Home > Ticino e Regioni > Luganese

Droga al Ciani:10 fermi in 2 mesi

01.07.2014 - aggiornato: 01.07.2014 - 10:30

Controlli tutta l’estate e si studia la videosorveglianza alla Foce. Tra aprile e maggio la Polizia comunale di Lugano ha effettuato 27 pattugliamenti.

(fotogonnella)
 

di Giacomo Paolantonio

È cronaca di questi giorni l’allarme lanciato sulle situazioni di degrado, i vecchi (e i nuovi) malcostumi di alcuni utenti del Parco Ciani, tornati alla ribalta con la recente apertura al pubblico della nuova foce del Cassarate. Già prima dell’ultima presa di posizione di Roberto Badaracco, Luca Banfi e Peter Rossi (PLR), era stato, in aprile, il consigliere comunale Stefano Fraschina (Lega) a far notare al Municipio come, durante le ultime fasi del cantiere, degli spacciatori di cannabis avessero già fatto capolino alla nuova Foce. Ora il Municipio ha risposto all’atto parlamentare di Fraschina, snocciolando innanzitutto alcune cifre sui controlli della Polizia comunale al Parco.

Tra aprile e maggio gli agenti hanno effettuato 27 pattugliamenti, nel corso dei quali sono state controllate 23 persone, di cui 10 sono state fermate e verbalizzate.

Ma purtroppo non basterà. «Anche quest’anno, con l’arrivo dell’estate e quindi in presenza di una situazione metereologica favorevole, la Polizia Comunale sarà costretta ad intervenire, sorvegliando l’area a seguito della presenza di bagnanti e di gruppi di persone, che rimarranno in loco sino a tarda sera o che addirittura tenteranno di insediarsi all’interno del Parco Ciani e/o sulla riva del lago. Scontato sarà poi lo scenario del mattino: presenza di rifiuti di vario genere lasciati durante la notte, danneggiamenti alle strutture e presenza di bottiglie e vetri rotti abbandonati», ha affermato l’Esecutivo.

«La Polizia della Città proseguirà comunque nel pattugliamento di tutta la zona del Parco Ciani e della Foce, sia di giorno che di notte, questo anche per rassicurare i cittadini che frequentano quest’area di svago. Determinante risulterà comunque pianificare e installare un efficace sistema di videosorveglianza nella zona della Foce, alfine di garantire un costante e accresciuto controllo di tutta la ricordata area».

 

STEFANO FRASCHINA: «BENE LE TELECAMERE, MA SERVE PRESENZA REGOLARE»

Il consigliere comunale leghista ha preso atto di quanto affermato dall’Esecutivo, giudicando «positiva e mirata l’implementazione di un efficace sistema di videosorveglianza nel comparto Foce del Cassarate/Parco Ciani. Questo fungerà sicuramente da deterrente e semplificherà l’identificazione di gruppi di persone sorprese in atti di vandalismo, imbrattamento e quant’altro. Inevitabilmente sarà molto importante la presenza regolare della Polizia, soprattutto in tarda serata. Purtroppo, a poche settimane dall’inaugurazione di questo meraviglioso parco naturale, già si possono constatare rifiuti ed imbrattamenti di svariato tipo… atteggiamenti incivili ed irrispettosi che meritano certamente di essere monitorati e nel limite del possibile scongiurati. Mi aspetto certamente un impegno continuo da parte della Polizia e delle autorità cittadine in questa direzione. Il Parco e la Nuova Foce sono un fiore all’occhiello della Città! Permetterne il “deturpamento” da parte di pochi ignoranti, non sarebbe certamente accettabile».

 

Luganese

Divertimento per tutti i gusti a MelideICE

La Piazza di Melide torna ad animare le festività. Ghiaccio, eventi e molte novità dal 24 novembre al 7 gennaio, con la possibilità di pattinare dal …

Luganese

S. Abbondio in... Eurovisione

La RSI trasmetterà in diretta nel Continente la Messa della mattina di Natale. Il presidente del Consiglio parrocchiale, Americo Bottani: «Una vetrina …

Luganese

La Cattedrale in mano ai bambini

(LE FOTO) Quasi 600 bambini hanno riempito l'edificio inaugurato a metà ottobre dopo i restauri in occasione del pomeriggio organizzato dall'Oratorio di Lugano …

Luganese

La maglia nro 8 dell'AS Sessa a Cassis

Il neoconsigliere federale, l'ottavo ministro ticinese (da qui il numero sulla maglia), è stato omaggiato dal presidente del Club malcantonese Ferruccio Beti. …

Luganese

"L'orgoglio di essere sempre se stessi"

(LE FOTO) Parola di Ferruccio Piffaretti, direttore del Cinema Iride che, al traguardo dei 30 anni, ha conservato la sua coerenza storica senza voltar le spalle al progresso. …

Luganese

In Municipio, un assaggio del "cibo del futuro"

Dal 1. maggio in Svizzera è possibile la vendita di insetti a scopo alimentare. Tanti gli scettici, ma i municipali di Lugano hanno dato un assaggio a questo "fanta …

Luganese

Per il CSCS 5 anni con lustro

Era il 31 agosto del 2012 quando Alain Berset tagliò il nastro della nuova sede a Cornaredo, che con il trasloco in Città ha compiuto un ulteriore salto di qualit …

Luganese

Auto della Posta prende fuoco

(LE FOTO) È successo sulla strada cantonale a Mezzovico. Il conducente, accortosi di quanto stava accadendo, è riuscito a mettersi in salvo per tempo.

Luganese

A Lugano con il camper: ora si può

(LE FOTO) Inaugurata oggi, lunedì, l'area di sosta da otto posti nell'ex parcheggio del Parco Tassino.

Luganese

Un'altra centenaria a Paradiso

Con la signora Pierina Tomasini ad oggi sono 4 i centenari presenti alla CpA di Paradiso.

Luganese

Cucciolata ticinese di cani guida

Si tratta dei primi cuccioli della fondazione romanda nati in Ticino. I 9 cuccioli di Golden retriever sono nati a luglio e sono destinati a diventare cani guida per ciechi.

Luganese

La fattoria Alma diventa cosmopolita

Dal 23 luglio al 5 agosto l’azienda di Breno ospita 6 giovani volontari provenienti da diversi Paesi. Si tratta di un progetto sociale promosso dal Servizio civile …

Luganese

Asilo a Molino Nuovo: si parte

(LE FOTO) Pubblicata la domanda di costruzione della scuola dell'infanzia. Stimato un costo di 13,7 milioni. Previsto anche il riordino dei campi rionali e dello …

Luganese

Lugano, smaltimento acque sussidiato

In arrivo un credito di 884mila franchi dal Cantone. "Lo smaltimento delle acque - si rileva - deve essere periodicamente aggiornato". La parola al Gran …

Luganese

A Lugano emerge una... cannuccia!

È finalmente apparsa la grande mascotte del LongLake festival, alta ben 7 metri.

Luganese

Una vita dedicata alla scuola

INTERVISTA - La docente di Savosa Sandra Piccioli andrà in pensione dopo ben 41 anni di attività: "Ho iniziato all’età di 19 anni e ho concluso …

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg