Home > Cultura > Letteratura

La Fiera del Libro parla francese

15.10.2017 - aggiornato: 19.10.2017 - 07:13

Chiude la 69ma edizione della prestigiosa "Buchmesse", apertasi mercoledì all'insegna del tricolore. Nel padiglione speciale presenti anche 12 autori svizzeri.

Fiera del Libro di Francoforte 2017 - Padiglione francese

© Foto GdP

Fiera del Libro di Francoforte 2017 - Padiglione francese

© Foto GdP

Fiera del Libro di Francoforte 2017 - Padiglione francese

© Foto GdP

Fiera del Libro di Francoforte 2017 - Padiglione francese

© Foto GdP

Si chiude oggi a Francoforte la 69ma edizione della Fiera del Libro di Francoforte, che si era aperta mercoledì 11 ottobre all'insegna del tricolore francese. Ospite d'onore di quest'anno era infatti la Francia, che per l'occasione ha messo in campo risorse davvero notevoli. Il padiglione speciale è stato progettato dagli studenti della rinomata scuola di design Saint-Étienne e ricalca, nelle sue linee principali, la struttura degli scaffali di una biblioteca. Realizzato interamente in legno, il progetto è al contempo sobrio ed elegante. La sua inaugurazione era avvenuta, in anteprima, martedì in serata alla presenza del presidente francese Emmanuel Macron e della cancelliera tedesca Angela Merkel.

Nel padiglione speciale si è tenuta la maggior parte degli incontri e dei dibattiti pubblici dei numerosi autori francofoni presenti. Al motto "Francfort en français", i responsabili francesi hanno infatti invitato nella città sul Meno ben 180 autori, provenienti anche da Paesi francofoni confinanti con la Francia. Dalla Svizzera hanno accolto l'invito 12 autori. Una nota positiva, dal punto di vista elvetico, riguarda la superficie espositiva dello stand comunitario, cresciuta del 14% rispetto allo scorso anno. Il trend verso presenze più importanti è comune a diversi Paesi, fra cui il Canada e parecchie nazioni del sud-est asiatico e non è circoscritto al solo aumento delle superfici espositive affittate. Quest’anno la Buchmesse contava infatti quasi 7'300 espositori da 100 Paesi e ha registrato perfino un numero record di 500 tavoli venduti ad agenti letterari nell’apposito Literary Agents & Scouts Centre, a conferma del suo ruolo centrale nel mercato globale dei diritti letterari.

Fra i temi approfonditi e dibattuti nell’edizione 2017, quello dell’auto editorialità (“Self Publishing”) ha rivestito una particolare importanza, soprattutto per quel che concerne i problemi che gli autori - ma anche molti editori - incontrano nella distribuzione e nel marketing dei propri titoli.

Con seminari e workshop, tutti molto ben frequentati, la Fiera del Libro cerca annualmente di fornire risposte utili ad autori alle prime armi, ma anche ai responsabili di case editrici tradizionali che devono affrontare le nuove sfide del Self Publishing, un settore molto dinamico e internazionale.

(cp)

Letteratura

Mosaici di parole e suoni

Luisa Orelli ricorda suo papà Giovanni, scomparso a inizio dicembre, rievocando la storia di un rapporto che resta nella memoria degli affetti.

Letteratura

Premi svizzeri di Letteratura 2017

La premiazione avverrà il 16 febbraio 2017

Letteratura

Buoni propositi d'ispirazione letteraria

Quattro giovani autori della Svizzera italiana consegnano ai lettori altrettanti libri, con l’auspicio che i loro messaggi possano accompagnarli nell …

Letteratura

Gioia e bellezza con i Misteri del Rosario

Nel ricordo di padre David Maria Turoldo, Salvatore Maria Fares ci offre un’anteprima di una sua raccolta poetica degli anni Novanta, dedicata ai Misteri

Letteratura - Pubblicazioni

Chialiva, la vera storia di una figura romanzesca

L’esule piemontese fu amico di Fogazzaro, che si ispirò a lui per il suo primo libro. Un processo racconta la sua tumultuosa venuta a …

Letteratura - Anniversario

Cent'anni fa nasceva Natalia Ginzburg

Militante, ma con occhi aperti e il cuore sempre in ascolto, la scrittrice fu una delle voci più notevoli della letteratura italiana. Conosciamola con …

Letteratura - Lutto

"Il silenzio incoraggia gli aguzzini"

Il ricordo di Elie Wiesel, scrittore e premio Nobel per la pace sopravvisuto ad Auschwitz, morto qualche giorno fa a 87 anni.

Letteratura - Francia

È morto Yves Bonnefoy

Il poeta, critico d'arte e traduttore francese è scomparso ieri all'età di 93 anni. 

Letteratura

Premio Chiara, svelati i finalisti

La terna è composta da Antonio Manzini, Valeria Parrella e Giorgio Pressburger. La premiazione avverrà il 23 ottobre.

Letteratura

Erasmo, Ariosto e Tasso, percorsi attorno alla follia

Si sono conclusi gli incontri primaverili del ciclo “Elogio della follia”. L’inaugurazione di Ossola ha introdotto la Follia erasmiana, ispirata al …

Letteratura - Pubblicazione

Dalla comicità alle domande su Dio

Il Giacomino del trio di Aldo, Giovanni e Giacomo, ha presentato ieri pomeriggio al Parco Ciani “Al Paradiso è meglio credere”, il nuovo romanzo in cui …

Letteratura - POESTATE

Ricco programma per i 20 anni

Il festival si terrà dall'1 al 4 giugno nel Patio di Palazzo Civico di Lugano. Numerosi e importanti gli …

Letteratura

Lo yin e lo yang di Heidi

Tra i contributi pubblicati nell’annuario di letteratura ecco quello della scrittrice e regista nata in Cina che qui narra la sua infanzia, in un Paese che non …

Letteratura - USI

L’ultimo Yehoshua e il rifiuto della maternità

Ne La comparsa, suo ultimo romanzo, lo scrittore israeliano ha affrontato un tema per lui inconsueto e prettamente femminile.

Letteratura

Sesso, delitti e castighi a Brissago

"Gente di Brissago" è un romanzo storico, ambientato nel borgo e costellato di eventi tragici e luttuosi, sul quale incombe la …

Letteratura

Jo Nesbø a Massagno

Ospiti illustri alla 12esima edizione di "Tutti i colori del giallo" (11-13 maggio). Oltre al celebre giallista norvegese, ci saranno …

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg