Home > Sport > Olimpiadi

Addio Rio, arrivederci a Tokyo 2020

22.08.2016 - aggiornato: 22.08.2016 - 12:35

(LE FOTO) Si è chiusa questa notte la 31esima edizione dei Giochi olimpici estivi con una cerimonia colorata e fuochi d'artificio. Appuntamento tra 4 anni in Giappone.

© EPA/OLIVIER HOSLET
© EPA/SERGEI ILNITSKY
© EPA/JOSE MENDEZ
© EPA/MICHAEL REYNOLDS
© EPA/OLIVIER HOSLET
© EPA/JOSE MENDEZ
© EPA/SERGEI ILNITSKY

La cerimonia di chiusura al Maracanà segna la chiusura dell'Olimpiade 2016 con una festa multicolore improntata ai ritmi e ai costumi del Carnevale e al tema della "saudade", con molti fuochi d'artificio e scuole di samba in campo. Rio ha poi passato il testimone alla prossima edizione dei Giochi, tra quattro anni in Giappone.

Il premier Shinzo Abe si è presentato al centro del campo su un palco con in testa il cappello di SuperMario, il popolare personaggio giapponese dei videogiochi, ma il passaggio formale è avvenuto quando la bandiera a cinque cerchi è stata ammainata e consegnata al governatore di Tokyo, Yuriko Koike.

La cerimonia era stata preceduta da una temporale tropicale, con vento fortissimo e pioggia battente durata per la prima metà dello show: nonostante gli allarmi, le condizioni meteo non hanno scoraggiato spettatori e team della sfilata finale.

Nel mezzo della cerimonia, la premiazione dell'oro al keniano Kipchoge, vincitore della maratona, gara simbolo dell'olimpismo.

 

(Ansa)

Olimpiadi - Premi

Tra i giornalisti veterani uno svizzero

Peter A. Frei è risultato secondo solo all'italiano Giuliano Bevilacqua per la maggiore presenza ai giochi olimpici. A lui un premio speciale.

Olimpiadi - Rio 2016

Giulia Steingruber portabandiera svizzera

La ginnasta sangallese è la prima donna dopo 28 anni a portare il vessillo nei Giochi estivi.

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_concorso_presepi_2017.jpg

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg