Home > Catholica

Una vocazione da vivere tra la gente

15.11.2014 - aggiornato: 24.06.2016 - 13:28

Manuela Masone racconta il suo cammino dal discernimento alla scelta del sì.

Una bella immagine di Manuela Masone.

di Silvia Guggiari

Una vita intensa, fatta di discernimento, di scelte, di esperienze forti che hanno portato oggi Manuela alla vigilia di un grande passo definitivo, quello della sua vocazione. Stiamo parlando di Manuela Masone, luganese doc, nata e cresciuta a Bré, che il 22 novembre verrà consacrata secondo il rito dell’Ordo Virginum.
Il suo è stato un cammino iniziato all’età di 16 anni quando, ci spiega Manuela, «ho vissuto un’esperienza con alcuni giovani del Rinnovamento nello Spirito ed ho iniziato un percorso di fede. A 20 anni ho poi deciso di lasciare il lavoro alla curia vescovile per trascorrere un anno nella Comunità delle Beatitudini nel Vallese, per poter discernere la mia chiamata». 

Nella Comunità Manuela vi rimane 15 anni, «durante i quali - continua - ero impegnata, nelle diverse case in Svizzera, in Italia e in Francia, nell’evangelizzazione di strada e nell’accompagnamento spirituale dei giovani. Circa cinque anni fa sono poi uscita dalla Comunità per diverse ragioni, in particolare perché sentivo che per vivere la mia chiamata dovevo stare in mezzo alla gente. Sono così tornata a Lugano dove mi sono iscritta alla Facoltà di Teologia e sono tornata alla vita “normale”».

Da due anni e mezzo Manuela lavora nell’area turismo ed eventi del Dicastero Giovani e Lavoro del comune di Lugano, ma oltre il lavoro c’è anche l’attività di volontariato che la vede attiva all’interno della Pastorale Giovanile. Tanti i progetti da portare avanti e quelli da avviare: uno in particolare, quello della Consulta Giovani (vedi GdP del 9 ottobre 2014), sembra starle particolarmente a cuore. «Un progetto nuovo iniziato quest’anno - ci spiega - che intende offrire dei momenti attraverso i quali si desidera capire come impostare al meglio la Pastorale a misura dei giovani della nostra diocesi. Abbiamo fatto un primo incontro con i ragazzi, gli animatori e gli operatori per capire insieme a loro quali possono essere le difficoltà ma soprattutto quali le proposte e i loro desideri per il futuro». Ci spiega dunque che le proposte per gli adolescenti e i giovani dai 14 ai 30 anni non mancano; «un percorso che funziona sempre molto bene è quello proposto dall’Azione Cattolica».

Lavoro e volontariato si incrociano dunque nella vita di Manuela; al centro i giovani, le loro domande, i loro desideri. «Sono ambiti diversi - racconta - con il lavoro mi occupo della formazione di apprendisti e di giovani in stage ed ho la possibilità di avere una buona visione dei giovani che magari non frequentano la diocesi e sono lontani dalla Chiesa. Cerco dunque di capire qual è la mentalità di oggi, quali gli interessi di queste generazioni. Sicuramente le due attività in cui opero si favoriscono l’un l’altra».
Ma tornando alla sua vocazione ci spiega che «la prima tappa importante è stata proprio l’esperienza col Rinnovamento a 16 anni dove, per la prima volta, ho capito che Dio mi amava e che aveva dato la sua vita per me. Quindi ho iniziato a volerlo conoscere e ad approfondire la Sua Parola. A poco a poco sentivo che volevo portare ad altri giovani l’esperienza che era stata donata a me, cioè quella dell’evangelizzazione per strada. Inizialmente avevo un’idea negativa della vita religiosa, ma a poco a poco, approfondendo la mia conoscenza di Dio, mi sono lasciata sedurre da Lui e ho iniziato ad aprirmi alla possibilità di una chiamata e della consacrazione per portare agli altri il Suo amore e per poterLo amare. “AmarLo e farLo amare” è una frase di Santa Teresina che sento particolarmente mia». 

L’Ordo Virginum, un cammino di consacrazione laicale nel mondo, Manuela l’ha conosciuto attraverso un’amica che nel 2002 si è consacrata. In Ticino non è la prima persona a fare questa scelta.

«Quando mi sono trovata a scegliere per la mia vita, l’Ordo Virginum mi è sembrata la scelta che mi corrispondeva maggiormente: mi affascinava la possibilità di rimanere attiva all’interno della società con il lavoro, ma dando anche una testimonianza di fede e vivendo una vita nella preghiera».

Catholica

Venduta la Lamborghini "del Papa"

Il ricavato dell'asta, 715mila euro, sarà destinato al finanziamento di tre progetti di carità. L'auto era stata donata a Francesco lo scorso 27 novembre …

Catholica

La suora che "cura" il Sud Sudan

IL PERSONAGGIO - Conosciamo suor Maria Martinelli, medico chirurgo in Sud Sudan, che venerdì sera ha portato la sua testimonianza al centro San Giuseppe di Lugano.

Catholica

Don Tonino, prete dalla parte degli ultimi

IL PERSONAGGIO - Mons. Antonio Bello, un vescovo dalle scelte forti e coraggiose, che il Papa ha voluto omaggiare visitando le sue terre e pregando sulla sua tomba.

Catholica

I 91 anni di papa Ratzinger

Per il compleanno del papa emerito viene presentato il documentario "Benedetto XVI, l’ora della verità", in onda per l'occasione su TV2000.

Catholica

Lo spunto per la predica? Da un'App

È nata l'applicazione che aiuta i sacerdoti nelle omelie. È il teologo Rupnik l’autore dei testi di "Clerus-App", l’ultimo strumento …

Catholica

"Sono rimasta, come atto d'amore"

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA - Conosciamo meglio Anan Alkass Yousif, vergine consacrata in una Baghdad dilaniata​.

Catholica

Speranza dentro la miseria

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA - La svizzera Lotti Latrous ha lasciato tutto per aiutare i malati di Aids.

Catholica

Accanto a chi porta una croce pesante

SPECIALE SETTIMANA SANTA - Incontro con don Vincent, cappellano della Fondazione Maddalena Grassi di Milano, che si occupa di disabili gravi e malati incurabili.

Catholica

Ricostruite le fattezze dell'uomo della Sindone

La rappresentazione 3D è stata realizzata da un artista a partire dagli studi di un professore dell’Università di Padova, studioso della reliquia.

Catholica

"Desidero vedere gli Adivasi felici"

SACRIFICIO QUARESIMALE - Dall’India la testimonianza di padre Caesar, uno degli ospiti della Campagna Ecumenica, che presenta il progetto nello Stato dell’Assam.

Catholica

In scena il dramma di Cristo sulla croce

IL PERSONAGGIO - Padre Finco, francescano che da anni firma spettacoli teatrali, propone nella chiesa del monastero delle Clarisse di Cademario l'opera di Haydn …

Catholica

Lanciato il trailer del film sul Papa

(IL VIDEO) "Papa Francesco. Un uomo di parola", che prende spunto dalla volontà che non fosse un film su papa Francesco ma con papa Francesco.

Catholica

Sulle sue labbra il "programma di Cristo"

IL PERSONAGGIO - Questa settimana vi presentiamo don Francesco Alberti, al centro di un incontro nell’ambito degli eventi de "Il Giardino dei Giusti" di …

Catholica

Verso il cambiamento tutelando i braccianti

SPECIALE SABATO - È in Sudafrica uno dei progetti della campagna ecumenica di Sacrificio Quaresimale, che si impegna in particolare nella formazione dei lavoratori.

Catholica

Musica e fede a sostegno dei più piccoli

SPECIALE SABATO - "Medjugorje per l’infanzia" compie 30 anni; numerosi i progetti concretizzati a favore di bambini e minorenni a cui la vita aveva tolto le …

Catholica

Viaggio del Papa nei Paesi baltici

Francesco si recherà in Lituania, Lettonia ed Estonia dal 22 al 25 settembre di quest'anno, dando seguito a un invito dei rispettivi capo di Stato e dei Vescovi.

Accesso e-GdP

banner_cannes3.jpg

banner_passione_calcio.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg