Home > Catholica

Il Papa nella terra dei Mapuche

17.01.2018 - aggiornato: 17.01.2018 - 17:48

"Abbiamo bisogno della ricchezza che ogni popolo può offrire" ha detto Francesco durante la Messa a Temuco; poi pranzerà con rappresentanti delle popolazioni indigene.

© EPA/ELVIS GONZALEZ
© EPA/EPA-ANSA/LUCA ZENNARO

"Non permettere che ci vinca lo scontro o la divisione", ha detto il Papa nella messa a Temuco davanti ai popoli indio. Ma "una delle principali tentazioni da affrontare è quella di confondere unità con uniformità", poiché "l'unità non nasce né nascerà dal neutralizzare o mettere a tacere le differenze". Essa, per il Pontefice, "non è e non sarà un'uniformità asfissiante che nasce normalmente dal predominio e dalla forza del più forte, e nemmeno una separazione che non riconosca la bontà degli altri".
L'unità, ha detto il Papa nell'omelia all'aerodromo di Maquehue, "non è un simulacro né di integrazione forzata né di emarginazione armonizzatrice. La ricchezza di una terra nasce proprio dal fatto che ogni componente sappia condividere la propria sapienza con le altre".

L'unità, ha proseguito, "è una diversità riconciliata perché non tollera che in suo nome si legittimino le ingiustizie personali o comunitarie". Secondo Francesco, "abbiamo bisogno della ricchezza che ogni popolo può offrire, e dobbiamo lasciare da parte la logica di credere che ci siano culture superiori o inferiori". L'arte dell'unità, inoltre, "esige e richiede autentici artigiani che sappiano armonizzare le differenze nei 'laboratori' dei villaggi, delle strade, delle piazze e dei paesaggi. Non è un'arte da scrivania o fatta solo di documenti, è un'arte dell'ascolto e del riconoscimento".

 

muchapae1_0.jpg

 

Per il Pontefice, "l'unità di cui i nostri popoli hanno bisogno richiede che ci ascoltiamo, ma soprattutto che ci riconosciamo". "Questo - ha aggiunto - ci introduce sulla via della solidarietà come modo di tessere l'unità, come modo di costruire la storia; quella solidarietà che ci porta a dire: abbiamo bisogno gli uni degli altri nelle nostre differenze affinché questa terra continui a essere bella".

"È l'unica arma che abbiamo contro la 'deforestazione' della speranza - ha concluso il Pontefice -. Ecco perché chiediamo: Signore, rendici artigiani di unità".

Le autorità cilene stimano in circa 150 mila le persone presenti alla messa di papa Francesco all'aerodromo di Maquehue, a Temuco. Lo riferisce il direttore della Sala stampa vaticana, Greg Burke.

La "questione Mapuche"

Sono il “popolo della terra”. I mapuche – parola formata da “mapu” (terra) e “che” (gente) – sono un’etnia indigena originaria della Patagonia. È difficile fornire una cifra esatta della loro presenza: si parla di una cifra compresa tra 1 e 1,6 milioni di persone. Di questi, circa centomila vivono in Argentina. Il resto in Cile di cui rappresentano quasi il 10 per cento della popolazione. 

La “questione mapuche”, in quest’ultimo, risale ai primi decenni indipendenza. Quando, a partire dal 1867, il nuovo Stato realizzò una campagna militare di occupazione dell’Araucanía, fino a quel momento autonoma. Il popolo che per tre secoli aveva resistito agli spagnoli perse 9,5 milioni di ettari di terra e fu confinato in riserve. Da allora, i nativi reclamano riparazione e autonomia. Il braccio di ferro, a lungo latente, si è riacceso con la fine della dittatura. 

 

mapuche1_0.jpg

 

La nuova “legge indigena” del governo democratico del 1993 - che presupponeva un sistema di indennizzi, restituzione e garanzie - suscitò molte speranze. Ma buona parte sono rimaste incompiute. Favorendo, così, la radicalizzazione di una minoranza del movimento. Da qui la moltiplicazione delle violenze, con atti vandalici contro varie proprietà - incluso una trentina di chiese - arresti, processi e dure sentenze.

In questo contesto, si inquadrano le critiche alla presenza di papa Francesco di una piccola parte del mondo mapuche non rappresentativa del movimento. Anche perché la Chiesa – che nel 2000 ha chiesto perdono per gli errori commessi nelle prima fasi della Conquista e della colonizzazione – ha avuto, nel corso, un ruolo fondamentale nel riconoscimento della dignità dei mapuche. Il viaggio di san Giovanni Paolo II a Temuco, nel 1987, diede un forte sostegno al lavoro ecclesiale per la dignità degli indios. 

Il programma del giorno

Il Papa alle 12.45 (le 16.45 in Svizzera), nella casa 'Madre de la Santa Cruz', pranzerà con 11 abitanti della regione dell'Araucania, tra cui in particolare otto membri del popolo Mapuche.

Alle 15.30 (le 19.30 in Svizzera), Francesco ripartirà in aereo per Santiago, dove arriverà un'ora e mezza dopo, e dove alle 17.30 (le 21.30 in Svizzera) è previsto l'incontro con i giovani nel santuario di Maipu. Il Papa andrà infine in auto alla Pontificia Università Cattolica del Cile, dove sarà in visita a partire dalle 19.00 locali (le 23.00 in Svizzera).

(Red/Avvenire/Ats)

 

Catholica

Venduta la Lamborghini "del Papa"

Il ricavato dell'asta, 715mila euro, sarà destinato al finanziamento di tre progetti di carità. L'auto era stata donata a Francesco lo scorso 27 novembre …

Catholica

La suora che "cura" il Sud Sudan

IL PERSONAGGIO - Conosciamo suor Maria Martinelli, medico chirurgo in Sud Sudan, che venerdì sera ha portato la sua testimonianza al centro San Giuseppe di Lugano.

Catholica

Don Tonino, prete dalla parte degli ultimi

IL PERSONAGGIO - Mons. Antonio Bello, un vescovo dalle scelte forti e coraggiose, che il Papa ha voluto omaggiare visitando le sue terre e pregando sulla sua tomba.

Catholica

I 91 anni di papa Ratzinger

Per il compleanno del papa emerito viene presentato il documentario "Benedetto XVI, l’ora della verità", in onda per l'occasione su TV2000.

Catholica

Lo spunto per la predica? Da un'App

È nata l'applicazione che aiuta i sacerdoti nelle omelie. È il teologo Rupnik l’autore dei testi di "Clerus-App", l’ultimo strumento …

Catholica

"Sono rimasta, come atto d'amore"

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA - Conosciamo meglio Anan Alkass Yousif, vergine consacrata in una Baghdad dilaniata​.

Catholica

Speranza dentro la miseria

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA - La svizzera Lotti Latrous ha lasciato tutto per aiutare i malati di Aids.

Catholica

Accanto a chi porta una croce pesante

SPECIALE SETTIMANA SANTA - Incontro con don Vincent, cappellano della Fondazione Maddalena Grassi di Milano, che si occupa di disabili gravi e malati incurabili.

Catholica

Ricostruite le fattezze dell'uomo della Sindone

La rappresentazione 3D è stata realizzata da un artista a partire dagli studi di un professore dell’Università di Padova, studioso della reliquia.

Catholica

"Desidero vedere gli Adivasi felici"

SACRIFICIO QUARESIMALE - Dall’India la testimonianza di padre Caesar, uno degli ospiti della Campagna Ecumenica, che presenta il progetto nello Stato dell’Assam.

Catholica

In scena il dramma di Cristo sulla croce

IL PERSONAGGIO - Padre Finco, francescano che da anni firma spettacoli teatrali, propone nella chiesa del monastero delle Clarisse di Cademario l'opera di Haydn …

Catholica

Lanciato il trailer del film sul Papa

(IL VIDEO) "Papa Francesco. Un uomo di parola", che prende spunto dalla volontà che non fosse un film su papa Francesco ma con papa Francesco.

Catholica

Sulle sue labbra il "programma di Cristo"

IL PERSONAGGIO - Questa settimana vi presentiamo don Francesco Alberti, al centro di un incontro nell’ambito degli eventi de "Il Giardino dei Giusti" di …

Catholica

Verso il cambiamento tutelando i braccianti

SPECIALE SABATO - È in Sudafrica uno dei progetti della campagna ecumenica di Sacrificio Quaresimale, che si impegna in particolare nella formazione dei lavoratori.

Catholica

Musica e fede a sostegno dei più piccoli

SPECIALE SABATO - "Medjugorje per l’infanzia" compie 30 anni; numerosi i progetti concretizzati a favore di bambini e minorenni a cui la vita aveva tolto le …

Catholica

Viaggio del Papa nei Paesi baltici

Francesco si recherà in Lituania, Lettonia ed Estonia dal 22 al 25 settembre di quest'anno, dando seguito a un invito dei rispettivi capo di Stato e dei Vescovi.

Accesso e-GdP

banner_cannes3.jpg

banner_passione_calcio.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg