Home > Sport > Olimpiadi

La Svizzera di Fischer è fuori dai Giochi

20.02.2018 - aggiornato: 20.02.2018 - 19:59

Negli ottavi di finale di PyeongChang, la Nazionale è stata battuta dalla Germania ai supplementari per 2-1. I tedeschi ora dovranno vedersela con la Svezia.

© KEYSTONE/Gian Ehrenzeller
© KEYSTONE/Gian Ehrenzeller

È finito agli ottavi il modesto torneo olimpico della Nazionale rossocrociata maschile di hockey. Gli uomini di Fischer sono stati sconfitti dalla Germania, impostasi 2-1 ai tempi supplementari.

La partita è iniziata come peggio non avrebbe potuto: dopo appena una manciata di secondi Almond ha rimediato una penalità di partita – per una carica alla testa – e nel successivo power-play i tedeschi sono passati in vantaggio con Pfoderl. A lungo in balia delle iniziative avversarie, la Svizzera ha finalmente trovato il pareggio con Moser ad inizio periodo centrale. Ha fatto seguito un discreto momento degli elvetici, una volta di più però con le polveri bagnate sotto porta.

Nel terzo tempo, poi, la Germania è tornata a dettare il ritmo, con la Svizzera troppo attendista. Qualche sporadica occasione, gli uomini di Fischer l’hanno ancora avuta in superiorità numerica (grande tasto dolente), con una quindicina di minuti a 5c3 non sfruttati a 8’ dal termine, ma il punteggio non è più cambiato. La partita si è protratta in parità sino all’overtime, dove, dopo appena 29 secondi, Seidenberg ha trovato il gol partita che promuove ai quarti la Germania e spedisce a casa la Svizzera.

(Red)

IL TABELLINO

Svizzera - Germania 1:2 d. s. (0:1, 1:0, 0:0, 0:1)

Reti: 2. Pföderl (Hördler, Hager/Almond) 0:1. 24. Moser (Suter, Ambühl) 1:1. 61. (60:26) Seidenberg 1:2. - Strafen

Svizzera: Hiller; Diaz, Furrer; Blum, Untersander; Geering, Schlumpf; Loeffel; Almond, Schäppi, Ruefenacht; Ambühl, Suter, Moser; Praplan, Haas, Hollenstein; Bodenmann, Corvi, Scherwey; Herzog.

Germania: Aus den Birken; Boyle, Ehrhoff; Moritz Müller, Seidenberg; Jonas Müller, Hördler; Krupp; Mauer, Ehliz, Fauser; Goc, Wolf, Noebels; Hager, Schütz, Pföderl; Macek, Kink, Plachta; Kahun.

 

Olimpiadi - Premi

Tra i giornalisti veterani uno svizzero

Peter A. Frei è risultato secondo solo all'italiano Giuliano Bevilacqua per la maggiore presenza ai giochi olimpici. A lui un premio speciale.

Olimpiadi - Rio 2016

Giulia Steingruber portabandiera svizzera

La ginnasta sangallese è la prima donna dopo 28 anni a portare il vessillo nei Giochi estivi.

Accesso e-GdP

banner_cannes3.jpg

banner_passione_calcio.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg