Home > Sport > Calcio

Il senso di Infantino per la FIFA

11.11.2016 - aggiornato: 11.11.2016 - 14:50

Intervista esclusiva del GdP col presidente italo-svizzero del massimo organismo del calcio mondiale. "Ciò che è successo in passato non deve più accadere".

© (KEYSTONE/Ennio Leanza

Intervista a cura di Paolo Galli

In entrata, ringraziamo Gianni Infantino della sua disponibilità e gli chiediamo se non sia sorpreso della nostra sorpresa di fronte a tale disponibilità. Lui risponde gentile: «Sì, sono sorpreso della sua sorpresa, perché in primo luogo il Giornale del Popolo è un quotidiano storico e io sono comunque molto legato al Ticino. E poi penso che la FIFA debba essere aperta. L’occasione per parlare anche agli svizzeri di lingua italiana è importante».

Lei tiene alle apparenze? Come vorrebbe apparire?

Vorrei apparire come quello che sono, una persona normale quindi. In passato, nel calcio, alcuni dirigenti si sono montati la testa. Penso invece che dobbiamo stare con i piedi per terra. Mi sento prima di tutto tifoso, appassionato di calcio, e poi sono un lavoratore. La mia fortuna è di lavorare in un mondo che amo e, sempre grazie alla fortuna, oltre che al lavoro, sono diventato il presidente della FIFA.

Lei insiste sul concetto di “normal people”, ma dall’esterno il presidente della FIFA da tempo è visto come una sorta di entità…

Ripeto: sono una persona normale, ma sono cosciente delle responsabilità che il ruolo porta con sé. Ormai sono nel calcio da molti anni, dunque so benissimo cosa significhi essere presidente della FIFA, un’istituzione. Ma anche per questo insisto su quell’aspetto. Dobbiamo cercare di essere un po’ più normali, pur rispettando l’istituzione e i suoi ruoli.

Ha già detto anche “We are football people”, ma il suo appare come un ruolo politico. Perché ha scelto proprio il calcio?

Perché è lo sport che sin da bambino mi ha acchiappato e appassionato. Mi divertivo già da ragazzo a organizzare i tornei di quartiere, prima tra ragazzi appunto, poi a livello dilettantesco. Purtroppo, per mia grande disperazione, non sono entrato nel mondo del calcio per le mie doti di giocatore - con due piedi quadrati come i miei… -, non quindi per la porta principale, ma per una finestra. Ora sono qui e cerco di dare il mio meglio per questo sport.

Michel Platini, che conosce bene, puntava molto sul concetto di romanticismo. Lei si sente un romantico del calcio? Come possono coesistere romanticismo e innovazione?

Bella domanda… Perché in effetti è proprio quello che dobbiamo fare: proteggere il romanticismo nel calcio e essere al contempo aperti all’innovazione. Il calcio oggi è un fenomeno globale, non più soltanto europeo e sudamericano. Si parla alle nuove generazioni in un contesto sociale e politico in cui i giovani faticano a identificarsi in un leader, in un movimento o in uno stato: il calcio allora contribuisce nello svolgere un ruolo sociale importante. Il romanticismo nelle regole è importante, io stesso sono un conservativo, un tradizionalista, ma lavoro sulle innovazioni, come per esempio il VAR.

Leggi l'intervista completa sul GdP di oggi

Calcio

L'Ascona tra le squadre più corrette in campo

A dirlo è la classifica del Trofeo Fair Play, promossa dall'Associazione Svizzera di Football e la Suva, che prende in considerazione circa 1'400 societ …

Calcio

Le Isole Far Oer per... Xerdan Shaqiri

La simpatica vignetta creata appositamente da Minipeople per il GdP con protagonista il CT della Nazionale Vladimir Petkovic.

Calcio

Juventus e Lazio dal Papa

(LE FOTO) Giocatori e vertici ricevuti in udienza dal Pontefice. Le due squadre di Serie A italiana disputeranno mercoledì la finale di Coppa Italia.

Calcio

Il Team Ticino affronterà l'ACB

L'incontro si terrà mercoledì sera, quale prova generale per i giovani della squadra ticinese allenata da Mangiaratti in vista del Torneo di Pasqua.

Calcio

Alioski e Sadiku fanno il verso a Salt Bae

Ecco spiegata la particolare gag messa in scena dai due giocatori del Lugano sabato a Cornaredo a seguito del gol del 2 a 1 contro il Losanna.

Calcio

Quante ne sai sul calcio svizzero?

2. PUNTATA - Metti alla prova le tue conoscenze partecipando al simpatico quiz della nuova rubrica sportiva del GdP Calciolica! (QUI LE RISPOSTE!)

Calcio

Machin al Lugano: è ufficiale

Il giovane centrocampista classe ’96 della Roma arriva in prestito alla corte di Tramezzani Accordo fino a giugno 2017.

Calcio

Lugano e Chiasso, patto sui giovani

I due club ticinesi hanno regolamentato la loro collaborazione a livello giovanile, anche per dare continuità al lavoro svolto nel Team Ticino

Calcio

Vlado secondo Minipeople

La simpatica vignetta creata appositamente da Minipeople per il GdP con protagonista il CT della Nazionale Vladimir Petkovic.

Calcio - FC Lugano

Aguirre sospeso per 2 turni

L'attaccante del FC Lugano si è reso protagonista, ieri contro il Vaduz, di una espulsione a causa di una doppia ammonizione. 

Calcio

Il senso di Infantino per la FIFA

Intervista esclusiva del GdP col presidente italo-svizzero del massimo organismo del calcio mondiale. "Ciò che è successo in passato non deve più …

Calcio - Qualificazioni mondiali

Svizzera-Portogallo senza Ronaldo

A causa di un infortunio, il fenomeno portoghese non giocherà contro i rossocrociati nella prima partita delle qualificazioni per i mondiali russi del 2018.

Calcio - Calciomercato

Il Sion su... Balotelli?

Il presidente del club vallesano Christian Constantin ha confermato  di essere in trattativa con Mino Raiola per l’acquisto del giocatore del Liverpool.

Calcio - Tenero

Una visita insolita al Team Ticino

Sui campi di calcio di Tenero è giunta una folta delegazione dal Qatar. Una trentina di arbitri in formazione hanno chiesto una collaborazione.

Calcio - Challenge League

Rossini, il gol e quella causa vinta

L’attaccante ex-Lugano commenta la positiva conclusione della querelle con lo Zurigo: "Mi hanno risarcito, ammettendo le loro colpe". 

Calcio - Curiosità

Il Belgio cerca il ct in rete

Per trovare un sostituto di Wilmots, la federazione calcistica del paese ha pubblicato un annuncio sul proprio sito internet.

Accesso e-GdP

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg