Home > Ticino e Regioni > Ticino

Giruno, il numero uno dei treni

04.05.2016 - aggiornato: 04.05.2016 - 08:30

I convogli, commissionati dalle FFS alla ditta Stadler Rail, entreranno in servizio dal 2019, prima dell’apertura della Galleria di base del Ceneri. Iniziata la produzione di 29 nuovi elettrotreni che serviranno l’asse nord-sud.

di Loris Trotti

 

Tra 27 giorni (il primo giugno), verrà inaugurata la Galleria di Base del San Gottardo, l’opera magna di AlpTransit. Ma avere a disposizione un tunnel di 57 chilometri senza i mezzi di trasporto ideali per sfruttarlo al meglio, è un po’ come possedere una Ferrari senza motore. Per questo le FFS, a suo tempo, hanno commissionato alla società specializzata nella costruzione di veicoli ferroviari, la Stadler Rail di Bussnang (Turgovia), una nuova linea composta da 29 treni in grado di superare i 200 km/h (una commessa che sfiora il miliardo di franchi). «All’inizio di quest’anno - ci ha spiegato l’addetta stampa della Stadler Rail Marina Winder - è cominciata la produzione degli elettrotreni richiesti da FFS.

Il primo modello della linea Giruno, questo è il nome di battesimo, sarà pronto tra un paio d’anni». I futuri elettrotreni potranno viaggiare fino a 249 km/h e offriranno 806 posti a sedere su una lunghezza di 400 metri; per fare un paragone, metteranno a disposizione il 40% di sedili in più rispetto a quanto oggi offre una delle composizioni ETR 470, lunga 230 metri. «I treni Giruno - ha specificato Marina Winder - entreranno gradualmente in servizio dal 2019, prima dell’inaugurazione della Galleria di base del Monte Ceneri, prevista nel 2020. I convogli saranno omologati per 4 nazioni, ossia Svizzera, Germania, Italia e Austria, e circoleranno dapprima tra Basilea/Zurigo e Milano, e in seguito su altre tratte internazionali, come la Francoforte-Milano».
 

Gli interni del Giruno

Ogni composizione del Giruno presenterà ampie zone per i bagagli e un sistema di informazioni con annunci elettronici per i passeggeri. Ci saranno poi comparti del silenzio, per famiglie e aree business, prese elettriche in tutti i posti a sedere e nuovi amplificatori di segnale per una buona ricezione mobile durante il viaggio. Bagni e vagone ristorante saranno facilmente accessibili alle persone disabili. Curiosità: sui treni ci sarà distinzione tra le toilettes destinate alle donne e quelle per gli uomini. 
 

I passeggeri raddoppieranno

Grazie ai nuovi treni, le FFS potranno mettere a disposizione della propria clientela un numero sufficiente di posti a sedere, più confort e un’offerta affidabile in vista della prevista crescita della domanda, dopo l’entrata in esercizio delle Gallerie di base del San Gottardo e del Monte Ceneri. Oggi le FFS trasportano mediamente 9.000 persone al giorno lungo la linea del Gottardo. Entro il 2025 questo numero dovrebbe più che raddoppiare grazie alla concentrazione e all’accelerazione dell’offerta, tanto che già per il 2020 le FFS prevedono che vi saranno almeno 15.000 passeggeri al giorno.
 

La rete più trafficata al mondo

«Nel 2014 - ha riferito Roberta Trevisan, addetta stampa delle FFS - su ogni binario principale della rete ferroviaria svizzera sono transitati in media 101 treni. La nostra rete, infatti, è quella che dimostra il maggior indice di densità al mondo; in altre parole è la più trafficata. Dal momento che sulle tratte transitano sia molti treni merci che treni passeggeri, in Svizzera non si è optato per la costruzione di una rete ad alta velocità (com’è il caso, ed esempio, di Freccia Rossa in Italia), bensì per una rete ad alta capacità, in grado di accogliere treni dalle prestazioni diverse tra loro. Dal dicembre di quest’anno, nella Galleria di base del Gottardo potranno transitare 2 treni passeggeri e 4 treni merci ogni ora in direzione sud, e altrettanti in direzione nord, mentre dal 2020, quando verrà aperta anche la Galleria di base del Ceneri, il numero salirà a 2 treni viaggiatori e 6 treni merci all’ora per ciascuna direzione. In termini di velocità, i treni merci all’interno del tunnel dovranno viaggiare al minimo a 100 km/h, mentre i treni passeggeri non potranno superare i 200 km/h.
 

Restyling per gli ETR 610

Nel frattempo, i treni ad assetto variabile del tipo ETR 610 che circolano dalla Svizzera fino a Milano e ritorno, passando dal San Gottardo e dal Sempione, saranno aggiornati, per un ammontare complessivo di 80 milioni di franchi. Con questa revisione le FFS intendono adeguare i 7 treni della prima serie (acquistati nel 2007) al livello delle composizioni della seconda serie (che comprende 8 treni già in circolazione e 4 in produzione), riguardo a confort e equipaggiamento tecnico. I treni saranno muniti di portabagagli più grandi e toilette moderne; ogni composizione sarà dotata di zona famiglia, di impianto antincendio, di servizio di telefonia mobile migliorato e rete wifi. I lavori saranno eseguiti dalla Alstom (la ditta che ha prodotto gli ETR 610) a Savigliano (in provincia di Cuneo), dal 2017 al 2020.

Ticino

Video shock: "Se bevi, non guidi!"

(IL VIDEO) Campagna di prevenzione delle Polizie cantonali romande e ticinese che mostra cosa può accadere mettendosi alla guida dopo aver alzato il gomito.

Ticino

Le letterine di Natale viaggiano con la Posta

A un apposito team è stato affidato lo speciale incarico: fare in modo che le buste giungano a Gesù Bambino e Babbo Natale. Ogni bambino riceverà una …

Ticino

(Ri)Abbonati al GdP e vinci fantastici premi

CONCORSO GDP – Rinnovando o sottoscrivendo un abbonamento per il 2018 ricevi il Giornale del Popolo sin d’ora e inoltre partecipi al nostro concorso.

Ticino

Il caffé arriva col drone

(IL VIDEO) Il caffè ticinese Masaba è stato consegnato per via aerea con il decollo da Savosa. Il test ha dimostrato la fattibilità e rapidità dell …

Ticino

Aeromobile si schianta a Isone... per esercitazione

(LE FOTO) La simulazione è avvenuta nell'ambito delle giornate di formazione con l’obiettivo di migliorare la collaborazione fra enti civili di primo …

Ticino

È online l'orario 2018 delle FFS

Fra le novità in vigore dal 10 dicembre, l'apertura della Stabio-Arcisate percorsa in soli 21 minuti con treni ogni mezz'ora. Ritornano le corse serali della …

Ticino

La Tombola in salsa ticinese

L'idea dell'editore Domioni porta nelle nostre case "la tombola geografica del Canton Ticino". Una versione divertente del classico gioco per conoscere il …

Ticino

4 nuovi agenti di custodia ticinesi

Si tratta di Johnny Cibelli, Davide D’Elia, Angie Sarina e Nenad Vucetik, i quali hanno ritirato sabato il loro diploma durante l'annuale cerimonia a Friborgo. …

Ticino

73 droni in volo assieme, è record!

(LE FOTO) Il primato è stato stabilito sabato a Lodrino dai ragazzi del progetto ated4kids. Gli aeromobili telecomandati erano stati creati dai piccoli piloti.

Ticino

Arte del riciclo, due ticinesi premiati

(LE FOTO) Nel concorso nazionale, Maurizio Milesi di Lumino e John Delmuè di Rivera si sono distinti per le opere create usando vecchi imballaggi in metallo.

Ticino

Andar per funghi in sicurezza

Ecco alcuni consigli e indicazioni utili rivolte in particolare ai "fungiatt", ma anche agli escursionisti, da tenere presente prima di inoltrarsi nei boschi.

Ticino

Quando Svampa era di casa in Ticino

Il ricordo di Giorgio Fieschi dell'artista venuto a mancare sabato. Accanto alle canzoni, le partecipazioni radiofoniche e televisive, che lo hanno reso popolare nel …

Ticino

Il Governo in gita in Val di Blenio

Il luogo è stato scelto dal presidente del Consiglio di Stato, Manuele Bertoli, per il tradizionale preludio alla ripresa dell'attività governativa dopo la …

Ticino

Riuscito il viaggio da record!

Quattro giovani ticinesi hanno girato la Svizzera, passando per tutti e 26 i Cantoni, in 17 ore e 19 minuti usando solo i mezzi pubblici. Ed entrano così nel Guinness …

Ticino

Al Festival con i mezzi pubblici

RailAway propone un biglietto scontato del 20% per il viaggio di andata e ritorno a Locarno in occasione della rassegna cinematografica.

Ticino

In Ticino nuova diagnostica per il tumore al seno

Arriva nel nostro Cantone, alla Clinica Sant'Anna, la tecnologia di mammografia con mezzo di contrasto (CESM) che permette di abbassare la mortalità.

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_concorso_presepi_2017.jpg

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg