Home > Sport > Ciclismo

Sagan accelera, vince e raggiunge i due “K”

19.06.2015 - aggiornato: 24.06.2016 - 12:43

Eguagliati Kübler e Koblet per successi di tappa al Tour de Suisse.

(KEYSTONE/Jean-Christophe Bott)

Al Tour de Suisse ieri la parola è tornata agli specialisti delle volate e a uno dei migliori interpreti di questo esercizio. Sul traguardo di Bienne, al termine della sesta frazione e dove il transalpino Thibaut Pinot si è confermato al comando della classifica generale, si è infatti imposto lo slovacco Peter Sagan, lunedì già vincitore a Olivone nella terza e che il giorno successivo, a Schwarzenbach, solo per un soffio aveva dovuto lasciare la vittoria di giornata nelle mani dell’australiano Michael Matthews. Peter Sagan ha così eguagliato il primato di due mostri sacri del ciclismo svizzero e mondiale, per quel che riguarda i successi di tappa nella nostra massima corsa nazionale.

 

Raggiungendo la quota di undici, il 25enne corridore della Tinkoff adesso è in compagnia di Ferdi Kübler e Hugo Koblet, dopo che in Valle di Blenio, restando a questa speciale graduatoria, aveva agganciato il bernese Fabian Cancellara. Davvero niente male, tanto più che ieri Peter Sagan lo sprint conclusivo di ieri l’ha dominato nettamente.

 

Il finale di Bienne è stato movimentato (la tappa, per la cronaca, era lunga 193 km e non presentava nessun tipo di difficoltà) e ha provocato delle rotture in seno al gruppo. Ed è così che la maglia gialla Thibaut Pinot ha dovuto concedere 7 secondi a Peter Sagan, mentre il gallese Geraint Thomas, secondo della generale, ne ha persi solamente due. Pinot ha così visto ridursi a 42’’ il margine su Thomas, il che non è certamente un affare per il francese, soprattutto pensando alla cronometro conclusiva di domenica a Berna.

 

Sagan ha affermato di mirare già oggi a scavalcare Kübler e Koblet, per quel che riguarda i successi di tappa al Tour de Suisse. Un record che appare alla sua portata, poiché la settima frazione porterà i corridori da Bienne a Düdingen, nel canton Friborgo, dove giungeranno dopo aver percorso 164,6 chilometri. Il percorso sarà vallonato, con due ascese della Côte de la Lorette (al km 101 e 139) e altrettanti passaggi attraverso Friborgo.

 

 

(Red-Sport)

SESTA TAPPA (Wil-Bienne, 193,1 km): 1. Sagan (Slq/Tinkoff) 4h34’43’’ (media 42,17 km/h); 2. Roelandt (Bel); 3. Kristoff (Nor); 4. Drucker (Bel); 5. Bennati (It) s.t.; 6. Cavendish (GB) a 2’’; 7. Van Asbroeck (Bel); 8. Lutsenko (Kaz); 9. Bozic (Sln); 10. Fuglsang (Dan); 11. Thomas (GB) s.t.; 12. Guarnieri (It) a 7’’; 13. Stuyven (Bel); 14. Rojas (Sp); 15. Spilak (Sln); 16. Démare (Fr), 17. Dumoulin (Ol); 18. Morabito (S); 19. Moreno (Sp); 20. Anacona (Col) s.t.; poi: 23. Lopez (Col); 27. Pinot (Fr); 30. Elmiger (S); 32. Pozzovivo (It); 35. Rast (S); 36. Reichenbach (S); 69. Fumeaux (S), s.t.; 94. Dillier (S) a 46’’; 104. Albasini (S) s.t.; 123. Wyss (S) a 59’’; 125. Cancellara (S) a 1’10’’; 127. Kwiatkowski (Pol) a 1’16’’.

 

classifica generale: 1. Pinot (Fr/FdJ) 22h16’51’’; 2. Thomas (GB) a 42’’; 3. Spilak (Sln) a 50’’; 4. Pozzovivo (It) a 55’’; 5. Lopez (Col) a 1’07’’; 6. Fuglsang (Dan) a 1’22’’; 7. Dumoulin (Ol) a 1’32’’; 8. Morabito (S) a 2’29’’; 9. Reichenbach (S) a 2’43’’; 10. Henao (Col) a 2’46’’; poi: 40. Sagan (Slc) a 23’29’’; 46. Fumeaux (S) a 27’05’’; 48. Albasini (S) a 29’10’’; 51. Dillier (S) a 31’50’’; 53. Wyss (S) a 33’07’’; 55. Elmiger (S) 33’56’’; 99. Kwiatkowski (Pol) a 1h00’41’’; 101. Rast (S) a 1h01’23’’; 123. Cancellara (S) a 1h11’57’’.

 

 

Ciclismo - Premio

Mendrisio d'Oro a Nino Schurter

La Giuria del prestigioso premio ha deciso di eleggere il biker grigionese - Premio alla carriera a Cancellara - Mendrisio d'Argento a Marc Hirschi

Ciclismo - Tour de France

Cancellara delude nella cronometro

Il bernese non ha vissuto una grande giornata, piazzandosi solamente 23esimo. Vince il belga Dumoulin. Ottimo affare di Froome che si piazza secondo.

Ciclismo - Tour de Suisse

Atapuma re del Gottardo

Il colombiano si è imposto nella quinta tappa del Tour de Suisse con arrivo a Carì. Maglia gialla a Latour.

Ciclismo - Incidente

Morto il ciclista belga Demoitié

Il giovane atleta 25enne era stato travolto da una moto dopo essere caduto durante la corsa Gent-Wevelgem che si è svolta domenica. Sulla vicenda è stata aperta …

Ciclismo - Evento

Il Tour de France farà tappa a Berna

La Grande Boucle arriverà nella capitale il 18 luglio dopo aver attraversato il Giura. Grande entusiasmo delle autorità cittadine che prevedono …

Ciclismo - USA

Battuto il record dell'Ora femminile

L’americana Evelyn Stevens ha centrato il nuovo record dell’Ora su pista, portandolo a 47,980 km.

Ciclismo - Canton Turgovia

Ubriaco al volante, a processo Jan Ullrich

Il 41enne ex campione tedesco di ciclismo dovrà rispondere alla giustizia dell'incidente provocato nel maggio dello scorso anno a …

Ciclismo - Tour de France

L’impresa di Rodriguez sui Pirenei

Lo spagnolo vince in solitaria la dodicesima tappa della Grande Boucle – La maglia gialla resta sulle spalle del britannico Froom.

Ciclismo

Ivan Basso sorridente dopo l'operazione

L’intervento per l’asportazione del tumore. Il ciclista ringrazia in un tweet l'equipe medica del San Raffaele di Milano. 

Ciclismo

La cronometro a squadre va alla BMC

La squadra detentrice del titolo mondiale di specialità, sul traguardo di Plumelec, ha preceduto Sky e Movistar. Ai vertici della classifica generale del Tour de France …

Ciclismo - Tour de France

Vuillermoz fa sua l'ottava tappa

Il francese ha staccato i rivali nell'attesissimo arrivo in salita. Froome conserva la maglia gialla.

Ciclismo - Tour de France

L’immancabile firma di Cavendish

La Gran Bretagna scalza la Germania dal Tour de France: Cavendish batte Greipel e Froome sostituisce (in giallo) Martin.

Ciclismo - Tour de France

La Grande Boucle parla tedesco

Seconda vittoria in questa edizione per Greipel, che allo sprint beffa Sagan e Cavendish – Maglia gialla sempre sulle spalle di Martin.

Ciclismo - Tour de France

Tony Martin si prende tappa e maglia gialla

Il tedesco della Etixx ha chiuso davanti a tutti a Cambrai – Crolla Pinot.

Ciclismo - Tour de Suisse

L'ottava tappa è di Lutsenko

Per il corridore kazako dell'Astana (che ha distaccato Jan Bakelants di 1") è la terza vittoria della carriera, la prima …

Ciclismo - Bienne

Sagan accelera, vince e raggiunge i due “K”

Eguagliati Kübler e Koblet per successi di tappa al Tour de Suisse.

Accesso e-GdP

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg