Home > Ticino e Regioni > Locarnese e valli

Prostituzione, quanto è sommersa?

06.06.2014 - aggiornato: 06.06.2014 - 08:26

Losone: il punto a due anni dalla chiusura dell’Arcate

(AP Photo)

Alla Pretura penale di Bellinzona si è celebrato ieri il processo a carico dell’allora gerente del bar e dell’amministratore della Società a cui era intestato il locale e garni Arcate di Losone, dove fino alla chiusura, avvenuta dopo una retata nel giugno 2012, veniva esercitata la prostituzione. Al di là della vicenda giudiziaria (vedi articolo a lato), a Losone sono ancora attive delle prostitute?

Difficile dirlo. Se postriboli veri e propri non ve ne sono più, questo triste “mestiere” potrebbe venire praticato da singole persone in appartamento. Alcuni cittadini hanno segnalato attraverso i media qualche movimento sospetto: via vai di uomini da uno o più appartamenti. Tuttavia nessuno si è ancora rivolto alle autorità, come si conferma il sindaco Corrado Bianda: «Dopo il 2012, con la chiusura delle Arcate, non abbiamo più avuto segnalazioni dirette di cittadini, ma dopo gli articoli della stampa potrebbero arrivare». 

Al capo Dicastero sicurezza Fausto Fornera abbiamo chiesto se è possibile per una prostituta, con regolare permesso cantonale, lavorare in un appartamento senza informare il Municipio? «Si è possibile: quando un cittadino prende il domicilio non è tenuto a precisare la propria professione. Tuttavia - puntualizza Fornera - se l’attività viene svolta in un appartamento privato, vi potrebbe essere una violazione alla Legge edilizia, che stabilisce la destinazione dei locali. Se questa è a carattere residenziale, ogni attività lucrativa sarebbe vietata (ciò vale per ogni mestiere, ad esempio se apro un salone di parrucchiera in a un appartamento senza autorizzazione). Vi sarebbero le basi legali per intervenire». Però non è semplice dimostrarlo. Infatti la polizia può fare irruzione senza mandato solo nei locali pubblici.

Il cambiamento di destinazione, da bar-albergo a postribolo, era stato chiesto proprio per l’Arcate, ma il Municipio aveva respinto la domanda ritenendola non conforme al Pr e le istanze superiori, a cui si erano appellati i richiedenti, confermarono la decisione.

 

Processo ad amministratore ed ex gerente

Visto che tutti sapevano (autorità e inquirenti in primis) perché  l’amministratore dell’albergo e la gerente dello snack-bar, avrebbero dovuto mettere una pezza? È su questo quesito che dovrà esprimersi la giudice della pretura penale, Sonia Giamboni Tommasini, davanti alla quale ieri sono comparsi l’ex amministratore dell’albergo garni Golf Arcate di Losone e l’ex gerente dello snack-bar Joy.

La  pp Margherita Lanzillo li accusa di infrazione alla Legge federale sugli stranieri. Dunque non ipotesi di reati direttamente correlati alla prostituzione. Durante il dibattimento è emerso che l’amministratore del garni notificava regolarmente la presenza delle ragazze. Ma nessuno, hanno ripetuto più volte gli avvocati difensori Yasar Ravi e Maco Garbani, ha mai fatto qualcosa per mettere fine all’esercizio della prostituzione (illegale), che andava avanti da anni.

Entrambi gli avvocati si sono dunque battuti per l’assoluzione. Aliquote giornaliere da 55 a 70 fr. le pene chieste dall’accusa. La sentenza nei prossimi giorni.

(M.V.)

Locarnese e valli

Il trekking Ascona-Venezia compie 10 anni

Sono stati festeggiati al Porto patriziale con una proiezione e la mostra di foto di Massimo Pedrazzini. Anche quest’anno viaggi in catamarano.

Locarnese e valli

La Gendarmeria di Magadino tra la gente

Organizzate quattro giornate, tra luglio e agosto, a contatto con i residenti in Valle Verzasca e nel Gambarogno "per favorire i contatti e migliorare il servizio offerto …

Locarnese e valli

Così superammo l’anno senza estate

Una serata a Locarno per raccontare un anno terribile, il 1815, in cui anche il Ticino subì le conseguenze dell'esplosione del vulcano …

Locarnese e valli

Bignasco, container in fiamme

(LE FOTO) L'incendio è divampato ieri sera, giovedì, forse a causa di un sacco di cenere ancora attiva. Un episodio simile alcuni giorni fa al deposito del …

Locarnese e valli

Gambarogno: le FFS preparano i cantieri

Al via la messa in sicurezza delle aree e degli accessi di cantiere, la posa della segnaletica e la realizzazione delle infrastrutture per consentire l'avvio dei …

Locarnese e valli

Record di uccelli migratori alle Bolle

Ficedula e Fondazione Bolle di Magadino segnalano una grande concentrazione di specie alle Bolle di Magadino. Il merito è delle piogge di questi giorni.

Locarnese e valli

Rinato lo storico Hotel Fusio

Ieri la presentazione da parte dell’arch. Giovan Luigi Dazio. Dispone di 24 posti letto. Rigoroso restauro conservativo dell’albergo del 1880.

Locarnese e valli

Passaggio di testimone a TicinoSentieri

Dopo 24 anni il presidente di TicinoSentieri Ettore Cavadini passa le consegne a Stéphane Grounauer. 

Locarnese e valli

Ottimismo nel turismo sul Verbano

Nel 2017 a Locarno, dopo un 2016 positivo, la promozione è mirata alla Svizzera interna. AlpTransit è apprezzato, ma si chiedono anche treni diretti.

Locarnese e valli

Porte aperte al Papio

Ad Ascona sabato 8 aprile avranno luogo le porte aperte al Collegio Papio. Si potranno inoltre scoprire diversi progetti come quello della nuova mensa.

Locarnese e valli

Frana sulla strada a Orselina

Alcuni massi e detriti sono franati sulla strada che da Orselina conduce a Locarno Monti, in via alla Basilica. Il tratto interessato è totalmente chiuso al …

Locarnese e valli

Quando l'arte si fa in quattro

I Dicasteri cultura di Locarno e di Ascona, insieme alla Fondazione Ghisla Art Collection, hanno presentato il nuovo “Cultural Pass Ascona Locarno”. 

Locarnese e valli

Sacri Monti, ricostruita la loro storia

Affollata conferenza dello storico Lorenzo Planzi che ha presentato pagine sconosciute della Madonna del Sasso e di Brissago.

Locarnese e valli

Si è spento l'ex direttore del Giardino di Ascona

Conosciuto come la leggenda degli alberghi confederati, Hans C. Leu è scomparso all'età di 86 anni. Vinse il premio come "miglior albergatore della …

Locarnese e valli

"Il volo più bello in carriera? L'ultimo"

Il sindaco Tiziano Ponti racconta l’altra dimensione in cui ha vissuto per 35 anni, l’aviazione militare. Pilota, collaudatore e comandante della Base aerea di …

Locarnese e valli

Christa Rigozzi mamma di Alissa e Zoe

L'ex Miss Svizzera ha dato alla luce due gemelle ieri mattina alla Clinica Santa Chiara di Locarno

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg