Home > Cultura > Teatro

Cambio della guardia al Balletto della Scala

05.02.2016 - aggiornato: 24.06.2016 - 14:02

Un cultore della danza contemporanea chiamato al timone del complesso milanese. Mauro Bigonzetti prende il posto di Makhar Vaziev chiamato a dirigere il balletto del teatro Bolscioi di Mosca.

(foto dal web)

di Rodolfo Foglieni

 

Dopo otto anni di gestione, lascia Makhar Vaziev, chiamato a dirigere l’altrettanto se non ancora più famoso Balletto del teatro Bolscioi di Mosca.

Al suo posto, con una clamorosa decisione che ha fatto e che farà ancora di più discutere, Il consiglio di amministrazione ha chiamato a La Scala di Milano un professionista del calibro di Mauro Bigonzetti, definendolo il più significativo coreografo italiano del nostro tempo.

 

Gli otto anni di Vaziev hanno segnato clamorosi successi e continui progressi del prestigioso corpo di ballo, sempre nella linea della classicità e della tradizione.

Ora, invece, con il nuovo arrivato, che ha alle spalle una carriera di coreografo indipendente, che ha lavorato con i più grandi complessi del mondo, dall’English National Ballet, alle stesso Bolshoi e al New York City Ballet, le cose potranno cambiare, vista la sua netta vocazione per la danza contemporanea.

Dopo avere iniziato la propria carriera come ballerino al Teatro Nazionale dell’Opera di Roma, Bigonzetti si è unito, per poi dirigerlo sino al 2008, al complesso minore Aterballetto, prima di divenire produttore indipendente.

Una scelta coraggiosa, che ha destato parecchia sorpresa, letta com’è stata come una decisa inversione di tendenza nelle tendenze culturali del complesso milanese, oltre che per aver disatteso le attese di nomi come Roberto Bolle, attuale primo ballerino a La Scala, e Laurent Hilaire, ex Etoile all’Opéra di Parigi

Solo previsti, dunque, i mugugni di alcuni danzatori, che hanno manifestato la loro opposizione, date la conclamata mancanza di background classico del nominato e la sua inesperienza come direttore di grandi formazioni artistiche.

Solo il tempo, dunque, e la collaborazione del corpo di ballo dimostreranno se la decisione sia stata azzeccata e vincente. Le attese sono comunque molto vive.

 

Teatro

Problemi e attese per il nostro teatro

Forum di discussione con le compagnie della Svizzera italiana. La scena indipendente è molto attiva, produttiva, creativa, ma i punti di criticità non …

Teatro

L’Elettra appassionata di Anahì Traversi

È andata in scena giovedì sera la prima della nuova produzione di LuganoInScena. Convince la protagonista, meno l'attualizzazione registica.

Teatro

In quel cerchio magico di un "vero per finta"

Intervista a Flavia Armenzoni, direttrice del Teatro delle Briciole di Parma, che domenica ha aperto la rassegna "Senza confini" al Teatro Foce di Lugano.

Teatro

Il Cortile, luogo di culto per un teatro di qualità

Lo spazio teatrale che ha sede a Viganello compie dieci anni. Intervista con il fondatore, Emanuele Santoro.

Teatro - Musical

Sebalter salpa col Titanic!

Il cantautore ticinese parteciperà come comparsa a due rappresentazioni del musical all'aperto a Melide il 25 e 26 agosto, esibendosi anche come violino solista.

Teatro - L'intervista

"Titanic è un musical universale"

Parola al regista Stanislav Moša: "Tra la nascita e la morte cosa rimane nel mezzo? L’amore, ecco tutto. Titanic è l’amore nelle sue …

Teatro - Spettacolo

Una panchina e una presenza in platea

La panchina è quella dei nostri parchi, dove ci si siede e ci si incontra“Per te” è soprattutto dedicato a Julie, ai suoi consigli, al risuonare …

Teatro

Gli appuntamenti teatrali di Longlake

Il festival, al via il 23 giugno, offre diversi appuntamenti interessanti. Per quanto riguarda il teatro segnaliamo “Transiberiana” e “A ritrovar le storie …

Teatro - LAC

Il teatro svela arte e segreti al pubblico

Approdata al nuovo centro culturale di Lugano una 30ina di collaboratori della compagnia Finzi Pasca allo scopo di terminare l'ultimo lavoro. Quattro incontri aperti al …

Teatro - Teatro Dimitri

"Ho visto potenzialità e ho accettato"

I progetti ambiziosi della nuova direttrice del teatro di Verscio Kami Manns. La prima decisione presa: estendere la programmazione da …

Teatro

Arlecchino (86enne) servitore di due padroni

Per la prima (e ultima) volta a Lugano la storica rappresentazione firmata da Giorgio Strehler con Ferruccio Soleri, l'Arlecchino italiano di sempre.

Teatro - LAC

Prosegue la collaborazione con il Piccolo

Dopo il successo di Gabbiano, una nuova produzione di LuganoInScena vede la collaborazione con il teatro di Milano: “Ifigenia, liberata", per la regia di Carmelo …

Teatro - Il 13 maggio a Lugano

"Pilade" di Pasolini al LAC

Dopo il felice debutto al Teatro Vascello di Roma, “Pilade” di Pasolini approda il 13 maggio al LAC di Lugano. Abbiamo fatto alcune domande al …

Teatro

La Compagnia Baccalà vince il Premio svizzero della scena

Formata dalla ticinese Camilla Pessi e dal siciliano Simone Fassari, che si sono conosciuti durante la formazione alla Scuola Teatro Dimitri, …

Teatro - In scena dal 15 aprile

Dal viaggio al diario, fino al racconto teatrale

Una giornalista compie il sogno di molti, Pechino-Mosca, quasi 8mila km via terra attraverso la Mongolia. Tornata, scrive e descrive... Un’attrice interpreta... Un …

Teatro - LAC

"La Locandiera" di Chiodi, un successo

L'intramontabile commedia goldoniana era in scena lunedì di fronte a un'affollatissima Sala Teatro del LAC. La recensione di Margherita Coldesina.

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg