Home > Cultura

L'arte sacra a portata di mano

26.07.2016 - aggiornato: 26.07.2016 - 17:11

Per festeggiare i 90 anni, il GdP lancia "Arte e Cultura", rivista trimestrale dedicata a opere e artisti decisivi per lo sviluppo dell'arte sacra nella Svizzera italiana.

© CHIARA ZUCCHETTI
© CHIARA ZUCCHETTI
© CHIARA ZUCCHETTI
© CHIARA ZUCCHETTI
© CHIARA ZUCCHETTI
© CHIARA ZUCCHETTI
© CHIARA ZUCCHETTI
© CHIARA ZUCCHETTI

Novant'anni sono un traguardo importante. E tra le molte iniziative organizzate per festeggiarlo, il GdP ha deciso anche di lanciare un nuovo prodotto editoriale originale e in linea con i suoi contenuti.

Si chiama Arte e cultura ed è una rivista di  pubblicazione trimestrale dedicata a opere e artisti significativi per lo sviluppo dell’arte sacra nella Svizzera Italiana. Diretta dallo storico dell’arte Giorgio Mollisi, la rivista sarà monografica: ciò significa che ogni numero, in uscita ogni tre mesi, si concentrerà su un singolo monumento, oppure su una specifica famiglia di artisti.

 

I contenuti

Si comincia con un primo numero dedicato alla chiesa e al chiostro di Santa Maria degli Angeli a Lugano, celebre per i suoi capolavori rinascimentali, in modo particolare il “tramezzo” di Bernardino Scapi il Luini, conosciuto in tutta Europa. Centoventi pagine e un ricco apparato fotografico a colori contribuiranno a restituire un'immagine dettagliata e inedita del monumento.

Del chiostro di Santa Maria degli Angeli, Arte e cultura darà infatti una lettura iconografica e iconologica di tutte le opere presenti nella chiesa e soprattutto nel portico del convento recentemente scoperto e restaurato in occasione dell’apertura del LAC.

Molteplici i contenuti originali del numero: oltre all'editoriale della direttrice del GdP Alessandra Zumthor e una prefazione del Vescovo di Lugano Monsignor Valerio Lazzari, Arte e cultura racchiuderà saggi di Carlo Maspoli, Araldista e Accademico dell’Assemblea Generale della Académie Internationale d’Héraldique, Andrea Spiriti, Professore all’Università degli Sudi dell’Insubria, Giorgio Mollisi, Direttore della rivista, e altri ancora.

A settembre si proseguirà poi con la pubblicazione di un diario inedito dello stuccatore e incisore Giacomo Mercoli di Mugena, e a dicembre con la famiglia degli architetti Tosetto di Castagnola, attivi in Piemonte per i Savoia nel ‘600 e titolari di una importante cappella nella chiesa di San Giorgio a Castagnola.

 

La presentazione

La nuova rivista edita dal GdP è stata presentata questa mattina alle 11 proprio nel Chiostro di Santa Maria degli Angeli. Presenti, oltre alla direttrice del GdP Alessandra Zumthor, diverse personalità, fra le quali il Vescovo Mons. Valerio Lazzeri e il Sindaco di Lugano Marco Borradori, che Alessandra Zumthor ha voluto ringraziare per il fondamentale contributo dato dalla Città di Lugano alla realizzazione della rivista insieme alle fondazioni luganesi Carla e Bruno Fabbroni, Ferdinando e Laura Pica-Alfieri e Palazzo Riva.

Borradori, "L'arte sacra ci racconta in modo straordinario la nostra storia"

Anche il sindaco di Lugano ha voluto partecipare all'inaugurazione della nuova rivista, salutandola come uno "strumento importante per raccontare le nostre radici. La nostra regione ha dato i natali a numerosi illustri artigiani che hanno lavorato in tutt'Europa ed è oltremodo importante che se ne ricordi l'operato e la storia."

"L'arte sacra - ha aggiunto Borradori - ci ricorda la nostra finitezza e ci racconta in modo straordinario la nostra storia. Sono molto felice di essere qui oggi, non solo perché la chiesa di Santa Maria degli Angeli è molto amata dai luganesi e dai ticinesi, ma anche perché si tratta di un gioiello di rara bellezza. Anzi, a chiunque varchi la sua soglia, non sarà difficile riconoscere che essa è in grado di suscitare uno stupore che travalica di molto il concetto di bello".

In conclusione, il sindaco di Lugano ha voluto ricordare gli importanti lavori di restauro promossi dalla città di Lugano in occasione del LAC: "Questo chiostro è stato recuperato anche grazie al LAC, grazie a un intelligente lavoro di restauro. E mi auguro che questo luogo possa portare fortuna anche alla rivista". 

Vescovo Valerio Lazzari, "Una promessa che è già una realizzazione".

Entusiasta anche il Vescovo Valerio Lazzari, che ha esordito con una bella metafora circa il valore delle nuove opere: "Il primo numero di una rivista è come una finestra che si apre nella speranza di dare nuova aria al luogo in cui si vive. Arte e Cultura, in questo senso, è una promessa e già una realizzazione. Sono molto contento di salutare il primo numero dedicato alla chiesa di santa Maria degli Angeli."

"Ringrazio di cuore - ha aggiunto - Giorgio Mollisi e Alessandra Zumthor, che hanno avuto la forza di credere e di mandare avanti il progetto. Perché la presenza del sacro sul nostro territorio è molto importante: il nostro Paese è ricco di arte e cultura, ma ha bisogno di persone che rendano "eloquenti" i tesori che abbiamo".

Alessandra Zumthor, "È il coronamento della nostra attenzione alla cultura del territorio"

La direttrice del GdP Alessandra Zumthor si è detta fin da subito "emozionata per questa nuova nascita", la cui importanza è riconducibile anche allo "scontro di civiltà che sempre più preme alle nostre porte".

"La rivista - ha aggiunto - vuole essere il coronamento dell'attività di promozione della cultura che da sempre il GdP porta avanti. Non si esclude - ha concluso - che ci sarà una traduzione anche in tedesco".

 

Dove trovarla

È possibile ordinare Arte e cultura con gli appositi formulari presenti sul giornale cartaceo, oppure scaricandoli direttamente a casa vostra cliccando qui.

Il GdP offre ai suoi abbonati quattro numeri al costo ridotto di CHF 50.-.

Cultura

Dimitri e Carla Del Ponte tutti d'un pezzo

(LE FOTO) Sono due delle 20 personalità elvetiche raffigurate in legno dall'artista Inigo Gheyselinck ed esposte a Berna nell'ambito della campagna #Woodvetia. …

Cultura

Assegnati i premi Möbius 2017

La Fondazione per lo sviluppo della cultura digitale, giunta alla sua ventunesima edizione, ha premiato il progetto Monitra e la piattaforma Treccani.

Cultura

La passione per Tolkien in un museo

SPECIALE SABATO - Tra le vigne grigionesi sorge il “Greisinger Museum”, unico al mondo, che espone 10mila pezzi da collezione legati alla narrativa …

Cultura

Storie di montagna, di uomini e di donne

Al via il 25 agosto la 24esima edizione del Festival dei Festival. Oltre ai veri protagonisti della rassegna, ossia i migliori film su vette e cime del mondo, ci sarà …

Cultura

Un funzionale "paradiso" a Giubiasco

Intervista alla direttrice del nuovo centro artistico Kami Manns. A pochi passi dalla stazione vengono riutilizzati gli spazi di un ex fabbrica a scopi culturali.

Cultura

La sfida è valorizzare l'organo

Intervista all'organista Andrea Coen, protagonista del quinto concerto di Ceresio Estate, martedì 25 luglio nella Chiesa di Santa Maria del Sasso a Morcote.

Cultura

Quando i colori vincono sul dolore

IL PERSONAGGIO - La giovane artista berlinese di origini ebraiche Charlotte Salomon espone la sua opera fino al 25 giugno a Palazzo Reale di Milano.

Cultura

In libreria un inedito di Tolkien

Gioiranno i fan del professore di Oxford: dopo 100 anni verrà pubblicato "Beren e Lúthien", scoperto dal figlio Christopher Tolkien nel 1918.

Cultura

Nuove scoperte nelle grotte di Qumran

SPECIALE SABATO -  Proponiamo dal nostro inserto un'intervista sulle novità emerse durante la campagna di scavo realizzato dalla Facoltà di Teologia …

Cultura

Il sorriso della Gioconda? Felice

Dopo secoli, uno studio mette luce sull'alone di mistero attorno al famoso ed enigmatico sorriso della Monna Lisa.

Cultura

L’architetto degli zar, lo zar degli architetti

Giacomo Quarenghi alla Pinacoteca Züst di Rancate. Dal valore di questo artista cosmopolita emerge una delle stagioni più fulgide dell’ …

Cultura

Nel giardino creativo di Gaudì

Domani al Palacongressi un’opera multimediale dedicata all’architetto spagnolo, il cui testo è stato firmato da Gilberto Isella.

Cultura

Lungo le vie di Todorov, l’ultimo umanista

A pochi giorni dalla scomparsa, ricordiamo il grande studioso di semiologia e linguistica di origine bulgara.

Cultura

Da Tuttwil a Milano: la storia di Hoepli

All'USI un incontro-dibattito per raccontare la storia della famiglia svizzera che, partendo da una libreria a Milano, fondò la nota casa editrice. 

Cultura

Il latino? Un atto d’amore per la libertà

Nicola Gardini, docente di Letteratura italiana ad Oxford, ha scritto un racconto appassionato in cui a far da protagonista è la bellezza senza tempo della lingua latina …

Cultura

La vita del calciatore in scena a Bellinzona

Al teatro Sociale debutterà martedì 17, con repliche dal 19 al 22 gennaio, “Kubi”. Qui proponiamo interviste al giocatore, ad uno dei due registi e ad …

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg