Home > Nathan Never, il futuro nel presente

Nathan Never, il futuro nel presente

12.03.2014 - aggiornato: 12.03.2014 - 16:03

Un eroe senza tempo che vive in un mondo a due velocità.

Un eroe vero.

di Marco Mazzucchelli*

Serie futuristica proposta dalla “Banda dei Sardi” (Serra, Medda e Vigna)alla Sergio Bonelli Editore.

Serie del nuovo corso per la casa milanese, dopo il fenomeno di costume Dylan Dog, si presenta con tre ottimi autori ai testi e uno staff di disegnatori di prim’ordine. Le copertine vengono affidate a Claudio Castellini: il meglio. Di grande impatto artistico sono le cover della serie fumettistica che danno un grande risalto al tema fantascientifico, là dove la serie si muoverà.

Nathan Never è un personaggio complesso, tormentato dal suo passato. Ex poliziotto, ha assistito alla distruzione della sua famiglia per mano di un criminale da lui ricercato. Da lì la sua vita, fatta di solo sicurezze, si trasforma in una lunga serie di incertezze che lo rendono molto più umano. Siamo lontani dagli eroi tutti d'un pezzo, infallibili e senza paura che solitamente i fumetti ci propongono. Nathan si trova suo malgrado a dover accettare di lavorare per una agenzia privata di sorveglianza, in un futuro dove la polizia non è sempre in grado di garantire l’ordine.

E così veniamo catapultati in un futuro ipertecnologico, in una città costruita su vari livelli, dove i disperati e i derelitti occupano i livelli sottostanti e l’elite, i più benestanti, l’ultimo. Questi ultimi sono gli unici che hanno la possibilità di godere delle notti stellate.

In questo mondo l’umanità è cresciuta in modo insensato, tanto da non trovare più posto solo sulla terra natia.

E così nascono le stazioni orbitanti, vere e proprie città spaziali che si muovono come satelliti attorno alla Terra.

Da lì piano piano sorgono delle incomprensioni tra gli esseri umani che sfoceranno in una guerra fratricida sconvolgendo per sempre il mondo futuro dei nostri eroi.

Non ci sarà quasi mai un vero periodo di pace e tranquillità nel mondo futuristico e ci saranno sempre dei grandi cambiamenti nella serie, con personaggi maggiori e minori che scompariranno e altri che appariranno al loro posto. La saga è quindi a tutti gli effetti una sorta di  specchio della nostra realtà.

* proprietario del Botteghino in via Zurigo 1/Corso Elvezia, Lugano

La testa fra le nuvolette

Nathan Never, il futuro nel presente

Un eroe senza tempo che vive in un mondo a due velocità.

La testa fra le nuvolette

Corto Maltese, what else?

È il personaggio italiano più famoso, ed è sgorgato dal pennino di Hugo Pratt.

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg