Home > Mondo

"Mai più casi del genere in futuro"

22.05.2018 - aggiornato: 22.05.2018 - 21:38

È la promessa fatta dal fondatore e amministratore delegato di Facebook Mark Zuckerberg al Parlamento europeo in merito allo scandalo Cambridge Analytica.

© EPA/EUROPEAN PARLIAMENT HANDOUT

Il mea culpa di Mark Zuckerberg. Dopo l'audizione al Congresso USA, il fondatore e amministratore delegato di Facebook torna ad offrire le sue scuse per gli errori commessi, ma questa volta al Parlamento europeo a Bruxelles. E sullo scandalo Cambridge Analytica promette che non si ripeteranno "mai più casi del genere in futuro".

"Bene le scuse di Zuckerberg, ma non bastano", ha ammonito il presidente Antonio Tajani al termine dell'incontro con gli europarlamentari, annunciando che l'Eurocamera "vigilerà sulle rassicurazioni ricevute".

Chiusi all'interno di una sala, ma in diretta streaming, i presidenti dei gruppi politici - Popolari, Socialisti, liberali e Verdi - hanno sottoposto il miliardario 34enne ad un vero e proprio fuoco di fila di domande. "Nei prossimi anni ci sono molte elezioni importanti, dobbiamo fare in modo di evitare che qualcuno possa interferire", ha assicurato Zuckerberg, precisando che si sta lavorando ad una serie di "strumenti di intelligenza artificiale per identificare account fasulli, cooperare con le commissioni e aumentare la trasparenza". 

Sulle interferenze russe nelle elezioni Usa il capo di Facebook ha ammesso che "nel 2016 eravamo troppo lenti per identificarle", ma che adesso la sua azienda è più "preparata per far fronte ad attacchi con fake news". Poi l'assicurazione che sulla piattaforma web non avranno spazio "il bullismo, l'incitamento all'odio ed il terrorismo", sottolineando che proprio su quest'ultimo punto "i nostri sistemi possono segnalarci il 99% di quei contenuti, ad esempio di Isis ed al Qaeda, per poi rimuoverli".

Il Ceo di Fb ha poi garantito che "rispetterà" il nuovo regolamento europeo relativo al trattamento dei dati personali, che entrerà in vigore già venerdì prossimo, 25 maggio. Tra gli altri punti anche l'assicurazione di aver intrapreso una serie di misure per contrastare le carenze, come il raddoppio di numero di dipendenti assegnati alla sicurezza "per raggiungere il numero di 20.000 entro la fine di quest'anno". 

Si tratta di investimenti che "hanno un impatto significativo sui nostri guadagni, ma la sicurezza degli esseri umani passerà sempre prima del massimizzare i nostri profitti", ha aggiunto, spiegando varie altre misure che limitano l'accesso ai dati personali per le applicazioni digitali. "Credo che oggi il Parlamento abbia ottenuto un successo. Ci siamo dimostrati i difensori degli interessi dei cittadini affermando la centralità di questa istituzione", ha chiosato Tajani a conclusione dell'incontro dopo aver ammonito all'inizio del dibattito quanto sia importante proteggere la democrazia per non trasformarla "in un'operazione di marketing, in cui chi si impossessa dei nostri dati acquisisce un vantaggio politico". 

(Ats)

 

Mondo

Cittadinanza per l'eroe del Mali

Premiato l'uomo che si è arrampicato al quarto piano di un palazzo di Parigi per salvare un bambino.

Mondo

Charlotte e George paggetti alle nozze reali

I figli del principe William e Kate affiancheranno il principe Harry e Meghan nella cerimonia del loro matrimonio sabato 19 maggio. Con loro altre 5 damigelle e 3 paggi.

Mondo

Dopo 139 anni, inviato l'ultimo telegramma

In Francia Orange ha messo fine a questo servizio di comunicazione, ormai superato dall'arrivo delle nuove tecnologie. Nel mese di aprile ne sono stati inviati 1'382. …

Mondo

Morto il ragno più anziano al mondo

Si tratta di una femmina di Gaius villous, di ben 43 anni, scoperta nel 1974 nell'Australia sud-occidentale. L'esemplare è morto... per una puntura di vespa.

Mondo

Svelato il nome del terzo royal baby

Louis Arthur Charles. È questo il nome del terzo figlio di William e Kate nato il 23 aprile. Da oggi ha dunque il titolo di  "Sua Altezza Reale il …

Mondo

L'isola che chiude per rifarsi il lifting

Da oggi la famosa isola di Boracay non sarà più accessibile ai turisti per 6 mesi, durante i quali si aggiusteranno le infrastrutture e soprattutto il sistema …

Mondo

Dopo 30 anni rispunta un Chagall rubato

Il dipinto "Otello e Desdemona" del 1911 era stato sottratto nel 1988 dalla casa di una coppia di New York; ora è stato recuperato grazie alle indicazioni …

Mondo

Svezia o Svizzera? Anche i grandi sbagliano

Al debutto dell'azienda svedese Spotify in borsa, sulla sede di New York è stata erroneamente issata la bandiera svizzera. Errore che non è passato …

Mondo

Il deserto del Sahara avanza

La superficie dell'area desertica è aumentata del 10% negli ultimi 100 anni. Ma potrebbe non essere l'unico.

Mondo

Turismo incivile a Venezia

Sarebbero svizzeri i due turisti che hanno ballato nudi nel campo di San Giacometto. Il gesto dei due giovani in preda ai fumi dell'alcol è stato filmato e …

Mondo

Stazione spaziale cinese disintegrata

Una palla di fuoco nella notte e il satellite di Pechino s'è distrutto durante il rientro. Allarme rientrato, i frammenti sono caduti nel Pacifico

Mondo

Addio a Linda Brown, la paladina dei diritti

Si è spenta in Kansan a 76 anni. Nel 1954 il suo caso portò a una sentenza della Corte suprema degli Stati Uniti che abolì la segregazione razziale nelle …

Mondo

Il più giovane capo al mondo è a San Marino

Dal 1. aprile la Repubblica di San Marino viene guidata, come Capitano Reggente, da un ragazzo di 27 anni, Matteo Ciacci, nato il 5 maggio del 1990. 

Mondo

Addio a Sudan, la sua specie è ora a rischio

(LE FOTO) È morto l'ultimo rinoceronte bianco settentrionale maschio, che viveva nella riserva di Ol Pejeta Conservancy in Kenya; ora rimangono solo due femmine …

Mondo

Acqua alta da record a Venezia

La punta massima di marea sul medio mare ha raggiunto i 110 cm: un'altezza non usuale in questo periodo dell'anno. 

Mondo

Addio a Hubert de Givenchy

Il celebre stilista, mito della Haute Couture, si è spento a 91 anni. È noto per aver lanciato l'omonima maison e aver vestito attrici come Audrey Hepburn.

Accesso e-GdP

banner_cannes3.jpg

banner_passione_calcio.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg