Home > Cultura > Mostre

Il giornale come una vela

14.12.2015 - aggiornato: 21.12.2015 - 10:04

La sesta puntata della rubrica di Michele Fazioli sulla mostra "Leggere, leggere, leggere!".

FILIPPO FRANZONI (Locarno, 1857 - Mendrisio, 1911), “Ritratto della madre” (1891). Scheda nel catalogo: Paolo Plebani

di Michele Fazioli

 

Una madre signorile, colta, legge il giornale: il figlio, pittore grande, la ritrae. I quadri ottocenteschi esposti alla Pinacoteca Züst di Rancate e dedicati alla lettura (ne vado presentando alcuni qui ogni settimana in una libera interpretazione) parlano non solo di libri ma anche di altre carte per gli occhi: lettere (d’amore, dal fronte militare di guerra, di affari), giornali e riviste, biglietti. Questa settimana ho scelto una delle opere più belle esposte a Rancate.

 

È di Filippo Franzoni, locarnese, uno degli artisti più importanti, in Svizzera e oltre, del ’800 e primo ’900. Fu, dicono gli studiosi d’arte, sempre un passo più avanti rispetto ai contemporanei che lo circondavano qui: usò linguaggi pittorici innovativi, ricercò, sperimentò, osò, combinò arte geniale e dolori di vita (morì malato di mente, in manicomio, nel 1911). Filippo Franzoni fu molto legato a sua madre, Emilia Stalder, nata a Berna ma probabilmente figlia della duchessa milanese Cesarini-Sforza e adottata dal marchese Lorenzo Litta, suo probabile padre naturale. Lei crebbe nell’ambiente dell’aristocrazia milanese, ebbe una forte formazione culturale e poi andò sposa in Ticino all’avvocato Giovanni Franzoni, esponente della borghesia locarnese.

 

La madre influenzò molto il figlio Filippo, trasmettendogli la passione per la filosofia, la musica, le arti. Nel 1891 l’artista la ritrae mentre sta leggendo il giornale. Nella scheda in catalogo Paolo Plebani descrive la qualità pittorica notevole del quadro e aggiunge che in esso c’è la «capacità di restituire con grande semplicità l’atmosfera affettuosa di una scena di vita familiare e la volontà di fornire un’immagine moderna della madre, raffigurata come un’intellettuale pienamente inserita nella vita e nel dibattito del suo tempo».

 

A rafforzare questo giudizio c’è la percezione di un interno domestico di gusto vissuto, c’è un’eleganza di oggetti belli, ci sono colori caldi attorno alla figura scura della protagonista. Ci sono, in questo ritratto, tre elementi centrali: in primo piano un vaso con fiori chiari, reso con pennellate decise, essenziali. Poi c’è la luce bianca del grande giornale dispiegato in diagonale: non se ne vedono i caratteri di stampa, il giornale è una vela ariosa che attraversa il quadro. Infine c’è il volto della madre, di un biancore rosato, attento con intelligenza alla lettura. La signora veste un abito blu con un distinto corpetto: vuole leggere le notizie e i commenti, vuole sapere, vuole conoscere davvero il proprio tempo. È, nel 1891, una donna moderna. Il figlio con questo quadro le vuole bene. 

 

Mostre

Un percorso da sfogliare

Negli spazi dell’ex Macello di Lugano si snocciolano le opere di Dario Bianchi. L’itinerario fa tappa presso alcuni personaggi noti …

Mostre - Lugano

Sui binari del tempo viaggiano arte e società

In corso alla Biblioteca cantonale di Lugano una mostra sulle vedute e le stampe storiche di manufatti umani e paesaggi della Collezione di Giorgio Ghiringhelli.

Mostre

Frammenti di antichità a Rancate

Capolavori italici, etruschi e greci esposti a Rancate, nell’ambito della mostra che rende omaggio alla versatile attività di collezionista di Giovanni Z …

Mostre - Ascona

Morandi inaugura il San Materno

Trenta opere dell’artista italiano dei primi del ‘900 negli spazi del Castello riqualificati recentemente con i fondi della Fondazione di Kurt e Barbara Alten.

Mostre

Il gusto vario e raffinato di Giovanni Züst

Per la prima volta una mostra riunisce le collezioni d'arte che Giovanni Züst donò a enti pubblici svizzeri. Il GdP è mediapartner di questa bella …

Mostre - Lugano e Carona

Petrini: una scoperta e dieci dipinti inediti

Due esposizioni alla Galleria Canesso di Lugano e alla Loggia di Carona. A 25 anni dall’indimenticabile mostra dedicata al pittore, importanti novità arrivano …

Mostre - Lugano

Profumi, odori e puzze... in mostra

La curiosa esposizione “Ficcanaso in città” apre i battenti a Villa Saroli questo sabato.

 

 

Mostre - LAC

Gli artisti si affrontano “Sulla croce”

Undici autori, soprattutto della modernità, e sedici opere, lungo un percorso tematico. Lo stesso motivo declinato in stili, culture, generi espressivi diversi. …

Mostre - Ascona

Dadaismo, cento di questi anni

Il Comune di Ascona onora il centenario della corrente artistica con una mostra al Museo d’arte moderna.

Mostre - Premio Migros Ticino

Riconoscimento per Karim Forlin

L’artista si aggiudica il premio di "incoraggiamento alla creazione artistica 2016”. La giuria ha inoltre deciso di attribuire una menzione d’onore …

Mostre

La Croce in mostra allo Spazio -1

La Collezione Gioancarlo e Danna Olgiati persenta un allestimento dedicato alla Croce. In mostra opere di Giovanni Orelli, Roberto Ciaccio, e altri.

Mostre - Dossier Pinacoteca Züst

Leggo quando e quel che mi pare

L'undicesima puntata della rubrica di Michele Fazioli sulla mostra "Leggere, leggere, leggere!".

Mostre - Dossier Pinacoteca Züst

Uno sguardo trasognato

La decima puntata della rubrica di Michele Fazioli sulla mostra "Leggere, leggere, leggere!".

Mostre - Zurigo

Affluenza record per il Museo nazionale

Le varie esposizioni sono state visitate da oltre 230'000 persone. L'edificio sulle rive della Limmat sarà rinnovato sarà inaugurato il prossimo …

Mostre - Lugano

La pittura fatale di Sander in mostra

Le opere dell'artista di origine austriaca resteranno esposte alla galleria d’arte “il Tarlo” di Viganello fino al 15 gennaio 2016.

Mostre - Dossier Pinacoteca Züst

Due sguardi su una lettrice

La nona puntata della rubrica di Michele Fazioli sulla mostra "Leggere, leggere, leggere!".

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg