Home > Catholica

Mons. Togni al traguardo dei 90 anni

06.10.2016 - aggiornato: 06.10.2016 - 12:34

L’anniversario del vescovo che ha reso missionaria la Chiesa cattolica ticinese. Nato a Brione Verzasca il 6 ottobre 1926, ha guidato dal 1978 al 1986 la Diocesi di Lugano.

Il vescovo a Barranquilla, in Colombia, agli esordi della missione diocesana.

Mons.Togni con Giovanni Paolo II il 12 giugno 1984 davanti alla Cattedrale di San Lorenzo.

di Mauro Clerici*

 

Novanta! Oggi, il vescovo Ernesto compie 90 anni. «E pensare, mi diceva l’altro ieri, che  ero già malaticcio da bambino». A vederlo oggi sembra meno anziano, ma lui si lamenta perché la memoria non è più come una volta. Sarà così, comunque celebra ogni giorno, cantando la liturgia, riassume i testi del giorno, scrive lettere, legge molto attentamente, sfoglia l’annuario pontificio, mantiene viva in sé la figura di Paolo VI, papa che lo scelse come vescovo pochi giorni prima di morire, fa passeggiate, riceve visite. 

Sempre fedele  al suo diario

E non dimentica il suo fedele segretario, il diario in cui appunta tutto da anni e nel quale sono annotati centinaia di nomi con le date di anniversari particolari. Quanti avranno ricevuto da don Ernesto gli auguri per il compleanno o per l’anniversario di ordinazione o di matrimonio, con quella grafia un po’ speciale! Quando si va a trovarlo nella sua umile cameretta, l’accoglienza è legata ad un gesto che rivela la sua gioia dell’incontro perché sempre si fa avanti a braccia aperte.  
Dalla terrazza può vedere ogni giorno, la sua terra, la Verzasca. E gli incontri non sono mai banali, anzi. Sempre attento alla realtà ecclesiale e sociale, interessato alle novità. È raro non trovarlo con il giornale aperto sul letto o sulla scrivania.

Il vescovo comprese la sfida di una Chiesa in missione

 A me piace ricordare di mons. Ernesto, il suo essere vescovo missionario anche oggi, legato sempre alle vicende dei progetti della nostra diocesi, in particolare a Barranquilla, dove da emerito ha servito anche lui sia nella parrocchia di San Carlo, sia nelle campagne e sulle montagne, a cavallo, per amministrare la cresima in luoghi sperduti. Ha avuto un’intuizione profetica frutto certamente del Concilio e del Sinodo, quando propose alla nostra Chiesa di assumere un progetto in Colombia che  avrebbe dovuto finire ai padri di Immensee. Già avevamo avuto sacerdoti nostri Fidei Donum che erano partiti, ma l’impegno missionario era per lo più legato agli istituti religiosi. Con una decisione “storica” portò la nostra diocesi ad impegnarsi in prima persona nello scambio con una Chiesa del sud. 

La prima Diocesi in Svizzera con un progetto missionario 

Fu nel suo viaggio in California in visita agli emigrati ticinesi nel 1982 che, in una tappa a Barranquilla, si rese conto che avremmo dovuto impegnarci direttamente. E la risposta fu oltremodo positiva. Nacque non solo quello scambio di cooperazione, ma subito ci fu l’inizio del progetto in Venezuela e l’esperienza spinse oltre la diocesi di Lugano aprendo in Ciad e ora in Haiti. Visto oggi sembra un passo normale, 30 anni fa nessuna diocesi in Svizzera pensava ad una tale iniziativa. 
Grazie quindi, don Ernesto, per averci dato questo strumento per crescere come Chiesa e per arricchirci nell’incontro con altre culture. Mi ricordo quando venne a salutarci emozionato all’aeroporto di Agno a fine ottobre 1983: partiva un fiume che non si sarebbe più arrestato e che continua. Caro vescovo Ernesto, grazie per quello che continua a darci nel silenzioso ritiro gambarognese, grazie per la sua testimonianza di gioia fraterna. Auguri perché possa continuare a lungo ad essere vivace nel pensiero e stimolo per noi che siamo (ancora) in trincea.

*Conferenza missionaria della Svizzera italiana 

 

Il servizio completo sul GdP di oggi

Catholica

Venduta la Lamborghini "del Papa"

Il ricavato dell'asta, 715mila euro, sarà destinato al finanziamento di tre progetti di carità. L'auto era stata donata a Francesco lo scorso 27 novembre …

Catholica

La suora che "cura" il Sud Sudan

IL PERSONAGGIO - Conosciamo suor Maria Martinelli, medico chirurgo in Sud Sudan, che venerdì sera ha portato la sua testimonianza al centro San Giuseppe di Lugano.

Catholica

Don Tonino, prete dalla parte degli ultimi

IL PERSONAGGIO - Mons. Antonio Bello, un vescovo dalle scelte forti e coraggiose, che il Papa ha voluto omaggiare visitando le sue terre e pregando sulla sua tomba.

Catholica

I 91 anni di papa Ratzinger

Per il compleanno del papa emerito viene presentato il documentario "Benedetto XVI, l’ora della verità", in onda per l'occasione su TV2000.

Catholica

Lo spunto per la predica? Da un'App

È nata l'applicazione che aiuta i sacerdoti nelle omelie. È il teologo Rupnik l’autore dei testi di "Clerus-App", l’ultimo strumento …

Catholica

"Sono rimasta, come atto d'amore"

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA - Conosciamo meglio Anan Alkass Yousif, vergine consacrata in una Baghdad dilaniata​.

Catholica

Speranza dentro la miseria

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA - La svizzera Lotti Latrous ha lasciato tutto per aiutare i malati di Aids.

Catholica

Accanto a chi porta una croce pesante

SPECIALE SETTIMANA SANTA - Incontro con don Vincent, cappellano della Fondazione Maddalena Grassi di Milano, che si occupa di disabili gravi e malati incurabili.

Catholica

Ricostruite le fattezze dell'uomo della Sindone

La rappresentazione 3D è stata realizzata da un artista a partire dagli studi di un professore dell’Università di Padova, studioso della reliquia.

Catholica

"Desidero vedere gli Adivasi felici"

SACRIFICIO QUARESIMALE - Dall’India la testimonianza di padre Caesar, uno degli ospiti della Campagna Ecumenica, che presenta il progetto nello Stato dell’Assam.

Catholica

In scena il dramma di Cristo sulla croce

IL PERSONAGGIO - Padre Finco, francescano che da anni firma spettacoli teatrali, propone nella chiesa del monastero delle Clarisse di Cademario l'opera di Haydn …

Catholica

Lanciato il trailer del film sul Papa

(IL VIDEO) "Papa Francesco. Un uomo di parola", che prende spunto dalla volontà che non fosse un film su papa Francesco ma con papa Francesco.

Catholica

Sulle sue labbra il "programma di Cristo"

IL PERSONAGGIO - Questa settimana vi presentiamo don Francesco Alberti, al centro di un incontro nell’ambito degli eventi de "Il Giardino dei Giusti" di …

Catholica

Verso il cambiamento tutelando i braccianti

SPECIALE SABATO - È in Sudafrica uno dei progetti della campagna ecumenica di Sacrificio Quaresimale, che si impegna in particolare nella formazione dei lavoratori.

Catholica

Musica e fede a sostegno dei più piccoli

SPECIALE SABATO - "Medjugorje per l’infanzia" compie 30 anni; numerosi i progetti concretizzati a favore di bambini e minorenni a cui la vita aveva tolto le …

Catholica

Viaggio del Papa nei Paesi baltici

Francesco si recherà in Lituania, Lettonia ed Estonia dal 22 al 25 settembre di quest'anno, dando seguito a un invito dei rispettivi capo di Stato e dei Vescovi.

Accesso e-GdP

banner_cannes3.jpg

banner_passione_calcio.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg