Home > Svizzera

"Flower Power" svizzero a Expo 2017

06.06.2017 - aggiornato: 06.06.2017 - 20:06

(LE FOTO) Questo il nome del padiglione elvetico all'Esposizione universale di Astana. Il tema di questa edizione, che si tiene dal 10 giugno al 10 settembre, è "Energia futura".

© 2017 - DFAE/PRS
© 2017 - DFAE/PRS
© 2017 - DFAE/PRS
© 2017 - DFAE/PRS
© 2017 - DFAE/PRS

Svelato oggi, martedì, il Padiglione svizzero a Expo Astana 2017, che aprirà i battenti il 10 giugno. Expo 2017,  dedicata al tema "Energia futura", si svolge ad Astana, capitale del Kazakistan, ed è la prima esposizione universale in Asia centrale. Il Padiglione organizzato da Presenza Svizzera, intitolato "Flower Power", presenterà il lato più innovativo del Paese con una mostra interattiva sull’efficienza energetica, le energie rinnovabili e la gestione globale delle risorse idriche. 

Il Consiglio federale ha approvato il 22 aprile 2015 la partecipazione della Svizzera a Expo Astana 2017 e incaricato il DFAE di organizzarla. Il preventivo per la costruzione e l’esercizio del Padiglione svizzero ammonta a 4,2 milioni di franchi e i lavori preparatori sono stati coordinati da Presenza Svizzera.

Il Padiglione svizzero "Flower Power" presenterà alle visitatrici e ai visitatori una mostra interattiva sul know-how e sulla forza innovativa della Svizzera negli ambiti dell’efficienza energetica e delle energie rinnovabili. "Il futuro appartiene alle energie rinnovabili e la Svizzera si è pronunciata in favore di una svolta energetica. Lo slogan “Flower Power” intende simboleggiare la forza della natura e del suo potenziale sotto forma di energie rinnovabili. Per il mondo energetico di domani è fondamentale sfruttare fino in fondo questo potenziale", ha dichiarato l’ambasciatore Nicolas Bideau, capo di Presenza Svizzera.

Il punto saliente della mostra è rappresentato da quattro ambienti tematici situati al centro del Padiglione: la capanna del Monte Rosa, una casa in cui vengono preparati piatti di rösti, una casa dedicata all’acqua e una casa in cui viene presentata l’innovazione svizzera. Il rifugio alpino mostra alle visitatrici e ai visitatori lo spirito pionieristico e d’innovazione svizzero nella tecnica energetica e della costruzione. Prendendo spunto dalla Capanna del Monte Rosa, situata presso il ghiacciaio del Gorner e quasi autosufficiente sotto il profilo energetico, vengono presentati l’efficienza energetica e il grande potenziale del sole quale fornitore di energia. Nella seconda casa, attraverso un divertente show gastronomico in cui si cucineranno porzioni di rösti, saranno illustrate le conseguenze del consumo quotidiano di energia per l’ambiente e si spiegherà come rendere più efficienti e meno dispendiose, sotto il profilo energetico, le attività di ogni giorno. La terza casa, realizzata in collaborazione con la Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC), è dedicata all’acqua, risorsa naturale e fonte di energia. Un filmato evidenzierà gli urgenti problemi legati alle risorse idriche del pianeta e la necessità di una cooperazione internazionale nella gestione globale delle acque.  Nella quarta casa, infine, viene messa in luce la forza innovativa della Svizzera attraverso l’esempio del velivolo a propulsione solare «SolarStratos», progettato da Raphäel Domjan, che trasporterà i visitatori nella stratosfera, ai confini dello spazio e della tecnica.

Inoltre, nel padiglione, il gioco «Mission possible» sviluppato dal Politecnico federale di Losanna (PFL) permette ai visitatori di valutare e ottimizzare il proprio consumo energetico attraverso i personaggi di Heidi e di suo nonno Alpöhi.

Nei tre mesi dell’esposizione universale (che durerà fino al 10 settembre) il Padiglione svizzero prevede un’affluenza del 10 per cento del totale dei visitatori, stimato a 5 milioni.  Sono già certe le visite di autorità e personalità di spicco provenienti dalla Svizzera: la presidente della Confederazione Doris Leuthard sarà ricevuta nel padiglione l’11 agosto, in occasione della giornata nazionale dedicata alla Svizzera all’Expo Astana 2017. Il consigliere federale Didier Burkhalter visiterà Expo Astana il 19 giugno dopo aver aperto la conferenza «Blue Peace Central Asia» organizzata dalla DSC sul tema della gestione globale delle risorse idriche. Il consigliere Ueli Maurer sarà ospite del Padiglione svizzero nel corso del suo viaggio in Asia centrale. Saranno attesi anche Benoît Revaz, direttore dell’Ufficio federale dell’energia (UFE), e Mauro Dell’Ambrogio, segretario di Stato della SEFRI. Infine, gli spazi dell’esposizione vedranno anche la partecipazione di Bertrand Piccard, pioniere visionario del volo a propulsione solare.

(Red)

Svizzera

Un morto per una manovra azzardata

L'incidente, avvenuto a Oberglatt (ZH), ha coinvolto due auto che si sarebbero sorpassate più volte. Una di esse è poi uscita di strada e l'autista …

Svizzera

Un sorriso per riflettere sulle... uguaglianze

(IL VIDEO) La nuova campagna di Pro Infirmis "Siamo tutti uguali. Nessuno è più uguale" mostra situazioni imbarazzanti in cui proprio tutti siamo gi …

Svizzera

IKEA ritira la bicicletta SLADDA

Sono infatti giunte all'azienda 11 segnalazioni di incidenti, dovuti a problemi alla catena che rischia di rompersi, che in due casi hanno causato lesioni lievi.

Svizzera

Migros ritira il filetto di salmone "Norway"

Una partita del prodotto reca date di vendita e scadenza errate, ossia più lunghe di un mese. I clienti possono riportarlo in una filiale ed essere rimborsate.

Svizzera

Burgdorf città più "ciclofila" della Svizzera

Il borgo del canton Berna rimane la città più favorevole alla bicicletta, davanti a Coira e a Winterthur. Tra le località in classifica non ci sono …

Svizzera

Passato il tunnel, ecco il nuovo ristorante

Dopo nove mesi di lavori di costruzione, a inizio maggio apre i battenti il nuovo imponente stabile dell'area di servizio San Gottardo in direzione sud, nel Canton Uri.

Svizzera

Tre cuccioli a sorpresa a Gossau

Nella notte tra lunedì e martedì sono nate tre tigri siberiane presso lo zoo sangallese; non si era certi della gravidanza della mamma Julinka.

Svizzera

A 209 km/h per vedere la partita

L'automobilista è stato fermato dalla polizia lucernese in autostrada dove il limite di velocità è di 120 km/h. Ritirata la patente e confiscato il …

Svizzera

La verdura preferita è la carota

In Svizzera ne vengono infatti consumate 7,91 chilogrammi pro capite all'anno. Al secondo posto si piazzano i pomodori, con 6,61 chili a persona. Al terzo i peperoni. …

Svizzera

Record di cicogne in Svizzera

Sono oltre 1000 gli esemplari nel nostro Paese. Una ricerca ha evidenziato che questi uccelli siano diventati più sedentari, molti infatti non migrano più in …

Svizzera

Sfrecciava a 109 km/h sui 50

Il pirata della strada, un 52enne svizzero, è stato pizzicato dal radar su una strada di Oensingen (SO), lungo la quale si trova una scuola di livello secondario.

Svizzera

A 87 anni torna in piazza a manifestare

(LE FOTO) Un anno dopo aver protestato contro le armi imbrattando dei pannelli davanti alla BNS di Berna, oggi l'attivista Louise Schneider ha fatto ancora parlare di …

Svizzera

Tenta di uscire dalla finestra, ma cade

È successo a Samedan, nel Grigioni, a un 27enne somalo che aveva pernottato da un collega, che però è uscito di casa prima, chiudendo la porta a chiave.

Svizzera

Primavera sinonimo di... allergie

Il polline delle betulle, fortemente allergizzante, inizia ora a essere nell'aria e vi rimarrà fino a maggio. La stagione inizia in Ticino, dove è …

Svizzera

Sdoganare con un semplice "click"

Grazie all'applicazione QuickZoll, da Pasqua i viaggiatori potranno dichiarare le proprie merci in maniera autonoma, digitale e indipendente dal luogo in cui si trovano.

Svizzera

In quale città si vive meglio?

Secondo un'indagine di Mercer Quality of Living, Vienna si piazza per il nono anno consecutivo al primo posto. Al secondo invece Zurigo.

Accesso e-GdP

banner_cannes3.jpg

banner_passione_calcio.jpg

Banner - Spot GdP 2018

banner_reportage_siria.jpg

banner_arte-e-cultura.jpg

banner_alberghi_albergatori.jpg

Ieri nel mondo

catt-ch2.jpg

Il sito ufficiale della Diocesi diLugano

banner_caritas_ticino.jpg