Home > Ticino e Regioni > Locarnese e valli

A Locarno si tenta il record della luganighetta

15.05.2015 - aggiornato: 15.05.2015 - 11:19

Sabato 23 maggio a Locarno la Rapelli di Stabio tenterà di stabilire il record della luganighetta ticinese più lunga: l'obiettivo sono almeno 100 metri di salsiccia ticinese.

Record gustoso sabato 23 maggio alle 11.00 in Piazza Grande a Locarno dove i mastri salumieri della Rapelli di Stabio tenteranno di stabilire il record della luganighetta ticinese più lunga. L’obiettivo è di insaccare 100 metri della tipica salsiccia ticinese. L’evento ideato da Ticino a Tavola, è organizzato da Rapelli in collaborazione con “Locarno Città del Gusto 2015”.

Il tentativo di record sarà davvero spettacolare oltre che divertente grazie a musica e animazioni guidate da Fabrizio Casati, popolare conduttore della trasmissione Black Jack in onda sulla Televisione della Svizzera Italiana. Piazza Grande sarà quindi trasformata in un’allegra e grande bottega a cielo aperto, dove i salumieri della Rapelli illustreranno dal vivo, passo dopo passo, tutte le fasi della preparazione della tipica salsiccia ticinese; dalla scelta dei tagli di maiale necessari, alla preparazione all’impasto, sino alla fase dell’insaccatura, che risulterà la più spettacolare. I 100 metri di luganighetta saranno avvolti con maestria, sino a comporre un “girello” gigante adagiato su un apposito tagliere. L’emozionante performance durerà all’incirca 40 minuti e terrà col fiato sospeso tutti i buongustai che assisteranno al tentativo di record, incoraggiando i protagonisti con calore ed entusiasmo. Al termine i presenti potranno degustare un assaggio della luganighetta da record, grigliata ad arte, come ricompensa del gioioso incoraggiamento!

Intanto in 7 ristoranti della Piazza scatterà la prima “Rassegna della luganighetta ticinese” che sino al 31 maggio vedrà gli chef proporre a pranzo e a cena ben 21 piatti diversi a base di luganiga e luganighetta classica, alle erbe ticinesi o al pepe della Valle Maggia. Piatti della trazione e completamente innovativi che non mancheranno di stupire ed emozionare!

Ecco i ristoranti di Piazza Grande e Largo Zorzi che partecipano alla rassegna con i piatti proposti:

Gran Caffè Verbano

> Cilindro tricolore a base di patate, verdure e luganighetta

> Torta di luganighetta e trevigiana con insalata mista

> Tagliatelle al ragout di luganighetta precedute da un'insalata mista

 

Ristorante Contrada

> Spiedino di luganighetta con patate al forno e verdura

> Luganiga con fagioli e polenta

> Tagliatelle al mattarello con luganighetta alla salsa di cipolle

 

Ristorante Al Bottegone

> Pennette croccanti con salsiccia, panna e noci

> Pizza rossa con luganiga e zafferano

> Luganiga in umido con risotto al parmigiano

 

Hotel Ristorante America - Caverna degli Dei

> Risotto alla luganighetta

> Luganigaburger servito con patatine fritte

> Black Rock “Luganighetta” cotta su pietra vulcanica a scelta tra quella classica, alle erbe ticinesi o al pepe della Vallemaggia con due contorni a scelta tra riso, patatine fritte, country fries o verdure, e una salsa a scelta tra Tartar, HotBarbeQue o America.

 

Ristorante Bar Piazza

> Risotto mantecato alla luganighetta

> Luganighetta con insalata di patate

 

Ristorante Portico

> Risotto allo zafferano e luganighetta

> Luganighetta in umido alla vecchia maniera con verdure e patate prezzemolate

> Girello di luganighetta in crosta alla senape e formaggio Gottardo, con patate novelle al rosmarino e verdure

 

Ristorante Svizzero (Largo Zorzi)

> Luganighetta ticinese alla griglia con rösti e insalatina di stagione

> Luganighetta alle erbe ticinesi, salsa alle cipolle con polenta ticinese e insalatina di stagione

> Luganighetta al pepe della Vallemaggia con risotto e insalatina di stagione

 

Caffè Paolino (Largo Zorzi)

> Tartare di luganighetta fresca al pepe Valle Maggia, con cicorietta selvatica in insalata e polenta arrostita

> Hamburger di luganighetta in ciabatta nostrana con cipolla nostrana caramellata, misticanze e salsa alla robiola

> Fusilli integrali alla “Carbonara Ticinese” con luganighetta alle erbe ticinesi, uova ticinesi e asparagine nostrane

 

L'appuntamento è per sabato 23 maggio 2015 alle ore 11.00 in Piazza Grande a Locarno

Locarnese e valli

Il trekking Ascona-Venezia compie 10 anni

Sono stati festeggiati al Porto patriziale con una proiezione e la mostra di foto di Massimo Pedrazzini. Anche quest’anno viaggi in catamarano.

Locarnese e valli

La Gendarmeria di Magadino tra la gente

Organizzate quattro giornate, tra luglio e agosto, a contatto con i residenti in Valle Verzasca e nel Gambarogno "per favorire i contatti e migliorare il servizio offerto …

Locarnese e valli

Così superammo l’anno senza estate

Una serata a Locarno per raccontare un anno terribile, il 1815, in cui anche il Ticino subì le conseguenze dell'esplosione del vulcano …

Locarnese e valli

Bignasco, container in fiamme

(LE FOTO) L'incendio è divampato ieri sera, giovedì, forse a causa di un sacco di cenere ancora attiva. Un episodio simile alcuni giorni fa al deposito del …

Locarnese e valli

Gambarogno: le FFS preparano i cantieri

Al via la messa in sicurezza delle aree e degli accessi di cantiere, la posa della segnaletica e la realizzazione delle infrastrutture per consentire l'avvio dei …

Locarnese e valli

Record di uccelli migratori alle Bolle

Ficedula e Fondazione Bolle di Magadino segnalano una grande concentrazione di specie alle Bolle di Magadino. Il merito è delle piogge di questi giorni.

Locarnese e valli

Rinato lo storico Hotel Fusio

Ieri la presentazione da parte dell’arch. Giovan Luigi Dazio. Dispone di 24 posti letto. Rigoroso restauro conservativo dell’albergo del 1880.

Locarnese e valli

Passaggio di testimone a TicinoSentieri

Dopo 24 anni il presidente di TicinoSentieri Ettore Cavadini passa le consegne a Stéphane Grounauer. 

Locarnese e valli

Ottimismo nel turismo sul Verbano

Nel 2017 a Locarno, dopo un 2016 positivo, la promozione è mirata alla Svizzera interna. AlpTransit è apprezzato, ma si chiedono anche treni diretti.

Locarnese e valli

Porte aperte al Papio

Ad Ascona sabato 8 aprile avranno luogo le porte aperte al Collegio Papio. Si potranno inoltre scoprire diversi progetti come quello della nuova mensa.

Locarnese e valli

Frana sulla strada a Orselina

Alcuni massi e detriti sono franati sulla strada che da Orselina conduce a Locarno Monti, in via alla Basilica. Il tratto interessato è totalmente chiuso al …

Locarnese e valli

Quando l'arte si fa in quattro

I Dicasteri cultura di Locarno e di Ascona, insieme alla Fondazione Ghisla Art Collection, hanno presentato il nuovo “Cultural Pass Ascona Locarno”. 

Locarnese e valli

Sacri Monti, ricostruita la loro storia

Affollata conferenza dello storico Lorenzo Planzi che ha presentato pagine sconosciute della Madonna del Sasso e di Brissago.

Locarnese e valli

Si è spento l'ex direttore del Giardino di Ascona

Conosciuto come la leggenda degli alberghi confederati, Hans C. Leu è scomparso all'età di 86 anni. Vinse il premio come "miglior albergatore della …

Locarnese e valli

"Il volo più bello in carriera? L'ultimo"

Il sindaco Tiziano Ponti racconta l’altra dimensione in cui ha vissuto per 35 anni, l’aviazione militare. Pilota, collaudatore e comandante della Base aerea di …

Locarnese e valli

Christa Rigozzi mamma di Alissa e Zoe

L'ex Miss Svizzera ha dato alla luce due gemelle ieri mattina alla Clinica Santa Chiara di Locarno

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_concorso_presepi_2017.jpg

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg