Home > Cultura > Mostre

Sogno ad occhi aperti di una ragazza

14.12.2015 - aggiornato: 21.12.2015 - 10:03

La quinta puntata della rubrica di Michele Fazioli sulla mostra "Leggere, leggere, leggere!".

PIETRO ANASTASIO (Lugano, 1859 - Morcote, 1913), “Liseuse (Il primo romanzo; Ragazza che legge)”, 1899. Scheda nel catalogo: Paolo Plebani

di Michele Fazioli

 

La ragazza ha appena interrotto la lettura di un libro, un romanzo che deve avere una sua trama amorosa, o inquieta, o immaginosa. Nella bella scheda in catalogo Paolo Plebani suggerisce che la lettrice sia «vinta dalla stanchezza o dalla noia». Dissento simpaticamente, usando la libertà di immaginazione che appartiene a chiunque guardi un quadro: a me pare tutt’altro che annoiata questa lettrice molto giovane, colta nell’età dell’adolescenza e alla sua prima esperienza di lettura narrativa, come indica il titolo dell’opera: Liseuse (il primo romanzo).

 

A me sembra che sia trasognata, addirittura dolcemente turbata. Ha appena smesso di leggere, tenendo il dito come segnalibro e dunque volendo presto riprendere la lettura. Guarda verso di noi che ammiriamo il quadro ma i suoi occhi un po’ malinconici sembrano trapassare la nostra “postazione” di spettatori, vanno oltre. La ragazza sta sognando ad occhi aperti, naviga con i pensieri verso esperienze sue, verso desideri suoi appena accesi. Mettiamola così, azzardando liberamente: la giovane ragazza (carina, non c’è che dire) ha appena imparato il gusto della lettura di romanzi e dentro quel suo primo assaggio trova una misteriosa consonanza fra la storia scritta e alcune sue sensibilità vissute o desiderate, alcuni palpiti suoi, privati e intimi, di vita.

 

E dunque a un certo punto della storia lei si ferma, tiene il posto nella pagina, si abbandona un poco al divano e la linea del suo braccio duetta armoniosamente con la spalliera dorata che la scheda in catalogo ci indica come neosettecentesco.

 

Per conto mio la giovane lettrice sta immaginando, intenerita da una sua malinconia. Per il resto, la delicatezza psicologica della situazione sembra resa anche dai tre colori dominanti: il rosso non acceso del divano (e del libro) la linea dorata e sinuosa dei bordi di legno e poi tutto il verde pallido, quasi pastellato: quello dello sfondo e quello lievissimo e vaporoso dell’abito, con appena tenui e chiari rimandi fiorati al rosso del divano. C’è un’aura di leggerezza, di ineffabile turbamento adolescenziale in questo quadro del 1899 (allo sfiorire del secolo), in cui forse il primo romanzo coincide con un primo amore.

 

Mostre

Un percorso da sfogliare

Negli spazi dell’ex Macello di Lugano si snocciolano le opere di Dario Bianchi. L’itinerario fa tappa presso alcuni personaggi noti …

Mostre - Lugano

Sui binari del tempo viaggiano arte e società

In corso alla Biblioteca cantonale di Lugano una mostra sulle vedute e le stampe storiche di manufatti umani e paesaggi della Collezione di Giorgio Ghiringhelli.

Mostre

Frammenti di antichità a Rancate

Capolavori italici, etruschi e greci esposti a Rancate, nell’ambito della mostra che rende omaggio alla versatile attività di collezionista di Giovanni Z …

Mostre - Ascona

Morandi inaugura il San Materno

Trenta opere dell’artista italiano dei primi del ‘900 negli spazi del Castello riqualificati recentemente con i fondi della Fondazione di Kurt e Barbara Alten.

Mostre

Il gusto vario e raffinato di Giovanni Züst

Per la prima volta una mostra riunisce le collezioni d'arte che Giovanni Züst donò a enti pubblici svizzeri. Il GdP è mediapartner di questa bella …

Mostre - Lugano e Carona

Petrini: una scoperta e dieci dipinti inediti

Due esposizioni alla Galleria Canesso di Lugano e alla Loggia di Carona. A 25 anni dall’indimenticabile mostra dedicata al pittore, importanti novità arrivano …

Mostre - Lugano

Profumi, odori e puzze... in mostra

La curiosa esposizione “Ficcanaso in città” apre i battenti a Villa Saroli questo sabato.

 

 

Mostre - LAC

Gli artisti si affrontano “Sulla croce”

Undici autori, soprattutto della modernità, e sedici opere, lungo un percorso tematico. Lo stesso motivo declinato in stili, culture, generi espressivi diversi. …

Mostre - Ascona

Dadaismo, cento di questi anni

Il Comune di Ascona onora il centenario della corrente artistica con una mostra al Museo d’arte moderna.

Mostre - Premio Migros Ticino

Riconoscimento per Karim Forlin

L’artista si aggiudica il premio di "incoraggiamento alla creazione artistica 2016”. La giuria ha inoltre deciso di attribuire una menzione d’onore …

Mostre

La Croce in mostra allo Spazio -1

La Collezione Gioancarlo e Danna Olgiati persenta un allestimento dedicato alla Croce. In mostra opere di Giovanni Orelli, Roberto Ciaccio, e altri.

Mostre - Dossier Pinacoteca Züst

Leggo quando e quel che mi pare

L'undicesima puntata della rubrica di Michele Fazioli sulla mostra "Leggere, leggere, leggere!".

Mostre - Dossier Pinacoteca Züst

Uno sguardo trasognato

La decima puntata della rubrica di Michele Fazioli sulla mostra "Leggere, leggere, leggere!".

Mostre - Zurigo

Affluenza record per il Museo nazionale

Le varie esposizioni sono state visitate da oltre 230'000 persone. L'edificio sulle rive della Limmat sarà rinnovato sarà inaugurato il prossimo …

Mostre - Lugano

La pittura fatale di Sander in mostra

Le opere dell'artista di origine austriaca resteranno esposte alla galleria d’arte “il Tarlo” di Viganello fino al 15 gennaio 2016.

Mostre - Dossier Pinacoteca Züst

Due sguardi su una lettrice

La nona puntata della rubrica di Michele Fazioli sulla mostra "Leggere, leggere, leggere!".

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg