Home > Svizzera

FFS, calo di 127 milioni

23.03.2016 - aggiornato: 23.03.2016 - 16:04

È quanto si può leggere nei rapporti approvati oggi dal Consiglio federale sulle aziende parastatali. Posta, Swisscom e Skyguide in linea con gli obiettivi strategici.

 EPA/BODO MARKS

La Posta, Swisscom e Skyguide hanno raggiunto gli obiettivi strategici per il 2015, mentre le FFS lo hanno fatto solo parzialmente. È quanto mostrano i rapporti sulle aziende parastatali, approvati oggi dal Consiglio federale.

Le FFS hanno conseguito un risultato d'esercizio in calo da 373 milioni di franchi a 246 milioni. La contrazione è dovuta soprattutto a minori utili derivanti dalla cessione d'immobili, al deficit infrastrutturale e alla forza del franco. Il debito netto gravato da interessi è aumentato di 532 milioni di franchi raggiungendo l'importo di circa 8,2 miliardi, pari a 6,9 volte l'EBITDA (risultato al lordo degli ammortamenti), si legge in un comunicato governativo odierno. Per migliorare la situazione finanziaria, le FFS stanno esaminando delle misure per ridurre i costi complessivi del sistema.

 

Gli obiettivi sono stati raggiunti solo parzialmente. L'esercizio e il mantenimento della qualità dell'infrastruttura ferroviaria, sempre più sollecitata, hanno richiesto anche nel 2015 ulteriori lavori di manutenzione e ingenti risorse. Ciò ha comportato un risultato d'esercizio negativo nell'ambito dell'infrastruttura di rete (-141 milioni di franchi).
Nel traffico merci non sono inoltre stati riconfermati i risultati positivi degli ultimi due anni: il risultato d'esercizio negativo è di -22 milioni di franchi (anno precedente: 32 milioni di franchi). La puntualità e la soddisfazione della clientela rimane comunque buona, continua la nota.

 

La Posta

Discorso diverso per La Posta, che ha raggiunto gli obiettivi fissati. Le prestazioni del servizio universale sono state di buona qualità e fornite a prezzi equi. La soddisfazione della clientela ha totalizzato 80 punti su un massimo di 100, restando al livello dei due anni precedenti.
Nelle attività principali il gigante giallo è riuscito a mantenere invariate le proprie quote di mercato. Si è però registrata un'ulteriore diminuzione delle lettere recapitate (-1,4% rispetto al 2014) e dei giornali (-3,8%). Il trasporto di pacchi è aumentato del 3,2% grazie all'e-commerce.
Il ricavo d'esercizio è diminuito di 147 milioni di franchi rispetto all'anno precedente. L'utile del gruppo è pari a 645 milioni di franchi con un incremento di 7 milioni rispetto all'anno precedente, soprattutto in ragione di migliori valori contabili nel mercato dei servizi finanziari.
 

 

Swisscom
 

Swisscom ha difeso la sua posizione di leader del mercato svizzero e l'ha consolidata in alcuni punti, più precisamente nei settori di attività più recenti quali la televisione e i servizi IT. Nei settori di attività tradizionali ha cominciato a delinearsi una saturazione, con un'ulteriore erosione dei prezzi.
L'azienda ha diversificato le sue attività, ad esempio fondando una joint venture con SSR e Ringier per la commercializzazione di pubblicità digitale. Anche la società affiliata italiana Fastweb ha generato crescita.
Il risultato finanziario di Swisscom è stato però gravato da un accantonamento di 186 milioni di franchi effettuato per far fronte a un'incombente multa delle autorità che vigilano sulla concorrenza. L'EBITDA è diminuito del 7% rispetto all'anno precedente e l'utile netto del 20%.
 

 

Skyguide

Skyguide gestisce uno degli spazi aerei più complessi e trafficati d'Europa, viene sottolineato nel comunicato del Consiglio federale. È una delle poche imprese di servizi di navigazione aerea che controlla sia il traffico aereo civile che quello militare. Nel 2015 ha adempiuto integralmente i suoi compiti di pertinenza statale.
La sicurezza del traffico aereo è stata sempre garantita, la capacità di intervento delle Forze aeree ha soddisfatto le esigenze. Le prestazioni operative sono state di alto livello; i ritardi causati da Skyguide nel traffico di transito e negli aeroporti nazionali sono stati di entità limitata nel confronto internazionale e sono ulteriormente diminuiti nonostante il leggero aumento del traffico (+1,8%). L'avanzo di gestione è rimasto al livello dell'anno precedente (28,1 milioni di franchi).

 

(Ats)

Svizzera

Sfonda il guardrail e finisce contromano

L'incidente è avvenuto a Spino, in Val Bregaglia. La conducente 26enne è rimasta illesa, mentre il veicolo ha riportato ingenti danni.

Svizzera

Tuffo fuori stagione per una Bentley

L'auto è finita nel lago di Zugo. I due occupanti si sono allontanati a piedi "con i vestiti bagnati" dal luogo dell'incidente senza contattare le …

Svizzera

Scene altamente realistiche a Kloten

(LE FOTO) Circa 400 persone dei servizi di pronto intervento e 300 comparse hanno simulato un attentato con una bomba tubo su un bus all'aeroporto zurighese.

Svizzera

Un'App per scoprire le banconote

Con la realtà aumentata dell'applicazione della BNS "Swiss Banknotes" si possono scoprire in modo divertente tutte le caratteristiche della nona serie di …

Svizzera

Camion contro tram, diversi feriti

L'incidente, che ha causato l'uscita dai binari del mezzo pubblico, è avvenuto in un incrocio di Muttenz (BL) in un momento in cui il traffico non era fluido.

Svizzera

L'oro perso va al Comune!

Due lingotti d'oro del valore di 100mili franchi, trovati in un prato da due operai comunali, a 5 anni dal ritrovamento sono diventati di proprietà del Comune di …

Svizzera

Pirata della strada pizzicato a Bienne

L'automobilista andava a 120km/h dove il limite è di 50. Nella settimana successiva i controlli hanno evidenziato un eccesso di velocità nello 0,25% dei casi …

Svizzera

"Di chi è il Buddha piovuto dal cielo?"

Questa la domanda che si pongono le autorità di Winterthur, dopo che i giardinieri comunali hanno trovato la statua di circa 3 metri in un parco cittadino.

Svizzera

Una tradizione reinventata

Dal Vallese arriva un nuovo tipo di formaggio da raclette a base di latte di mucca, capra e pecora. Sarà possibile degustarlo per la prima volta il 3 ottobre a Martigny …

Svizzera

Con l'auto quasi sui binari

È successo a un automobilista di 42 anni che stava percorrendo una rotonda a Samedan, in Alta Engadina. Nessuno è rimasto ferito.

Svizzera

1600 posti bici sotto la stazione di Zurigo

(LE FOTO) Il parcheggio sotterraneo, costato 13,5 milioni di franchi, è stato inaugurato sotto la Europaplatz, la nuova piazza che collega la stazione alla Europaallee …

Svizzera

Emoji sui francobolli, ma non solo

La Posta ha deciso in questa terza emissione filatelica di avvicinare ancora di più la realtà fisica e quella digitale, invertendo anche la rotta. 

Svizzera

Beccato a 106 km/h in Paese

A essere incappato in un controllo radar è stato un motociclista 18enne a Alterswilen (TG) dove il limite è di 50 km/h. Il giovane era sprovvisto della licenza di …

Svizzera

Una raccolta fondi per Bondo

La Catena della Solidarietà ha aperto un conto e sosterà immediatamente con 260mila franchi le famiglie e le imprese che hanno subito danni dalla colata di fango …

Svizzera

Scontro a tre sul raccordo di Zurigo

(LE FOTO) L'incidente ha coinvolto due veicoli pesanti e un furgone poco prima dell'entrata dal tunnel dell'Uetliberg. La rampa è rimasta bloccata per …

Svizzera

Rifugi e capanne saranno allacciate a Internet

Firmato un accordo tra le associazioni alpine e Swisscom finalizzato ad estendere i sistemi di comunicazione a diversi luoghi remoti in tutta la Svizzera. 

Accesso e-GdP

Banner Libro Bonefferie

banner_concorso_presepi_2017.jpg

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

banner_spot_youtube_chi_siamo.png

misericordia_2015.jpg

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg