Home > 22 dicembre: Giacomo Puccini

22 dicembre: Giacomo Puccini

22.12.2015 - aggiornato: 07.01.2016 - 14:52

Il grande compositore toscano padre de "La Boheme", "Tosca", "Madame Butterfly" e "Turandot".

I componenti della famiglia Puccini erano, da 5 generazioni, maestri di cappella (direttori di coro e d'orchestra) del Duomo San Martino di Lucca. A soli 5 anni, il piccolo Giacomo rimase orfano di padre e così andò a studiare dallo zio materno Fortunato Magi e divenne organista (dato che il comune gli aveva tenuto il posto in onore del padre).

Poi, grazie alla passione per le opere liriche ed ad una borsa di studio, andò a studiare al conservatorio di Milano (fu allievo di Amilcare Ponchielli e Antonio Bazzini) ove si diplomò nel 1883. Fu in quell'anno che compose la sua prima opera 'Le Villi', su libretto di Ferdinando Fontana, per partecipare ad un concorso che non vinse ma gli permise di essere notato dall'editore Giulio Ricordi che l'anno successivo lo mandò in scena.

Il vero successo nazionale arrivò con 'Manon Lescaut', libretto di Luigi Illica e Giuseppe Giacosa, (la prima fu al Teatro Regio di Torino l'1 febbraio 1893). Seguirono altri successi: 'La Boheme' del 1896, 'Tosca' del 1900, 'Madama Butterfly' del 1904, 'La fanciulla del West' del 1910, 'La rondine' del 1917, 'Il trittico' del 1918, ed infine 'Turandot', incompiuta e completata (ultimi 2 atti) da Franco Alfano nel 1926.

Il giorno della prima della 'Turandot', al Teatro alla Scala di Milano, il 25 aprile 1926, però, il maestro Arturo Toscanini terruppe l'esecuzione esattamente dove Giacomo Puccini era arrivato, saltando quindi gli ultimi 2 atti; nel 2001, Luciano Berio, riscrisse il finale basandosi sugli abbozzi originali di Puccini.

 

Il personaggio nato oggi

14 gennaio: Giancarlo Fisichella

"Fisico", come viene chiamato dai suoi fans, resta uno dei migliori piloti italiani di Formula 1.

Il personaggio nato oggi

13 gennaio: Marco Pantani

Campione del ciclismo italiano, noto con il soprannome di “Pirata”, ha vinto nello stesso anno (il 1998) un Tour de France e un Giro d’Italia. L'inizio …

Il personaggio nato oggi

12 gennaio: Charles Perrault

Scrittore francese del '600, inventò famossisime favole come "Cappuccetto rosso", "Cenerentola" e "Il gatto con gli stivali".

Il personaggio nato oggi

11 gennaio: Matteo Renzi

Il "rottamatore" che si è fatto strada a spallate nella politica italiana. Giovane e ambizioso, è il Primo Ministro italiano.

Il personaggio nato oggi

10 gennaio: Rod Stewart

Un artista british dal gusto americano. Una icona del rock, dalla voce dal timbro unico capace di farsi apprezzare da un lato all'altro dell'oceano. Uno degli artisti …

Il personaggio nato oggi

9 gennaio: Kate Middleton

Duchessa di Cambridge, è protagonista del matrimonio del secolo con il principe William. Nel 2013 ha dato alla luce George, erede al trono d'Inghilterra. La nascita …

Il personaggio nato oggi

8 gennaio: Elvis Presley

Leggenda del rock, girò 33 film e con la sua voce e il suo carisma fece letteralmente impazzire l'America e il mondo. Avrebbe compiuto oggi 81 anni. 

Il personaggio nato oggi

7 gennaio: Charles Péguy

Brillante saggista, drammaturgo, poeta, critico e scrittore francese, nasce il 7 gennaio del 1873 a Orléans.

Il personaggio nato oggi

6 gennaio: Nek

Il cantante di Sassuolo, che oggi compie 44 anni, ha saputo incantare migliaia di fan con la sua musica dirompente e la sua personalità lontana dagli eccessi. 

Il personaggio nato oggi

5 gennaio: Hayao Miyazaki

Il re dell'animazione giapponese, fondatore dello Studio Ghibli e vincitore di Oscar. Colui che ha portato il personaggio di Heidi in tutto il mondo.

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg