Home > Cultura

Un'immersione nel mondo di Charlot

15.04.2016 - aggiornato: 16.04.2016 - 13:30

Aprirà domenica 17 aprile vicino a Vevey il tanto atteso museo dedicato alla vita di Charlie Chaplin. Nell'edificio che lo ospita, l'artista visse fino al 1970.

(Keystone)

Aprirà i battenti domenica, 17 aprile, il museo dedicato all’artista visionario Charlie Chaplin a Corsier-sur-Vevey piccolo centro a pochi passi dalla più rinomata Vevey, incantevole località sul lago Lemano. Il museo ha visto la luce nel “Manoir de Ban”, ideato e costruito nel 1840 dall’architetto svizzero Philippe Franel, edificio in stile neo-classico in cui Chaplin visse fino al 1977, anno in cui morì, e i figli vi abitarono fino al 2008.

 

 

Vedi il video

 

 

Il museo è composto da due parti: dentro il maniero si avrà modo di conoscere la vita intima del bambino, dell’uomo, del padre Chaplin. Qui si manterrà l’autenticità dell’arredamento della casa, da sedie a poltrone, al prezioso pianoforte con il quale Chaplin compose le sue musiche. Adiacente al vecchio edificio ne è stato costruito uno nuovo, che permette una vera e propria immersione nel mondo di Charlot. Nel cinema di 150 posti, che sarà utilizzato anche per conferenze e presentazioni di libri, si potrà vedere un film di dieci minuti sulla sua vita. È in questo spazio che si ritroverà la comicità dell’artista e lo sguardo pungente di colui che è stato un lucido cronista delle miserie del XX secolo e un uomo impegnato nella difesa degli ultimi. E sempre qui, una ricostruzione delle scenografie dei film in stile Hollywood, con tanto di boulevard, attende i fans, assieme all’immancabile boutique e al ristorante (creato nell’antica fattoria poi divenuta la casa dei domestici), e al giardino di 14 ettari in cui si potrà passeggiare. 

 

GUARDA LA FOTOGALLERY

(Red)

Cultura

Oggi nell'inserto di Cultura

I trent'anni di collaborazione di Boneff con il GdP,  l’attività di una giovane associazione culturale, CulturAltura, il resoconto del convegno …

Cultura

I 60 anni dello "Zecchino d'Oro"

Previsti per l'occasione 4 appuntamenti e una puntata speciale. Ripercorriamo la storia del festival, da decenni emblema di una televisione a misura di bambino.

Cultura

Dimitri e Carla Del Ponte tutti d'un pezzo

(LE FOTO) Sono due delle 20 personalità elvetiche raffigurate in legno dall'artista Inigo Gheyselinck ed esposte a Berna nell'ambito della campagna #Woodvetia. …

Cultura

Assegnati i premi Möbius 2017

La Fondazione per lo sviluppo della cultura digitale, giunta alla sua ventunesima edizione, ha premiato il progetto Monitra e la piattaforma Treccani.

Cultura

La passione per Tolkien in un museo

SPECIALE SABATO - Tra le vigne grigionesi sorge il “Greisinger Museum”, unico al mondo, che espone 10mila pezzi da collezione legati alla narrativa …

Cultura

Storie di montagna, di uomini e di donne

Al via il 25 agosto la 24esima edizione del Festival dei Festival. Oltre ai veri protagonisti della rassegna, ossia i migliori film su vette e cime del mondo, ci sarà …

Cultura

Un funzionale "paradiso" a Giubiasco

Intervista alla direttrice del nuovo centro artistico Kami Manns. A pochi passi dalla stazione vengono riutilizzati gli spazi di un ex fabbrica a scopi culturali.

Cultura

La sfida è valorizzare l'organo

Intervista all'organista Andrea Coen, protagonista del quinto concerto di Ceresio Estate, martedì 25 luglio nella Chiesa di Santa Maria del Sasso a Morcote.

Cultura

Quando i colori vincono sul dolore

IL PERSONAGGIO - La giovane artista berlinese di origini ebraiche Charlotte Salomon espone la sua opera fino al 25 giugno a Palazzo Reale di Milano.

Cultura

In libreria un inedito di Tolkien

Gioiranno i fan del professore di Oxford: dopo 100 anni verrà pubblicato "Beren e Lúthien", scoperto dal figlio Christopher Tolkien nel 1918.

Cultura

Nuove scoperte nelle grotte di Qumran

SPECIALE SABATO -  Proponiamo dal nostro inserto un'intervista sulle novità emerse durante la campagna di scavo realizzato dalla Facoltà di Teologia …

Cultura

Il sorriso della Gioconda? Felice

Dopo secoli, uno studio mette luce sull'alone di mistero attorno al famoso ed enigmatico sorriso della Monna Lisa.

Cultura

L’architetto degli zar, lo zar degli architetti

Giacomo Quarenghi alla Pinacoteca Züst di Rancate. Dal valore di questo artista cosmopolita emerge una delle stagioni più fulgide dell’ …

Cultura

Nel giardino creativo di Gaudì

Domani al Palacongressi un’opera multimediale dedicata all’architetto spagnolo, il cui testo è stato firmato da Gilberto Isella.

Cultura

Lungo le vie di Todorov, l’ultimo umanista

A pochi giorni dalla scomparsa, ricordiamo il grande studioso di semiologia e linguistica di origine bulgara.

Cultura

Da Tuttwil a Milano: la storia di Hoepli

All'USI un incontro-dibattito per raccontare la storia della famiglia svizzera che, partendo da una libreria a Milano, fondò la nota casa editrice. 

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg