Home > Ticino e Regioni > Locarnese e valli

Trovato un accordo alla Crai di Riazzino

07.10.2015 - aggiornato: 07.10.2015 - 17:27

Fine dello sciopero dei dipendenti del centro logistico di Riazzino. L'intesa con i sindacati prevede il reintegro dei 5 licenziati e un pre-pensionamento. 

(foto Maffi)

Buone notizie (o almeno meno brutte del previsto, considerato che ci saranno comunque dei licenziamenti) sul fronte della vertenza che da martedì mattina vedeva contrapposti la CRAI di Riazzino e il sindacato che rappresenta i lavoratori.

È stato raggiunto un accordo che ha convinto i dipendenti del centro logistico di Crai Suisse SA di Riazzino: la direzione ha deciso di far rientrare i licenziamenti notificati negli scorsi giorni. Domani mattina i dipendenti riprenderanno regolarmente il lavoro. Il sindacato Unia si rallegra dell’esito di questa vertenza. 

 

Riuniti oggi in assemblea, i dipendenti dell’azienda hanno infatti approvato un accordo che prevede, oltre al reintegro di cinque persone precedentemente licenziate (con una sesta è invece stata trovata un’intesa per il pre-pensionamento), l’avvio immediato di trattative con il sindacato Unia per la sottoscrizione di un Contratto collettivo di lavoro, l’impegno dell’azienda a favorire l’immediata costituzione di una Commissione di rappresentanza del personale e a rinunciare a ogni ritorsione nei confronti dei lavoratori che hanno aderito allo sciopero.

 

Per le dipendenti e i dipendenti (12 in totale) impiegati nei negozi Cmarket di Cassarate, Cugnasco, Sementina e Novazzano (prossimi alla chiusura), la direzione di Crai si è impegnata a collaborare strettamente con il sindacato Unia allo scopo di ricollocarle il più presto possibile nel mercato del lavoro ticinese.

 

(Red)

 

 

Articoli correlati

 

Locarnese e valli

Riecco il torneo di robotica per ragazzi

L’ottava edizione del First Lego League si terrà sabato 13 gennaio al DFA della SUPSI di Locarno e vi parteciperanno 13 squadre di ragazzi tra i 10 e i 16 …

Locarnese e valli

100 candeline per Laura Mattei

La signora ha festeggiato ieri, 14 dicembre, l'importante traguardo nella sua casa di Cevio, circondata da parenti e amici, ma anche dall'autorità comunale.

Locarnese e valli

Il trekking Ascona-Venezia compie 10 anni

Sono stati festeggiati al Porto patriziale con una proiezione e la mostra di foto di Massimo Pedrazzini. Anche quest’anno viaggi in catamarano.

Locarnese e valli

La Gendarmeria di Magadino tra la gente

Organizzate quattro giornate, tra luglio e agosto, a contatto con i residenti in Valle Verzasca e nel Gambarogno "per favorire i contatti e migliorare il servizio offerto …

Locarnese e valli

Così superammo l’anno senza estate

Una serata a Locarno per raccontare un anno terribile, il 1815, in cui anche il Ticino subì le conseguenze dell'esplosione del vulcano …

Locarnese e valli

Bignasco, container in fiamme

(LE FOTO) L'incendio è divampato ieri sera, giovedì, forse a causa di un sacco di cenere ancora attiva. Un episodio simile alcuni giorni fa al deposito del …

Locarnese e valli

Gambarogno: le FFS preparano i cantieri

Al via la messa in sicurezza delle aree e degli accessi di cantiere, la posa della segnaletica e la realizzazione delle infrastrutture per consentire l'avvio dei …

Locarnese e valli

Record di uccelli migratori alle Bolle

Ficedula e Fondazione Bolle di Magadino segnalano una grande concentrazione di specie alle Bolle di Magadino. Il merito è delle piogge di questi giorni.

Locarnese e valli

Rinato lo storico Hotel Fusio

Ieri la presentazione da parte dell’arch. Giovan Luigi Dazio. Dispone di 24 posti letto. Rigoroso restauro conservativo dell’albergo del 1880.

Locarnese e valli

Passaggio di testimone a TicinoSentieri

Dopo 24 anni il presidente di TicinoSentieri Ettore Cavadini passa le consegne a Stéphane Grounauer. 

Locarnese e valli

Ottimismo nel turismo sul Verbano

Nel 2017 a Locarno, dopo un 2016 positivo, la promozione è mirata alla Svizzera interna. AlpTransit è apprezzato, ma si chiedono anche treni diretti.

Locarnese e valli

Porte aperte al Papio

Ad Ascona sabato 8 aprile avranno luogo le porte aperte al Collegio Papio. Si potranno inoltre scoprire diversi progetti come quello della nuova mensa.

Locarnese e valli

Frana sulla strada a Orselina

Alcuni massi e detriti sono franati sulla strada che da Orselina conduce a Locarno Monti, in via alla Basilica. Il tratto interessato è totalmente chiuso al …

Locarnese e valli

Quando l'arte si fa in quattro

I Dicasteri cultura di Locarno e di Ascona, insieme alla Fondazione Ghisla Art Collection, hanno presentato il nuovo “Cultural Pass Ascona Locarno”. 

Locarnese e valli

Sacri Monti, ricostruita la loro storia

Affollata conferenza dello storico Lorenzo Planzi che ha presentato pagine sconosciute della Madonna del Sasso e di Brissago.

Locarnese e valli

Si è spento l'ex direttore del Giardino di Ascona

Conosciuto come la leggenda degli alberghi confederati, Hans C. Leu è scomparso all'età di 86 anni. Vinse il premio come "miglior albergatore della …

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_sanremo_2018.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg