Home > Sport > Olimpiadi

Lara Gut quarta per un centesimo

17.02.2018 - aggiornato: 17.02.2018 - 14:21

Amaro risultato per la ticinese in Super G a Jeongseon. Ester Ledecka, specialista dello snowboard alpino, vince l'oro davanti ad Anna Veith e a Tina Weirather.

© KEYSTONE/Jean-Christophe Bott

Grande delusione per Lara Gut questa mattina alle Olimpiadi di PyeongChang 2018. La sciatrice di Comano è stata estromessa dal podio per un solo centesimo nel super G femminile, la sua disciplina prediletta.

La ticinese partita con il pettorale numero 5 è stata preceduta da Ester Ledecka (1:21.11), Anna Veith (+0.1) e a Tina Weirather (+0.11). Grande impresa per la Ledecka che ha vinto la medaglia d'oro in una disciplina non "sua". L'atleta ceca è infatti specialista dello snowboard alpino.

Per quanto riguarda le altre rossocrociate in gara, Michelle Gisin si è piazzata nona (+0.46), Corinne Suter 17a (+1.13) e Jasmine Flury 27a (+2.19).

 

 

(Red)

Olimpiadi - Premi

Tra i giornalisti veterani uno svizzero

Peter A. Frei è risultato secondo solo all'italiano Giuliano Bevilacqua per la maggiore presenza ai giochi olimpici. A lui un premio speciale.

Olimpiadi - Rio 2016

Giulia Steingruber portabandiera svizzera

La ginnasta sangallese è la prima donna dopo 28 anni a portare il vessillo nei Giochi estivi.

Accesso e-GdP

banner_cannes3.jpg

banner_passione_calcio.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg