Home > Luganese

Lugano: si vuol risparmiare? Assumiamo frontalieri

15.01.2014 - aggiornato: 15.01.2014 - 08:00
Due aziende che si occupano della raccolta rifiuti in Città si dicono pronte a lasciare a casa 14 dipendenti, per far fronte alle misure di risparmio annunciate dal Municipio. E il titolare di una delle due, la Ochsner, dice: "Assumiamo frontalieri". 

(fotogonnella)

A rischio 14 posti di lavoro nelle due aziende che si occupano della raccolta di rifiuti a Lugano, la Giovanni Agustoni SA e la Gianni Ochsner Servizi Pubblici SA di Lamone, che danno lavoro a circa 70 persone. Come riportato ieri in serata dalla RSI, entro la fine di gennaio, per far fronte ai tagli decisi dal Municipio, le ditte intendono lasciare a casa alcuni dei propri dipendenti che - almeno per quanto riguarda la Ochsner - potrebbero però essere sostituiti da lavoratori frontalieri. Una provocazione lanciata ai microfoni del Quotidiano da Gianni Ochsner: «Abbiamo deciso di lasciare a casa i residenti perché anche noi, come la città di Lugano, dobbiamo risparmiare. Riteniamo che l’unica possibilità di risparmio è quella di avere dei frontalieri al posto dei residenti». Diverse le voci di politici indignati che sono rimbalzate in serata sui social network. La Città di Lugano, che proprio a inizio gennaio ha aggiornato il suo piano di raccolta rifiuti, intende attuare su tale voce di spesa misure di risparmio per oltre 700’000 franchi. Non si esclude che il Municipio decida ora di puntare sulla tassa rifiuti. 

Luganese - Allarme AIL

Acqua potabile a Paradiso e Savosa

Rientrato parzialmente l'allarme di ieri sulla non potabilità dell'acqua. Via libera nei due Comuni luganesi, ma le restrizioni restano in vigore in alcune vie …

Luganese - AVVISO

Acqua non potabile nel Luganese

Le zone colpite sono via Montalbano, via Collina d'Oro, via Antonio Riva (sopra FFS) e via al Ronco Riva a Lugano e i comuni di Savosa e Paradiso.

Luganese - Ricerca

L’IRB scopre anticorpo contro la Mers

Un gruppo di ricercatori internazionali, guidati dall’Istituto di ricerca in biomedicina (IRB) di Bellinzona, ha isolato un anticorpo …

Luganese - Vie

Che sian viuzze o stradine, tutte conducono a Lugano

Sparsi per tutto il globo, abbiamo contato almeno un’ottantina di Comuni, sia paesini sia metropoli, che hanno una “Street” o una …

Luganese - Piano della stampa

Ecco il revival della passerella

La passarella inaugurata ieri in realtà non è nuova di zecca: si tratta bensì del ponticello che per oltre 100 anni ha …

Luganese - Città

Scontro tra un'auto e uno scooter: centauro ferito

L'impatto durante una manovra su Via Bagutti. L'uomo alla guida della moto è caduto a terra ed è stato trasportato …

Luganese - Per la festa del 1° agosto

Borradori vola in Kazakistan

Il sindaco di Lugano invitato nel Paese ha colto l'occasione per promuovere gli interessi della Città nel Paese. In vista un gemellaggio con Almaty?

Luganese - Morto a 98 anni

Addio a Demetrio Poggioli

Commerciante e titolare della storica pelletteria di Lugano, è stato un personaggio importante nella scena politica luganese.

Luganese - Sul ghiaccio, a luglio

Una pattinata "on ice" al Parco Ciani

Da domani una nuova possibilità di svago per famiglie e bambini. Sarà aperta tutti i giorni dalle 10:00 alle 22:30. L’ …

Luganese - Operazione sbagliata

«Caso Sant'Anna già dimenticato?»

Su Facebook il Consigliere Nazionale Marco Romano esprime preoccupazione: «Non appena sbaglia qualcosa lo Stato si chiedono sospensioni e dimissioni, alla Clinica …

Luganese - Città

Piazze e lungolago sull'onda dei Buskers

Da oggi a domenica torna il festival degli artisti di strada, uno degli appuntamenti clou del LongLake.

Luganese - Nuova struttura

A Paradiso la casa di "smeraldo"

Si chiama Emerald Living ed una struttura con 65 appartamenti dotata di ogni comfort: piscina interna, ristorante, spa, hotel e concierge.

Luganese - Città

Apre il LAC caffé by Gabbani

Nuovo inquilino al LAC, oggi il caffè apre al pubblico. Offre piatti caldi sul mezzogiorno ed è aperto fino alle 22 nel finesettimana.

Luganese - Lavena Ponte Tresa

Botte tra svizzeri e italiani alla Notte Bianca

Due giovani elvetici di 16 e 18 anni sono stati denunciati insieme a un 19enne italiano. La rissa è scoppiata molto probabilmente per l'eccesso di alcol.

Luganese - Scantinato in fiamme

Incendio a Vezia: solo danni materiali

Nessuna persona è rimasta intossicata. Distrutta una moto.

Luganese - Ambiente

Parte la campagna contro i mozziconi

La Città di Lugano e la British American Tobacco Switzerland si alleano per una campagna di sensibilizzazione contro il littering. …

Accesso e-GdP

Ieri nel mondo

colletta_600.jpg

banner_sinodo_famiglia.jpg

spot_del_gd-1-s.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg

X
Sichere Anmeldung

Diese Anmeldung ist mit SSL Verschlüsselung gesichert