Home > Catholica

"Un'esperienza di Chiesa viva"

12.08.2017 - aggiornato: 12.08.2017 - 12:30

Le impressioni conclusive del pellegrinaggio che ha portato una trentina di ticinesi a piedi all'eremo di San Nicolao della Flüe, in occasione dei 600 anni dalla sua nascita.

I pellegrini davanti alla chiesa del Ranft con il Vescovo emerito di Lugano, mons. Grampa.

Nicolao della Flüe affascina ancora oggi e il suo anniversario dei 600 anni dalla nascita lo dimostra. Basti pensare all’attrazione esercitata dal Flüeli-Ranft -suo eremo- meta popolare di pellegrini ed escursionisti. Proprio al Ranft si sono recati in questi giorni, a piedi, oltre una trentina di ticinesi, partiti il 26 luglio dal Cantone, saliti a piedi al Gottardo e poi passati attraverso Andermatt, Erstfeld, Seelisberg, Stans, Sachseln e fino all’eremo del Ranft. “Eravamo Chiesa in cammino, ma la Chiesa non la facciamo noi. Ci siamo fatti semplicemente trovare, disposti a ricominciare ogni giorno, ritrovandoci attorno all’Eucaristia come unica vera garanzia di unità. La Chiesa è più grande di quella che vorremmo controllare. Ma proprio ciò mi ha riempito di letizia per la forma con cui si è resa familiare all’origine della mia esperienza e con cui tuttora si rende presente”, racconta Luca Caiata, di Lugano che insieme alla moglie ha partecipato al pellegrinaggio. Un gruppo eterogeneo quello dei camminatori verso il Ranft: i più cattolici, qualcuno appartenente anche movimenti e associazioni ecclesiali, altri più solitari, qualcuno aggregatosi per caso. Nel drappello c’era anche un protestante, segno della forza ecumenica del messaggio di Brüder Klaus. Dante Balbo, l’operatore di Caritas Ticino che con la moglie Silvana ha fatto parte del gruppo, racconta al Giornale del Popolo cosa vuol dire per un non vedente come è lui, camminare per una decina di giorni, affrontare salite, discese, sentieri e sterrati. Ma non si ferma a queste sensazioni, che per lui comunque non sono così eccezionali. Più straordinario sono l’esperienza di fede, la condivisione con gli altri del gruppo, l’attualità sempre nuova del Santo Patrono della Svizzera. “Il pellegrinaggio è un’occasione di rinascita, una trasfigurazione, racconta Dante Balbo, che ci ha avvicinati ancora di più alla figura di San Nicolao”.

Leggi tutto sul GdP di oggi

(Red)

 

Catholica

Papa, ferie per la cura della sciatica

Se è vero che Bergoglio non va in vacanza dal 1974, è anche vero però che da tempo si prende del tempo in estate per curare la sua salute.

Catholica

"Peccatori che sperimentano la misericordia"

Così il Papa durante la seconda udienza generale dopo la pausa di luglio. Al termine della catechesi Francesco ha ricordato la strage in chiesa in Nigeria.

Catholica

"Senza gambe, senza braccia, senza limiti"

IL PERSONAGGIO - L'incredibile storia del giovane australiano Nick Vujicic, che gira il mondo per portare il suo messaggio di pace e speranza.

Catholica

Il cartello del Papa "Vietato lamentarsi"

Francesco, che trascorre le sue ferie rimanendo a casa senza perdere il buonumore, l'ha appeso all'ingresso del suo appartamento a Santa Marta.

Catholica

"Sarò in azione per gli altri"

IL PERSONAGGIO - L'addio al calcio di Elisa Mele, talento della seria A femminile, spiegata da lei stessa. "Voglio mettere la mia vita a dispozione del prossimo …

Catholica

"Il Signore ci dona la speranza di essere santi"

Così il Papa nell'udienza generale, durante la quale ha aggiunto che si può essere santi nella vita di tutti i giorni facendo il proprio dovere con il cuore …

Catholica

Il Papa in Cile e Perù a gennaio 2018

Bergoglio si recherà dal 15 al 21 gennaio nelle citta cilene di Santiago, Temuco e Iquique e quelle peruviane di Lima, Puerto Maldonado e Trujillo.

Catholica

Ad Haiti seminiamo per un futuro migliore

SPECIALE SABATO - Sta ormai per terminare la fase preparatoria del progetto di formazione dei docenti curato dalla diocesi ad Haiti. In autunno la partenza dei primi tre …

Catholica

Mazzolari e Milani: due profeti scomodi

SPECIALE SABATO - Il vescovo emerito di Lugano traccia un profilo dei due sacerdoti, in vista del pellegrinaggio del Papa nelle loro terre d'origine. 

Catholica

"Dio ci ama sempre: tutti, buoni e cattivi"

Così il Papa durante l'udienza generale. In precedenza Francesco si è recato in aula Paolo VI, dove alcuni gruppi di malati si sono sistemati per …

Catholica

"Il mio apostolato della stampa con don Leber"

IL PERSONAGGIO - I ricordi di suor Ester Isepponi di Poschiavo, 98enne religiosa delle suore di St. Maurice in Vallese, che lavorò al GdP 60 anni fa! 

Catholica

Tutta la freschezza di un giovane "sì"

IL PERSONAGGIO - Tre missionari della comunità Shalom di Bioggio si raccontano. Scopriamo chi sono e conosciamo meglio le loro storie.

Catholica

"Il cristiano semina speranza"

Nell'Udienza del mercoledì il Papa ha sottolineanto il rapporto tra la speranza cristiana e lo Spirito Santo, ricordando l'imminenza della Pentecoste, " …

Catholica

Il Papa incontra il premier canadese

L'intenzione di Trudeau era quella di rinnovare l'invito al Pontefice a visitare il Canada e di sollevare la questione della riconciliazione con le comunità …

Catholica

Una vita in carcere, ma libero

IL PERSONAGGIO - Storia del cardinale vietnamita Van Thuân, dichiarato venerabile, temuto dalle autorità perché parlava di amore e perdono.

Catholica

"Ogni uomo è una storia di amore"

Maria Maddalena, "l’apostola della speranza", protagonista dell'Udienza generale di papa Francesco. Il saluto ai familiari delle vittime di Rigopiano.

Accesso e-GdP

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg