Home > Mondo

Trump è atterrato in Corea del Sud

07.11.2017 - aggiornato: 07.11.2017 - 11:25

Si tratta della seconda tappa del presidente degli Stati Uniti in Asia. "Spero che le tensioni nella penisola coreana possano essere risolte", ha detto il tycoon alla base militare.

© EPA/YONHAP / POOL SOUTH KOREA OUT

Il presidente americano Donald Trump è arrivato in Corea del Sud, seconda tappa del suo primo viaggio in Asia. Lasciato l'Air Force One, atterrato alla Osan Air Base, il presidente Trump è stato ricevuto ai piedi della scaletta dalla ministra degli Esteri sudcoreana Kang Kyung-wha, avendo a suo fianco la first lady Melania vestita di scuro: il suo abito/cappotto, nel design e nelle forme, richiama il tipico costume locale, l'hanbok.

Il tycoon inizia la sua visita di due giorni in Corea del Sud dalla base militare Usa di Camp Humphreys, a 40 km a sud di Seul, dove avrà il pranzo con i soldati americani e sudcoreani e dove sarà informato sull'operatività delle forze congiunte e sulla sicurezza vista l'imprevedibilità della Corea del Nord. Nel pomeriggio ci sarà il summit con il presidente sudcoreano Moon Jae-in alla Blue House incentrato sulla minaccia nucleare e balistica del Nord e un meeting con i funzionari governativi, seguito dalla conferenza stampa congiunta. Domani Trump terrà un intervento al parlamento, un onore concesso a un presidente Usa per la prima volta in oltre 20 anni, e poi la visita al Cimitero nazionale, prima di partire per Pechino.

"Spero in una soluzione delle tensione" 

Prendendo la parola, Trump ha espresso la speranza che le tensioni nella penisola coreana possano "essere risolte perché tutto si risolve": parlando ai militari americani e sudcoreani alla base di Camp Humphreys, il tycoon ha aggiunto di essere rimasto "molto impressionato" dall'organizzazione riscontrata.

Nella sua prima visita a Seul, l'inquilino della Casa Bianca punta a finalizzare le strategie per far spingere la Corea del Nord ad abbandonare le ambizioni nucleari e lo sviluppo dei missili balistici.

Il saluto di Moon al tycoon

Il presidente sudcoreano Moon Jae-in ha fatto una visita a sorpresa alla base Usa di Camp Humpreys, in Pyeongtaek, per dare il "suo personale benvenuto" al presidente americano Donald Trump, in una mossa finalizzata a mettere in evidenza l'alleanza tra i due Paesi, in piedi da oltre 60 anni. Lo riporta l'agenzia Yonhap, citando l'Ufficio presidenziale di Seul.

Trump e Moon avranno il loro terzo summit bilaterale nel pomeriggio, alla Blue House, la sede della Presidenza sudcoreana.

(Red/Ats)

Mondo

Sopravvive all'Olocausto, a 102 anni incontra il nipote

Il resto della famiglia era stato deportato dal ghetto. Per decenni è stato convinto che fossero morti tutti, invece suo fratello si era salvato e aveva avuto un …

Mondo

A 280 km/h invece di 120

È successo a Neuenburg, in Germania, a 30 km dal confine svizzero, e il pirata della strada è un 18enne domicilato a Basilea Città. 

Mondo

È morto Malcom Young

È stato il chitarrista e fondatore, assieme ad Angus, degli AC/DC, noto gruppo musicale  …

Mondo

In beneficenza la Lamborghini del Papa

L'auto consegnata a Francesco dai vertici della casa automobilistica verrà battuta all'asta e il ricavato andrà a favore della realizzazione di tre …

Mondo

Da sogno a realtà: i veri supereroi

(FOTO E VIDEO) Il fotografo Josh Rossi ha donato superpoteri a sei bambini con gravi malattie e disabilità: "Sono le nostre debolezze che ci rendono forti".

Mondo

Bill Gates e la città smart nel deserto

Il "papà" di Microsoft avrebbe investito quasi 80 milioni di dollari per un'area in Arizona con l'obiettivo di costruire una cittadina, Belmont, basata …

Mondo

Il terzo "royal baby" atteso per aprile

Lo ha annunciato Kensington Palace, sottolineando che i duchi di Cambridge sono molto felici per la nuova maternità. Kate intanto continua a soffrire per le nausee.

Mondo

Addio ad Aldo Biscardi

Il noto giornalista sportivo italiano, che aveva creato la trasmissione "Il processo del lunedì", è scomparso a quasi 87 anni. Era ricoverato da qualche …

Mondo

Frida, il labrador simbolo di speranza

In Messico è una celebrità: ha 7 anni e lavora accanto ai soccorritori per ritrovare persone rimaste intrappolate sotto le macerie. Ha salvato finora 52 vite.

Mondo

È morto Gastone Moschin

L'attore italiano ha partecipato a molti film tra cui Amici Miei, il secondo capitolo de Il Padrino e Milano Calibro 9. 

Mondo

Treno deraglia in India, 4 morti

Sei carrozze sono uscite dai binari nello Stato settentrionale di Uttar Pradesh. Il bilancio delle vittime potrebbe peggiorare dato che ci sono anche 50 feriti.

Mondo

Malala ammessa a Oxford

L'attivista pakistana, premio Nobel per la Pace 2014, ha annunciato che studierà politica, filosofia ed economia.

Mondo

Melbourne è la città più vivibile al mondo

La seconda città più popolosa dell'Australia riceve il prestigioso riconosciemnto per il settimo anno consecitivo. Vienna al secondo posto.

Mondo

Addio al padre della nouvelle cuisine

È morto a 88 anni Christian Millau, fondatore in Francia delle guide ai ristoranti Gault & Millau.

Mondo

È morta Jeanne Moreau

Icona della Nouvelle Vague, l'attrice francese è stata ritrovata questa mattina senza vita nella sua casa di Parigi. Aveva 89 anni.

Mondo

Un iceberg gigante è partito dall'Antartide

È grande quanto la Liguria e il suo peso si aggirerebbe attorno ai 1000 miliardi di tonnellate. 

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg