Home > Mondo

Il Governo britannico in difficoltà

09.11.2017 - aggiornato: 10.11.2017 - 08:28

L'Unione Europea è pronta a nuovi scenari sulla Brexit dopo le dimissioni di due ministri nel giro di appena una settimana. La premier inglese May ne esce indebolita.

Traballa pericolosamente il governo di Theresa May, anche se oggi la premier conservatrice ha nominato l'euroscettica Penny Mordaunt nuova ministra dello Sviluppo internazionale al posto di Priti Patel, dimessasi ieri sera per i suoi colloqui non autorizzati in Israele. Il suo resta infatti un esecutivo molto indebolito, che ha perso due ministri in una settimana e col titolare degli Esteri, Boris Johnson, ancora criticato per il caso della madre britannico-iraniana, Nazanin Zaghari-Ratcliffe, detenuta a Teheran.

Per queste ragioni, secondo il Times, i leader europei si preparano "ad ogni possibile scenario" rispetto alla Brexit, fra le quali l'uscita di scena del primo ministro entro la fine dell'anno. May infatti appare sempre di più come un primo ministro 'a tempo', indebolita in patria e di conseguenza incapace di condurre le trattative con Bruxelles senza incorrere nei continui 'sgambetti' dei suoi stessi ministri.

Fra le ipotesi che vengono considerate nel continente, stando al giornale di Rupert Murdoch, c'è quella di una crisi di governo nelle prossime settimane, con conseguenti dimissioni della premier e anche la prospettiva di nuove elezioni con una eventuale vittoria del Labour. Si va quindi dalla possibilità di un "no deal", un mancato accordo sulla Brexit e una conseguente uscita caotica, a quella estrema quanto improbabile di un ripensamento britannico sull'addio all'Unione.

Comunque vada il percorso appare in salita: secondo il Daily Telegraph, l'Ue nelle trattative vuole chiudere in fretta la questione del conto del divorzio minacciando di forzare le multinazionali con la sede europea a Londra a lasciare la capitale britannica se Downing Street non fa una offerta consona alle richieste di Bruxelles. May tenta intanto con difficoltà di tenere in piedi la sua compagine di governo mettendo al posto di Patel un'altra euroscettica. Mourdant, 44enne sostenitrice della Brexit, riservista della Royal Navy e discendente di una famiglia con una grande tradizione militare, era stata eletta deputata fra le file dei Tories nel 2010 e ha ricoperto incarichi da sottosegretario.

La scelta di un'altra 'giovane' in termini politici, dopo la nomina alla Difesa di Gavin Williamson (41 anni) è il tentativo della premier di circondarsi di figure il più possibile fedeli e affidabili, rappresentanti della tanto declamata nuova generazione Tory. Il rischio è che l'inesperienza dei suoi collaboratori provochi nuovi danni a un mandato già compromesso.

E nelle polemiche non manca mai Johnson, nuovamente al centro di forti critiche per la sua gestione fallimentare del caso diplomatico Zaghari-Ratcliffe. La tv di Stato iraniana ha definito i suoi commenti dei giorni scorsi - in cui incautamente il capo del Foreign Office affermava che la donna si trovava a Teheran "semplicemente per insegnare giornalismo alla popolazione" - come una "confessione" della presunta cospirazione per cui Nazanin è stata imprigionata. Ai giornalisti che chiedevano conto al ministro di questo nuovo sviluppo lui non ha voluto rispondere, limitandosi a dire che incontrerà la famiglia di Zaghari-Ratcliffe prima di andare in visita in Iran.

(Ats)

Mondo

È morto Malcom Young

È stato il chitarrista e fondatore, assieme ad Angus, degli AC/DC, noto gruppo musicale  …

Mondo

In beneficenza la Lamborghini del Papa

L'auto consegnata a Francesco dai vertici della casa automobilistica verrà battuta all'asta e il ricavato andrà a favore della realizzazione di tre …

Mondo

Da sogno a realtà: i veri supereroi

(FOTO E VIDEO) Il fotografo Josh Rossi ha donato superpoteri a sei bambini con gravi malattie e disabilità: "Sono le nostre debolezze che ci rendono forti".

Mondo

Bill Gates e la città smart nel deserto

Il "papà" di Microsoft avrebbe investito quasi 80 milioni di dollari per un'area in Arizona con l'obiettivo di costruire una cittadina, Belmont, basata …

Mondo

Il terzo "royal baby" atteso per aprile

Lo ha annunciato Kensington Palace, sottolineando che i duchi di Cambridge sono molto felici per la nuova maternità. Kate intanto continua a soffrire per le nausee.

Mondo

Addio ad Aldo Biscardi

Il noto giornalista sportivo italiano, che aveva creato la trasmissione "Il processo del lunedì", è scomparso a quasi 87 anni. Era ricoverato da qualche …

Mondo

Frida, il labrador simbolo di speranza

In Messico è una celebrità: ha 7 anni e lavora accanto ai soccorritori per ritrovare persone rimaste intrappolate sotto le macerie. Ha salvato finora 52 vite.

Mondo

È morto Gastone Moschin

L'attore italiano ha partecipato a molti film tra cui Amici Miei, il secondo capitolo de Il Padrino e Milano Calibro 9. 

Mondo

Treno deraglia in India, 4 morti

Sei carrozze sono uscite dai binari nello Stato settentrionale di Uttar Pradesh. Il bilancio delle vittime potrebbe peggiorare dato che ci sono anche 50 feriti.

Mondo

Malala ammessa a Oxford

L'attivista pakistana, premio Nobel per la Pace 2014, ha annunciato che studierà politica, filosofia ed economia.

Mondo

Melbourne è la città più vivibile al mondo

La seconda città più popolosa dell'Australia riceve il prestigioso riconosciemnto per il settimo anno consecitivo. Vienna al secondo posto.

Mondo

Addio al padre della nouvelle cuisine

È morto a 88 anni Christian Millau, fondatore in Francia delle guide ai ristoranti Gault & Millau.

Mondo

È morta Jeanne Moreau

Icona della Nouvelle Vague, l'attrice francese è stata ritrovata questa mattina senza vita nella sua casa di Parigi. Aveva 89 anni.

Mondo

Un iceberg gigante è partito dall'Antartide

È grande quanto la Liguria e il suo peso si aggirerebbe attorno ai 1000 miliardi di tonnellate. 

Mondo

Un meteorite nei cieli del nord Italia

Il frammento di roccia, raggiungendo l'atmosfera terrestre, ha illuminato la notte, lasciando dietro di sé una scia verdastra e, secondo alcuni, anche dei …

Mondo

In 600mila alla Parata degli immortali

(LE FOTO) Record di presenze alla marcia di Mosca in cui cittadini sfilano con i ritratti dei parenti che hanno combattuto la seconda guerra mondiale. Presente anche Putin.

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg