Home > Sport > Calcio

"Vince chi ha più fame degli avversari"

03.04.2018 - aggiornato: 04.04.2018 - 16:46

PASSIONE CALCIO - Lo scorso anno Gian Luca Iaconis ha realizzato 20 reti con il Novazzano, guidando i gialloblù verso la promozione e aggiudicandosi il Trofeo Ritter.

Aristide Cavaliere consegna la Coppa al bomber della scorsa stagione in Seconda Lega.

di Gianluca Pusterla

 

Ogni anno il Giornale del Popolo mette in palio un trofeo, la Coppa Ritter, assegnata al re dei bomber del campionato di Seconda Lega Regionale. Una bella iniziativa di Aristide Cavaliere. Nella stagione 2016/2017 il giocatore che ha segnato più reti è stato Gian Luca Iaconis, con la maglia del Novazzano (ben 20 i sigilli del 30enne italiano).

La facilità con cui l’attaccante è andato in rete ha permesso alla squadra del Mendrisiotto di vincere agevolmente il campionato e, quindi, di fare il grande salto in Seconda Lega Interregionale. Iaconis, però, ha scelto di accasarsi al Paradiso, sempre in Seconda, con l’obiettivo di festeggiare un’altra promozione. E la scelta si sta rivelando pagante: la sua squadra è prima e Gian Luca si sta confermando ad alti livelli in fase realizzativa.

Iaconis in campo è un vero animale dell’area di rigore. Quel giocatore che magari non lo noti per tutta la partita ma che, quando serve, è in grado di piazzare la stoccata vincente. Il numero nove per eccellenza, nonostante in campo indossi una maglia con un altro numero. Alla Inzaghi, per citare un grande maestro in questo esercizio, oppure Icardi o Cutrone, se vogliamo fare dei paragoni contemporanei. Il numero 10 del Paradiso è scaltro, sa muoversi bene e attaccare la profondità, forte di una grande accelerazione. Non partecipa molto alla costruzione del gioco, ma i suoi compagni sanno dove trovarlo quando serve. Dove? Semplice: in area di rigore. Abbiamo approfittato della premiazione del Trofeo Ritter per fare con lui una lunga chiacchierata a 360°, parlando di calcio, ma non solo.

Gian Luca, cosa fai nella vita?

Lavoro nel settore tessile, nell’azienda di famiglia. Ci occupiamo del confezionamento di accessori di abbigliamento, come sciarpe, foulard, pochette, fazzoletti da taschino e tanto altro.

Ripercorriamo la tua carriera calcistica.

Ho fatto le giovanili a Como e nella Pro Patria, fino alla prima squadra; poi ho girovagato un po’ tra Serie D (Sestese e Cantù) e Eccellenza (Vergiatese, Base 96, Fenegrò e Mariano Comense). Due anni fa ho ricevuto la chiamata del Novazzano e non ci ho pensato due volte a buttarmi in questa esperienza nel calcio svizzero. E dopo un anno a Novazzano eccomi qui, nel Paradiso.

Tu sei italiano, cosa pensi del livello del calcio svizzero?

Innanzitutto mi piace molto. Ci sono strutture e campi  lontani anni luce dalla realtà italiana. E per me che in passato ho sofferto di problemi alle ginocchia fa tutta la differenza del mondo potermi allenare e giocare su terreni da gioco curati. Tutto è organizzato al  meglio, dagli staff agli allenamenti, arrivando fino al materiale da gioco. Per quanto riguarda il lato prettamente tecnico non ci sono moltissime differenze e devo dire che il calcio svizzero, anche a questo livello, migliora di anno in anno.

Chi è il tuo idolo e a quale giocatore ti ispiri?

Ogni volta che vedo giocare Karim Benzema mi lascia a bocca aperta, anche se attualmente non sta vivendo il miglior momento della sua carriera. Ho avuto la fortuna di poterlo ammirare dal vivo al Santiago Bernabeu. È  ancora più impressionante. Un attaccante pazzesco, quasi illegale per come si muove e vede la porta!

Quali sono i tuoi obiettivi?

Cercare di vincere il più possibile. A Paradiso abbiamo una struttura, uno staff e una rosa di alto livello. Se ogni componente della squadra rema nella stessa direzione possiamo toglierci delle grandi soddisfazioni, sia in Coppa Ticino sia in campionato. Siamo ancora in corsa sui due fronti e vogliamo vincere.

Secondo la tua esperienza personale, cosa serve a una squadra per vincere un campionato difficile come quello di Seconda Lega?

Domanda da un milione di franchi. Non è mai facile vincere, assolutamente, in ogni campionato e in ogni categoria. Ovviamente serve una rosa forte e ampia, ma spesso non vince il migliore. A mio avviso primeggia il gruppo, chi ha più fame dell’avversario, chi non tira mai indietro la gamba e lotta più degli altri. Noi come Paradiso abbiamo un obiettivo. Se ci crediamo fino in fondo siamo già a metà strada. Ci sono altre componenti: i giocatori, la bravura dell’allenatore, la fiducia dell’ambiente, la società e, ovviamente, la fortuna. Purtroppo una ricetta perfetta non esiste...

Come sei fuori dal rettangolo verde di gioco?

Sono un ragazzo tranquillo, lavoro e gioco a calcio che è la mia più grande passione. Mi piace divertirmi: alterno uscite per locali a cene a casa in tranquillità, e ogni tanto vado a pesca con mio cognato Raffaele. Ma, sinceramente, lavorando nell’azienda di famiglia e avendo appena acquistato casa con la mia ragazza i momenti liberi non sono moltissimi.

 

Calcio

Al via la campagna abbonamenti del Lugano

Nella prima fase di vendita i tifosi bianconeri avranno la possibilità di abbonarsi a un prezzo agevolato. Il 28-29 luglio i festeggiamenti per i 110 anni del Club.

Calcio

Gemelli nella vita e in campo

PASSIONE CALCIO - La storia e i ricordi calcistici di Fiorenzo e Silvano Albisetti: dal Chiasso al Real Caneggio. Due gemelli al 100% di cui parlano con entusiasmo.

Calcio

"Ole Ole" la canzone ufficiale della Nazionale

(IL VIDEO) La prima esclusiva del tormentone dei Mondiali, preparato da Dj Antoine e interpretato da Karl Wolf e Fito Blanko, si terrà l'8 giugno a Lugano.

Calcio

"Orgogliosi di quanto stiamo facendo"

PASSIONE CALCIO - A dirlo è Angelo Lavagetti, centrocampista del Novazzano, squadra di Seconda Interr. che lo scorso anno ha ottenuto la promozione.

Calcio

Un difensore con il mito di Crujiff

PASSIONE CALCIO - Il giocatore del Riva (Quarta Lega) Fabio Dotti si divide tra la professione di giornalista e il pallone da calcio: "La mia passione numero 1 …

Calcio

"Il nostro obbiettivo sono i quarti"

PASSIONE CALCIO - La nazionale svizzera romperà il ghiaccio agli Europei Under 17 in Inghilterra il prossimo 4 maggio. Tra i convocati anche il ticinese Lucio Soldini. …

Calcio

Per i bimbi Cornaredo si tinge di verde

I giocatori del FC Lugano indosseranno una maglia speciale verde in occasione della partita contro il Losanna in programma il 10 maggio.

Calcio

Un portiere che fa il pompiere

PASSIONE CALCIO - Tra i pali del Monteceneri, il calcio accompagna il 27enne Simone Scoglio sin dall'infanzia.

Calcio

L'enologo diviso tra vino e calcio

PASSIONE CALCIO - Per Gabriele Bianchi, che gioca nell'Arogno, il pallone è una valvola di sfogo. Nella vita sta costruendo il proprio futuro presso l' …

Calcio

"Il calcio? Pura passione "

PASSIONE CALCIO - Intervista a Christian Casanova, attaccante del Cademario: "Il pallone fa parte della mia quotidianità; impossibile tagliare il cordone ombelicale …

Calcio

"Lavoro per diventare un professionista"

PASSIONE CALCIO - Intervista a Matvei Safonov, portiere e capitano del Krasnodar, squadra che si è imposta al Torneo internazionale Under 18 di Bellinzona.

Calcio

"Peccato per quei calci di rigore"

PASSIONE CALCIO - Intervista a Ivan Facchin, attaccante di Chiasso e Team Ticino, che commenta l'esito del Torneo Internazionale Under 18 di Bellinzona.

Calcio

"Vince chi ha più fame degli avversari"

PASSIONE CALCIO - Lo scorso anno Gian Luca Iaconis ha realizzato 20 reti con il Novazzano, guidando i gialloblù verso la promozione e aggiudicandosi il Trofeo Ritter.

Calcio

Parola ai protagonisti del derby

PASSIONE CALCIO - Le videointerviste al difensore del Bellinzona Daniel Maffi, al giocatore del Mendrisio Noel Kabamba e al granata David Stojanov.

Calcio

"Non lascerò scappare l'occasione con il Belli"

PASSIONE CALCIO - In attesa del derby di Prima Lega Mendrisio-Bellinzona, abbiamo fatto due chiacchiere con l'attaccante granata Giovanni Italo.

Calcio

"Il calcio ha cambiato priorità più volte"

PASSIONE CALCIO - Olindo Regazzi, difensore del Gambarogno-Contone, si racconta. Un talento con ambizioni di carriera che però ha deciso di puntare su altro.

Accesso e-GdP

banner_cannes3.jpg

banner_passione_calcio.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg