Home > Cultura > Letteratura

La scrittura svizzera a Lugano

12.09.2016 - aggiornato: 12.09.2016 - 09:23

Gli autori contemporanei di Piazzaparola si sono ritrasferiti al LAC per la terza serata, con una piccola ma preziosa parentesi alla Darsena.

di Rodolfo Foglieni

 

Piazzaparola si è ritrasferito al LAC, per la terza serata, venerdì 9, dando spazio ad autori contemporanei, sempre con Miguel de Cervantes come nume tutelare, ascoltato nelle serate precedenti.

Sotto la guida esperta di Gilberto Isella, si sono succeduti, con la lettura di loro brani, quattro figure interessanti della scrittura svizzera, che hanno fornito un panorama variegato della produzione e dell’ispirazione letteraria.

Ha incominciato la Premio Schiller Anna Felder, che si divide tra Aarau e Lugano. Con la sua prosa calda e nitida, la sua colorita e fantasiosa espressività, ha affascinato il pubblico leggendo brani del suo nuovo libro che uscirà l’anno prossimo, in concomitanza del suo ottantesimo compleanno

A seguire, la prosa morbida e sognante dell’esordiente scrittore, ma pluripremiato giornalista, Carlo Silini, che ha letto brani de “Il ladro di ragazze” e di un testo di prossima pubblicazione. Un incedere dinamico e scorrevole, che alterna tratteggi di paesaggio raffinato a rifiniture di una ritrattistica impressionista.

In netto contrasto, le liriche in lingua francese dello zurighese Markus Hediger, sempre attento alla scansione della parola, ed al controllo del ritmo espositivo, secondo un’introspettiva carrellata di sentimenti e di sensazioni, in puntuale ripresa del suo testo del 2015, “Va-t’en. Oublie”, pubblicato anche in lingua italiana.

In chiusura, una vera rarità, la lettura, da parte della nipote Sofia Marazzi, di estratti da“I giorni e la morte”, il romanzo postumo, rimasto stranamente nel cassetto dal 1961 ad oggi, di Remo Beretta, l’autore de i “Sette racconti”. Una storia di sofferenza e di attesa, sostenuta da un ritmo incalzante e da un robusto costrutto sintattico, che eleva le accorate riflessioni sulla vita e sulla morte al livello delle considerazioni dei grandi scrittori russi.

A rendere ancora più piacevole l’intrattenimento, vanno anche ricordati gli interventi musicali alla chitarra classica di Pietro Locatto, del Conservatorio della Svizzera Italiana. Brani del Novecento spagnolo, di forte impatto emotivo e di raffinata esecuzione melodica, che hanno riportato l’evento al richiamo sottile della costante presenza di Cervantes.

Infine, una parentesi che, in realtà, è stato un punto forza della rassegna Cosa ti muove, si è avuta sabato 10, alla Darsena del Parco Ciani, dove sotto l’incalzante e maliziosa pressione di Ilenia Ricci, il croato di Chiasso Marko Miladinovic, artista performativo dedicato alla letteratura, autore dell’opera prima “L’umanità gentile", cantata insieme a Fedora Saura, ha potuto dare sfogo a tutta la sua esuberanza stilistica ed alla sua istrionesca volubilità espressiva.

Letteratura

La Fiera del Libro parla francese

Chiude la 69ma edizione della prestigiosa "Buchmesse", apertasi mercoledì all'insegna del tricolore. Nel padiglione speciale presenti anche 12 autori …

Letteratura

Mosaici di parole e suoni

Luisa Orelli ricorda suo papà Giovanni, scomparso a inizio dicembre, rievocando la storia di un rapporto che resta nella memoria degli affetti.

Letteratura

Premi svizzeri di Letteratura 2017

La premiazione avverrà il 16 febbraio 2017

Letteratura

Buoni propositi d'ispirazione letteraria

Quattro giovani autori della Svizzera italiana consegnano ai lettori altrettanti libri, con l’auspicio che i loro messaggi possano accompagnarli nell …

Letteratura

Gioia e bellezza con i Misteri del Rosario

Nel ricordo di padre David Maria Turoldo, Salvatore Maria Fares ci offre un’anteprima di una sua raccolta poetica degli anni Novanta, dedicata ai Misteri

Letteratura - Pubblicazioni

Chialiva, la vera storia di una figura romanzesca

L’esule piemontese fu amico di Fogazzaro, che si ispirò a lui per il suo primo libro. Un processo racconta la sua tumultuosa venuta a …

Letteratura - Anniversario

Cent'anni fa nasceva Natalia Ginzburg

Militante, ma con occhi aperti e il cuore sempre in ascolto, la scrittrice fu una delle voci più notevoli della letteratura italiana. Conosciamola con …

Letteratura - Lutto

"Il silenzio incoraggia gli aguzzini"

Il ricordo di Elie Wiesel, scrittore e premio Nobel per la pace sopravvisuto ad Auschwitz, morto qualche giorno fa a 87 anni.

Letteratura - Francia

È morto Yves Bonnefoy

Il poeta, critico d'arte e traduttore francese è scomparso ieri all'età di 93 anni. 

Letteratura

Premio Chiara, svelati i finalisti

La terna è composta da Antonio Manzini, Valeria Parrella e Giorgio Pressburger. La premiazione avverrà il 23 ottobre.

Letteratura

Erasmo, Ariosto e Tasso, percorsi attorno alla follia

Si sono conclusi gli incontri primaverili del ciclo “Elogio della follia”. L’inaugurazione di Ossola ha introdotto la Follia erasmiana, ispirata al …

Letteratura - Pubblicazione

Dalla comicità alle domande su Dio

Il Giacomino del trio di Aldo, Giovanni e Giacomo, ha presentato ieri pomeriggio al Parco Ciani “Al Paradiso è meglio credere”, il nuovo romanzo in cui …

Letteratura - POESTATE

Ricco programma per i 20 anni

Il festival si terrà dall'1 al 4 giugno nel Patio di Palazzo Civico di Lugano. Numerosi e importanti gli …

Letteratura

Lo yin e lo yang di Heidi

Tra i contributi pubblicati nell’annuario di letteratura ecco quello della scrittrice e regista nata in Cina che qui narra la sua infanzia, in un Paese che non …

Letteratura - USI

L’ultimo Yehoshua e il rifiuto della maternità

Ne La comparsa, suo ultimo romanzo, lo scrittore israeliano ha affrontato un tema per lui inconsueto e prettamente femminile.

Letteratura

Sesso, delitti e castighi a Brissago

"Gente di Brissago" è un romanzo storico, ambientato nel borgo e costellato di eventi tragici e luttuosi, sul quale incombe la …

Accesso e-GdP

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg