Home > Ticino e Regioni > Confine

Risolto il mistero delle pecore scomparse

12.01.2016 - aggiornato: 12.01.2016 - 16:25

La Polizia di Domodossola ha indagato per un anno per capire cosa fosse successo ad un centinaio di pecore di razza Saas. Risolto il giallo, sono tornati a casa i campanacci.

(Pro Specie rara)

Non spariscono facilmente un centinaio di pecore. Però è successo, nel settembre del 2014 e da allora gli inquirenti vallesani e italiani si interrogano su cosa sia successo e chi ci sia dietro. Un giallo che finalmente è stato chiarito, da quando alcuni allevatori svizzeri si erano presentati presso il Commissariato di Domodossola per denunciare la sparizione di parte del loro gregge (era composto da circa 350 capi di bestiame in totale) al confine italiano nella zona del Monte Moro di Macugnaga. 

Un gregge particolare oltretutto, perché composto da pecore Saas, una razza di cui ne esistono solo 400 capi. 

Come scrive il portale di "Verbanianotizie" a risolvere il caso è stata la Polizia Provinciale del VCO del Comandante Maccagno che, in stretta collaborazione con la Procura della Repubblica di Verbania, ha effettuato perquisizioni in diverse località piemontesi permettendo il ritrovamento di alcuni capi ancora in vita nel novarese, a Ghemme, mentre altra parte del bestiame era stata avviata alla macellazione. 

Alla fine dell'inchiesta sono stati rinviati a giudizio un allevatore di Macugnaga e altre tre persone, un padre e figlio di origini ossolane e una donna, convivente del padre, residenti in provincia di Novara e di Asti, i quali dovranno rispondere per furto con l’aggravante del concorso di reato su animali esposti alla pubblica fede. 

Inoltre sono indagati, per reati connessi a ricettazione e falsità ideologica, il titolare di un mattatoio del milanese e un veterinario dell’ASL, per aver abbattuto e falsamente attestato regolare macellazione.

 

A conclusione delle indagini, su autorizzazione della Procura della Repubblica di Verbania, nei giorni scorsi la Polizia Provinciale ha provveduto a restituire agli allevatori svizzeri i 42 campanacci recuperati. Almeno le campane sono tornate a casa.

 

(red.)

Confine

117 candeline per Emma Morano

La donna più anziana al mondo festeggia l'importante traguardo nella sua casa di Verbania. Ma come sta? "Credo bene, lo dice anche il mio dottore".

Confine

Saronno, maxi furto in ospedale

Nella notte di ieri, martedì, sono state rubate apparecchiature mediche del valore di 300mila euro da un reparto del nosocomio varesino. Le indagini sono in corso.

Confine - Inchiesta su Stefano Bruni

Ex sindaco di Como in manette

All'origine dell'arresto ci sarebbe il crac di un'agenzia privata di riscossione tributi, un’azienda di Pesaro che avrebbe utilizzato illecitamente  …

Confine - Sciavano in fuoripista

Slavina nel Lecchese, 3 feriti

Stavano raggiungendo il rifugio quando, in una zona impervia, si è staccata una valanga che li ha travolti. 

Confine - Entro fine maggio

Ecco cosa succederà all'area EXPO

In cantiere ci sono 7 centri di ricerca, per un totale di 1500 persone occupate: così lo Human Technopole vuole combattere la guerra contro il cancro e le malattie …

Confine

Svizzera sorpresa a rubare a Como

Tentativo di furto in un Esselunga sul confine. Insieme a una cittadina spagnola, la trentenne aveva nascosto alcuni prodotti nella borsetta. Le due sono state denunciate.

Confine - Guasto tecnico

Treni per l'Italia bloccati a Chiasso

A causa di un guasto tecnico non meglio precisato molti convogli non possono oltrepassare il confine. Previsti ritardi e soppressioni.

Confine - Misure anti padroncini

Artigiani in fermento

La Confederazione Nazionale dell’Artigianato e delle Piccole e Medie Imprese ha organizzato un incontro per spiegare come cambiano le regole per lavorare in …

Confine - Inchiesta per contrabbando

"Uova d'oro", trovate le prove

Gli inquirenti italiani hanno trovato i documenti che provano il traffico illecito venuto a galla due anni fa: 13 gli indagati, tra i quali anche due ticinesi.

Confine - Furti alla Rinascente di Milano

Arrestati tre cittadini di origini mongole

I taccheggiatori sono stati trovati in possesso di 6 tra giacche e piumini del valore complessivo di 2000 euro. Due di loro sono immigrati clandestini e saranno espulsi.

Confine - Ponte Chiasso

Sequestrate 16.800 lampadine contraffatte

Le confezioni indicavano la provenienza italiana del prodotto, ma in realtà si trattava di 'Made in China'. Il titolare della …

Confine - Tirolo

Scossa di terremoto vicino alla frontiera

La terra ha tremato ieri sera a a Sankt Anton am Arlberg. Il Servizio sismologico svizzero del Politecnico federale di Zurigo ha …

Confine - Incidente sull'A4

Tragico schianto nel Bergamasco

Si è verificato intorno all’una e mezza di notte nel tratto dell’autostrada A4 tra Seriate e Grumello del Monte. Morti tre giovani, 4 i feriti.

Confine - Varese

Falsa invalida incastrata dalle foto

Percepiva la pensione di accompagnamento per problemi di salute, ma nel weekend andava persino in montagna a fare passeggiate. La truffa scoperta nel Varesotto dalla Guardia di …

Confine - Riconferma

Gobbi presidente della Regio Insubrica 2.0

Oggi a Mezzana assemblea straordinaria successiva alla firma della nuova Convenzione e del riparto delle quote associative.

Confine - Ponte Tresa

Tassa sui posteggi, frontalieri in assemblea

Convocato per sabato 30 gennaio il cosiddetto "Frontaday". A preoccupare i lavoratori italiani in fascia di frontiera è ovviamente la doppia imposizione.

Accesso e-GdP

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg