Home > Svizzera

Pakistan, principe fa strage di un uccello raro

22.04.2014 - aggiornato: 22.04.2014 - 17:03

Nella provincia del Baluchistan un principe saudita ha ucciso 2.100 esemplari di Houbara Bustard durante una mega-battuta di caccia di tre settimane.

Un esemplare di Houbara Bustard. (foto Wikipedia)

Per passare il tempo, un principe saudita è andato a fare un "safari ornitologico" in Pakistan e ha fatto una vera e propria strage di uccelli a rischio di estinzione. Ha così assestato un duro colpo agli sforzi degli ambientalisti impegnati a salvare la Houbara Bustard (Chlamydotis undulata), uccello migratore che nidifica in Africa e Asia. Ben fornito di denaro, il principe saudita si è tolto lo sfizio di organizzare, all'inizio dell'anno, una mega-battuta di caccia nella provincia pachistana del Baluchistan: in sole tre settimane lui e il suo seguito hanno ucciso circa 2.100 esemplari del raro pennuto.

La "strage degli innocenti" sarebbe passata inosservata se un attento impiegato del Dipartimento delle Foreste e della Fauna selvatica del Baluchistan non avesse compilato un meticoloso, ed esplosivo, rapporto da cui è emerso il comportamento totalmente illegale del principe Fahd bin Sultan bin Abdul Aziz Al Saud, governatore di Tabuk, e degli uomini del suo seguito.

Il solerte dipendente non ha rivolto alcuna specifica accusa al gruppo ferocemente impegnato nella caccia alla Houbara con l'uso di falchi appositamente addestrati. Ma la Tv DawnNews ha rivelato che, nonostante la protezione totale di cui formalmente gode in Pakistan questo uccello capace anche di correre a terra ad una velocità di 40 km orari, il governo ha fatto uno strappo alla regola ed ha concesso un permesso eccezionale all'autorevole e danaroso ospite.

Il fatto è che l'autorizzazione non costituiva un permesso di libertà d'azione totale. Diceva, ad esempio, che solo il principe poteva, e solo per una decina di giorni, dedicarsi al suo sport preferito, con un target massimo di 100 esemplari di Houbara abbattuti, ed evitando comunque accuratamente riserve e zone protette.

Ma dai calcoli elaborati nel rapporto si evince senza ombra di dubbio che il principe Fahd, contando forse su complicità governative, ha allungato il suo "safari" a 21 giorni (dall'11 al 31 gennaio) abbandonandosi ad un vero e proprio massacro dei rari uccelli, collezionando 1.977 prede e permettendo inoltre ai suoi accompagnatori di ucciderne altre 123.

Ma c'è di più: per raggiungere il suo obiettivo il dignitario saudita non ha esitato a infrangere anche la proibizione di cacciare nelle zone protette, entrando senza porsi problemi con mezzi di trasporto e falchi anche nella Riserva di Gut e nella vicina Foresta di Koh-i-Sultan.

La vicenda è stata duramente stigmatizzata dagli ambientalisti pachistani che hanno ricordato come l'Houbara asiatico - che fra novembre e dicembre vola verso il Pakistan da Mongolia, Siberia e Repubbliche dell'Asia centrale per nidificare - potrebbe estinguersi entro 15-25 anni.

"E questo processo - hanno assicurato - potrebbe accelerarsi se si moltiplicassero episodi come questo del principe Fahd, e se non si ponessero forti limiti in tutti i Paesi alla caccia libera, alla cattura con trappole ed al commercio illegale".

(ATS)

Svizzera

Un francobollo per le Olimpiadi

La Posta ha infatti emesso un talloncino speciale, del valore di 1 franco, per sostenere gli atleti svizzeri che parteciperanno ai Giochi dal 10 al 25 febbraio.

Svizzera

Gocce di pardo per Locarno71

È stato svelato il motivo che apparirà sul manifesto della prossima edizione del Festival del film di Locarno dall'1 all'11 agosto 2018.

Svizzera

Il polo sulla neve è di casa a St. Moritz

Una tre giorni dedicata a questa disciplina, che ha fatto della località grigionese la sua culla. Verranno offerte specialità gastronomiche, intrattenimento e …

Svizzera

Doppio anniversario per il Ballenberg

Si celebrano i 50 anni di vita della Fondazione e i 40 dall'apertura del museo. La prima manifestazione è prevista in aprile, mentre in giugno vi sarà …

Svizzera

Quasi 50mila pacchi per "2xNatale"

Le merci donate saranno distribuite ai bisognosi in Svizzera, mentre i pacchi virtuali -circa 1700 - saranno impiegati per gli aiuti nell'Europa dell'est.

Svizzera

La svizzera più anziana compie 110 anni

Alice Schaufelberger-Hunziker ha festeggiato con i suoi famigliari. Anche se dati anagrafici aggiornati risalgono al 2016 e confermare il record è difficile, il …

Svizzera

Riciclare le capsule con La Posta

La collaborazione con Nespresso verrà integrata in tutta la Svizzera. La raccolta permette il riciclaggio sia dell'alluminio che dei fondi di caffé, usati per …

Svizzera

Esce di strada e sfonda una casa

È successo a Neuenkirch (LU). Un 28enne ha perso il controllo della sua vettura, dopo aver attraversato il bagno dell'abitazione ha finito la sua corsa nel giardino …

Svizzera

È l'anguilla il pesce del 2018

La scelta della Federazione svizzera di pesca è caduta su uno dei principali animali che un tempo popolavano i corsi d'acqua svizzeri, mentre oggi è una …

Svizzera

Sfonda il guardrail e finisce contromano

L'incidente è avvenuto a Spino, in Val Bregaglia. La conducente 26enne è rimasta illesa, mentre il veicolo ha riportato ingenti danni.

Svizzera

Tuffo fuori stagione per una Bentley

L'auto è finita nel lago di Zugo. I due occupanti si sono allontanati a piedi "con i vestiti bagnati" dal luogo dell'incidente senza contattare le …

Svizzera

Scene altamente realistiche a Kloten

(LE FOTO) Circa 400 persone dei servizi di pronto intervento e 300 comparse hanno simulato un attentato con una bomba tubo su un bus all'aeroporto zurighese.

Svizzera

Un'App per scoprire le banconote

Con la realtà aumentata dell'applicazione della BNS "Swiss Banknotes" si possono scoprire in modo divertente tutte le caratteristiche della nona serie di …

Svizzera

Camion contro tram, diversi feriti

L'incidente, che ha causato l'uscita dai binari del mezzo pubblico, è avvenuto in un incrocio di Muttenz (BL) in un momento in cui il traffico non era fluido.

Svizzera

L'oro perso va al Comune!

Due lingotti d'oro del valore di 100mili franchi, trovati in un prato da due operai comunali, a 5 anni dal ritrovamento sono diventati di proprietà del Comune di …

Svizzera

Pirata della strada pizzicato a Bienne

L'automobilista andava a 120km/h dove il limite è di 50. Nella settimana successiva i controlli hanno evidenziato un eccesso di velocità nello 0,25% dei casi …

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_sanremo_2018.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg