Home > Cultura > Teatro

Un sorriso per mandar giù la "süpa"

02.04.2016 - aggiornato: 24.06.2016 - 14:02

"La solita süpa", freschissima commedia dialettale, debutterà l'8, il 9 e il 10 aprile al Plaza di Mendrisio. L'intervista a Flavio Sala.

(foto dal web)

Come è nata "La solita süpa", la prima commedia prodotta e rappresentata dalla sua compagnia?

"Conosco Gionas Caldelari da quando abbiamo lavorato insieme in Na bela tosa par trii dotor. Buffo, ma la primissima idea di una commedia sulla zuppa bio-vegetariana è nata al grotto, tra una costina e un birrino. Abbiamo costruito la storia basandoci sui caratteri degli attori che ci avevano confermato di essere dei nostri. La verve frizzante di Leonia era perfetta per una suocera impicciona, Rosy sempre attaccata al telefono e un po’ in aria poteva fare la nuora ed io, che tendo a non volere mai scontentare nessuno, ho assunto il ruolo del marito messo sempre in mezzo. Su questo si è tessuta una trama che, per cambiare, desse spazio alla tecnologia e alle nuove manie alimentari. L’incursione tutta da ridere del rapinatore è il pizzico di sale finale."

 

Cosa l’ha spinta a creare una compagnia teatrale e qual è il fascino, oggi, della commedia dialettale?

"Lavoro in questo ambito dal 2011 ma sono un appassionato del teatro dialettale da sempre. Con la mia compagnia mi propongo di dare continuità ad un grande passato. Il pubblico mi dimostra quotidianamente tutto il suo affetto. Giunto a maturità professionale, sento l’impulso di dare in cambio qualcosa di più di qualche gag. Sogno di lasciare una struttura solida, che resti nel tempo. Interpreto la fiducia che colonne portanti come Leonia, Sandra e Orio mi hanno accordato, come un passaggio di testimone. La scelta di Rosy, che da anni mi accompagna nel cabaret, si è rivelata subito vincente e mi è di costante incoraggiamento l’entusiasmo degli amici del comitato".

 

Obiettivo della compagnia è creare un nuovo modo di approcciarsi alla commedia dialettale, come si fa a bilanciare tradizione e modernità?

Il teatro popolare è una delle espressioni più autentiche e spontanee dell’uomo. I grandi di questa forma artistica, da Mariuccia Medici a Quirino Rossi, da Gilberto Govi a Piero Mazzarella, fanno ridere grandi e piccini, oggi come un tempo. È una tradizione che non nasce e non muore, ma, come le stagioni atmosferiche, è in costante rinnovamento. Buttandola sullo scherzo, accettiamo di riconoscerci nelle contraddizioni, le stramberie e le manie dei nostri tempi. La caramella del sorriso ci aiuta a mandare giù le pillole più amare e ci mostra i temi più seri attraverso la lente della saggezza popolare, tanto spiccia quanto solida.

 

 

(AB)

Teatro

Problemi e attese per il nostro teatro

Forum di discussione con le compagnie della Svizzera italiana. La scena indipendente è molto attiva, produttiva, creativa, ma i punti di criticità non …

Teatro

L’Elettra appassionata di Anahì Traversi

È andata in scena giovedì sera la prima della nuova produzione di LuganoInScena. Convince la protagonista, meno l'attualizzazione registica.

Teatro

In quel cerchio magico di un "vero per finta"

Intervista a Flavia Armenzoni, direttrice del Teatro delle Briciole di Parma, che domenica ha aperto la rassegna "Senza confini" al Teatro Foce di Lugano.

Teatro

Il Cortile, luogo di culto per un teatro di qualità

Lo spazio teatrale che ha sede a Viganello compie dieci anni. Intervista con il fondatore, Emanuele Santoro.

Teatro - Musical

Sebalter salpa col Titanic!

Il cantautore ticinese parteciperà come comparsa a due rappresentazioni del musical all'aperto a Melide il 25 e 26 agosto, esibendosi anche come violino solista.

Teatro - L'intervista

"Titanic è un musical universale"

Parola al regista Stanislav Moša: "Tra la nascita e la morte cosa rimane nel mezzo? L’amore, ecco tutto. Titanic è l’amore nelle sue …

Teatro - Spettacolo

Una panchina e una presenza in platea

La panchina è quella dei nostri parchi, dove ci si siede e ci si incontra“Per te” è soprattutto dedicato a Julie, ai suoi consigli, al risuonare …

Teatro

Gli appuntamenti teatrali di Longlake

Il festival, al via il 23 giugno, offre diversi appuntamenti interessanti. Per quanto riguarda il teatro segnaliamo “Transiberiana” e “A ritrovar le storie …

Teatro - LAC

Il teatro svela arte e segreti al pubblico

Approdata al nuovo centro culturale di Lugano una 30ina di collaboratori della compagnia Finzi Pasca allo scopo di terminare l'ultimo lavoro. Quattro incontri aperti al …

Teatro - Teatro Dimitri

"Ho visto potenzialità e ho accettato"

I progetti ambiziosi della nuova direttrice del teatro di Verscio Kami Manns. La prima decisione presa: estendere la programmazione da …

Teatro

Arlecchino (86enne) servitore di due padroni

Per la prima (e ultima) volta a Lugano la storica rappresentazione firmata da Giorgio Strehler con Ferruccio Soleri, l'Arlecchino italiano di sempre.

Teatro - LAC

Prosegue la collaborazione con il Piccolo

Dopo il successo di Gabbiano, una nuova produzione di LuganoInScena vede la collaborazione con il teatro di Milano: “Ifigenia, liberata", per la regia di Carmelo …

Teatro - Il 13 maggio a Lugano

"Pilade" di Pasolini al LAC

Dopo il felice debutto al Teatro Vascello di Roma, “Pilade” di Pasolini approda il 13 maggio al LAC di Lugano. Abbiamo fatto alcune domande al …

Teatro

La Compagnia Baccalà vince il Premio svizzero della scena

Formata dalla ticinese Camilla Pessi e dal siciliano Simone Fassari, che si sono conosciuti durante la formazione alla Scuola Teatro Dimitri, …

Teatro - In scena dal 15 aprile

Dal viaggio al diario, fino al racconto teatrale

Una giornalista compie il sogno di molti, Pechino-Mosca, quasi 8mila km via terra attraverso la Mongolia. Tornata, scrive e descrive... Un’attrice interpreta... Un …

Teatro - LAC

"La Locandiera" di Chiodi, un successo

L'intramontabile commedia goldoniana era in scena lunedì di fronte a un'affollatissima Sala Teatro del LAC. La recensione di Margherita Coldesina.

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg