiungendo 50mila persone e dando lavoro a 650 impiegati.

Catholica

"Dio piange con noi e ci sorprende"

(LE FOTO) Così il Papa nell'udienza generale del mercoledì, che è proseguita sul tema della speranza cristiana. Al termine Francesco ha pregato per i …

Catholica

37 milioni di follower per il Papa

I nove account Twitter del Pontefice hanno raggiunto un importante traguardo "social".

Catholica

Eremita in Svizzera: un ex agente ci prova

IL PERSONAGGIO - La storia di Micheal Daum, ex poliziotto tedesco, che si è ritirato nell’ottobre 2016 nell’antico eremitaggio di Santa Verena, a nord …

Catholica

Papa, ferie per la cura della sciatica

Se è vero che Bergoglio non va in vacanza dal 1974, è anche vero però che da tempo si prende del tempo in estate per curare la sua salute.

Catholica

"Peccatori che sperimentano la misericordia"

Così il Papa durante la seconda udienza generale dopo la pausa di luglio. Al termine della catechesi Francesco ha ricordato la strage in chiesa in Nigeria.

Catholica

"Senza gambe, senza braccia, senza limiti"

IL PERSONAGGIO - L'incredibile storia del giovane australiano Nick Vujicic, che gira il mondo per portare il suo messaggio di pace e speranza.

Catholica

Il cartello del Papa "Vietato lamentarsi"

Francesco, che trascorre le sue ferie rimanendo a casa senza perdere il buonumore, l'ha appeso all'ingresso del suo appartamento a Santa Marta.

Accesso e-GdP

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg