Home > Sport

FC Lugano, una vittoria per riaprire i giochi

23.11.2017 - aggiornato: 23.11.2017 - 17:31

Stasera a Lucerna, alle 19, i bianconeri se la vedranno con l’Hapoel Beer Sheva. Nulla appare precluso nel girone, soprattutto in caso di vittoria sugli israeliani. 

© foto Crinari

di Paolo Galli

 

Siamo a due soli turni dalla fine della fase a gironi di Europa League. La nostra attenzione naturalmente è tutta concentrata sul gruppo del Lugano, il gruppo G. Da queste parti, l’unica cosa certa è il passaggio del turno da parte di quella che una volta chiamavamo, senza pensieri, Steaua Bucarest – e che ora andrebbe semplicemente definita FCSB – I rumeni d’altronde hanno subito ingranato la marcia superiore, infilando tre vittorie una dopo l’altra e frenando soltanto nella quarta.

Alle loro spalle, non un vuoto cosmico, bensì un inatteso equilibrio.

Il Viktoria infatti sta cercando di recuperare terreno dopo l’iniziale passo falso proprio all’Arena Nationala, mentre l’Hapoel Beer Sheva sin qui non ha saputo portare in campo una compattezza degna di alcuni suoi talenti.

Resta infine il Lugano, cenerentola di un girone che, alla vigilia della giornata precedente, lo vedeva comunque al secondo posto. Il che significa che nulla gli è precluso, specie nel caso in cui dovesse battere questa sera a Lucerna lo stesso Hapoel.

Una vittoria che poi dipenderebbe comunque da quanto accadrà, contemporaneamente, in Repubblica Ceca. Una vittoria del Viktoria sulla Steaua infatti chiuderebbe ogni discorso nei confronti dei bianconeri. 

Le probabili formazioni

LUGANO: Da Costa; Rouiller, Sulmoni, Golemic, Mihajlovic; Sabbatini, Piccinocchi, Mariani; Junior, Gerndt, Bottani.

HAPOEL: Goresh; Elo, Vitor, Ohayon, Korhut; Radl, Ogu, Melikson; Sahar, Pekhart, Nwakaeme.

NOTE: Luzern Arena; arbitro Lechner (A).  Lugano s. Daprelà (squal.), Crnigoj, Jozinovic, Padalino (inf.). Hapoel s. Taha (squal.).

Sport

Fabienne Suter appende gli sci al chiodo

La 32enne sciatrice svizzera ha deciso di ritirarsi dalle competizioni. All'origine della scelta con ogni probabilità i molti infortuni subiti in carriera.

Sport

Culina rinnova a Lugano

L'attaccante croato, che si sta riprendendo da un infortunio, rimarrà in bianconero per almeno altre due stagioni.

Sport

Addio al grande Enzo Maiorca

Il "signore degli abissi", apneista di fama internazionale, si è spento ieri a Siracusa all'età di 85 anni. Leggendarie alcune sue imprese.

Sport - Ginnastica

Colpo doppio per Steingruber

Oro nel volteggio e nel corpo libero per la sangallese agli Europei di Berna. La ticinese Käslin quarta nella trave.

Sport

Blatter commentatore per "Schweiz am Sonntag"

Lo ha comunicato il direttore del domenicale, precisando che l'ex presidente della FIFA si alternerà ogni due settimane con lo …

Sport - Formula 1

Tris di un intrattabile Rosberg in Cina

Il tedesco della Mercedes centra l'ennesima vittoria in questo inizio di stagione, dominando la gara in lungo e in largo. Dietro di lui Vettel e Kyvat.

Sport - Bob

Bronzo svizzero ai mondiali

L'equipaggio elvetico di bob a due conquista il terzo posto. Germania prima e seconda.

Sport

Chi si vede sul GdP...

In esclusiva per le pagine sportive del nostro giornale, da oggi le vignette dei MiniPeople.

Sport - Campagna abbonamenti

Lugano, hockey e calcio più vicini

Le due società bianconere hanno annunciato una campagna abbonamenti congiunta per il finale di stagione. Previsti sconti del 15%. Ecco come acquistare gli abbonamenti. …

Sport - Calcio

Ancelotti allenerà il Bayern Monaco

Il tecnico emiliano al posto di Pep Guardiola ha firmato un contratto triennale da luglio 2016. Dopo Italia, Inghilterra, Francia e Spagna Ancelotti approda in Germania nella …

Sport

La riga e la squadra, il cantiere di Kossmann

L’Ambrì sta provando a reinventarsi per tornare tra le prime 8, ma ...

Sport - Aveva 40 anni

Rugby in lutto, è morto Jonah Lomu

Considerato la più grande stella degli All Blacks. Si è spento a causa di un arresto cardiaco nella sua casa di Auckland. Era malato da tempo.

Sport - Miglior sportivo ticinese

La preferita è ancora Lara Gut

La sciatrice votata migliore sportiva ticinese del 2015. Secondo l'atleta paralimpico Murat Pelit, terzo il biancoblù Pestoni. Fra i giovani vince Pezzati.

Sport

Sarà una pausa, questa, di lavoro e di riflessioni

Il primo fine settimana dopo la (doppia) rivoluzione di ottobre ha regalato ai nuovi coach sorrisi soltanto a metà – Ora c’è la nazionale. …

Sport - Ticino

Club sportivi contro la violenza negli stadi

Firmate le convenzioni relative al concordato sulle misure contro la violenza in occasione di manifestazioni sportive

Sport - Dispositivi mobile

L'HC Lugano ha la sua "app"

Risultati "live", aggiornamenti di classifica, calendari, statistiche e moltro altro nella nuova app per sistemi iOS e Android del Club bianconero.

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg